Feb 16 2018

NEANDER : la moto diesel
NEANDER : la moto diesel avatar

Tag: Notizie,TecnicaBMWista @ 00:06

“In questi tempi di caro benzina,  una moto diesel sarebbe molto  interessante”.

E’ la solita battuta che al giorno d’ oggi è  la piu’ ricorrente fra noi motociclisti.

Ma esiste una  MOTO DIESEL??? …….Sì esistono, ma questa è esagerata.

Proprio in questi giorni sono venuto a conoscenza  dell’ esistenza di un mezzo del genere.

NEANDER  1400 TURBO-DIESEL

Di certo vedendo le foto non è una moto da usare tutti i giorni o per smanettarci sulle stradine di montagna, ma volete mettere parcheggiare un mezzo  del genere  davanti al bar piu’ in di qualsiasi meta turistica.

Una vera MUSCLE-BIKE, tutto quì è esagerato.

Il motore è un bicilindrico frontemarcia da 1400 c.c. TURBO-DIESEL ed ogni pistone è azionato da due bielle su due alberi separati per evitare essendo turbo-diesel  vibrazioni insostenibili. La potenza è di soli 114 Cv a 4200 giri/ min, ma quello che fa impressione è la mostruosa coppia motore di ben 214 NM a 2600 giri/min….. da vero TIR.

Velocità max 220 km/h   e in 4,5 secondi da 0 a 100km/h per un consumo di 4,5 LT per 100 KM di media.

Da notare altra cosa esagerata la doppia forcella anteriore  e le misure delle gomme ………………Solo 150/80 -17 anteriore e al posteriore un bel gommone da 260/40 – 18.

Prezzo proibitivo di circa 95.000 euro, ma sicuramente ha molto piu’ fascino di certe HARLEY-DAVINSON …….. e poi dopo si risparmia sul carburante ……ahahahaha… che battutona!!!

 

 

Be Sociable, Share!

Feb 11 2018

Moto del passato: APRILIA RST Futura
Moto del passato: APRILIA RST Futura avatar

Tag: Amarcord,GiteNico @ 00:01

Oggi è il turno di un  modello che purtroppo  anni fa non ha avuto il successo che si meritava, forse perchè  la sua  linea era troppo futuristica per quei giorni. Parliamo della:

APRILIA RST 1000 FUTURA

Dotata di un motore bicilindrico a V  di 60° a 4 valvole e 2 candele  di accensione per cilindro di produzione ROTAX per una cilindrata  complessiva di 997,62 cm e 84 KW(114 CV ) di potenza  massima. Lo stesso propulsore, in potenze diverse, equipaggia anche la APRILIA ETV 1000 CAPONORD e la  APRILIA RSV . Lo scarico era un “due in uno” con collettori in acciaio inox  e catalizzatore  a norme euro 1  con scarico centrale sottosella.

E’ stata prodotta dal 2001 al 2004   e si collocava nel settore delle ” sport touring” e forse proprio per questo non è stata molto considerata dal pubblico.

La   FUTURA non ha avuto vita facile visto  doveva confrontarsi con quel modello che è la sport touring per eccellenza.  La HONDA VFR 800 che a suo favore aveva la sicurezza del marchio di garanzia HONDA  e per di piu’  costava un bel milioncino in meno.

Di certo non si potevano confrontare ad armi pari, anche perchè completamente diverse su qualsiasi particolare,  dal motore (  HONDA un 4 a V e APRILIA un bicilindrico a V ) alla ciclistica ( piu’ evoluta quella APRILIA ), ma  per l’ utente quello che serviva era proprio capire il suo comportamento nel uso turistico.

Di fatti la VFR è una garanzia per questo utilizzo  visto l’ esperienza maturata negli anni,  invece APRILIA essendo la novità non è proprio riuscita a farsi valere forse perchè il suo carattere era un po’ piu’ sportivo come tutti i modelli della casa di NOALE.

Un vero peccato, forse  se la FUTURA   sarebbe stata prodotta piu’ avanti avrebbe avuto il successo che si meritava.

  A parer mio  questa linea che a quei tempi sembrava troppo futuristica oggi farebbe sfigurare molti ultimi nuovi modelli.

Di fatti proprio nella scorsa stagione con il GRUPPOZONAROSSA  in occasione di una delle nostre gite  ho avuto il piacere di vederne uno ancora in giro in condizioni spettacolari  e quando ho fatto notare ai piu’ giovani che questo modello aveva piu’ di 15 anni son rimasti stupiti proprio dalla linea e dalla componentistica di questo modello.

Non c’è niente da dire noi italiani in fatto di stile siamo avanti anni luce, purtroppo  troppo avanti in certe occasioni.

Be Sociable, Share!

Feb 04 2018

Vecchi tempi
Vecchi tempi avatar

Tag: AmarcordNico @ 07:15

Ad ogni stagione che inizia siamo tempestati da parte di qualsiasi casa motociclistica di nuovi modelli o da vari restyling.

E non sempre hanno il successo che si attendeva, di fatti alcuni vengono subito rivisti l’ anno dopo o magari vengono subito tolti del listino già la stagione successiva.

Pochi diciamo rimangono nella storia della motocicletta, ma chi è appassionato di certo spalancherà gli occhi sentendo queste tre sigle di questi modelli che sono delle pietre miliare:

YAMAHA RD 500 LC   SUZUKI RG 500 GAMMA   HONDA NS 400 R 

  Sicuramente al giorno d’ oggi circolare con questi modelli sarebbe molto difficile, dato che montando motori  a due tempi e quindi   con   le nuove normative contro l’ inquinamento saremmo fermarti in ogni centro città.

Ma sicuramente vedremmo anche molti appassionati con facce molto stupite come se dovessimo circolare con delle moto da MOTOGP.

Proprio così, ed è da questo che nella metà degli anni ottanta venne usata  questa idea. Produrre delle repliche da mettere in strada delle moto che correvano nella classe 500cc. con i vari piloti ROBERTS —  UNCINI/LUCCHINELLI — ed il mitico “THE FAST FREDDIE SPENCER”

Sicuramente avrete sentito parlare di almeno uno di questi modelli, ma come sempre attorno a questi circolano le solite leggende metropolitane che le etichettano come moto dalla potenza spropositata.

Un giorno in un bar ho sentito dire dal solito finto-appassionato che la SUZUKI RG 500 GAMMA già in quegli anni vantava già una potenza di quasi 130 cv e grazie al suo motore a due tempi era impossibile far stare la ruota a terra fino i quarta marcia…… ESAGERATO!, tutte balle.

Diciamo che già  una 600cc  degli anni 90 gli avrebbe dato PAGA- , fra le due tempi in questione le potenze vanno dai 70 cv  fino ad un massimo di 90 cv della piu’ blasonata SUZUKI RG 500 GAMMA, ma comunque il carisma che portano questi tre modelli non ha paragoni anche con le piu’ attuali supersportive.

RG500 GAMMA – RD 500 LC – NS 400R –

 passano gli anni ma rimarranno sempre una bella fetta della storia della moto

Be Sociable, Share!

Feb 01 2018

Prudenza sempre
Prudenza sempre avatar

Tag: VideoNico @ 00:13

Ragazzi miei anche se non vediamo l’ ora di uscire con le nostre amatissime moto ricordiamoci sempre di accendere  il cervello.

Guardate questo filmato e ricordatevi  prima di scaricare tutta la vostra adrenalina accumulata per tutto l’ inverno di guidare con la testa e di avere la piu’ massima prudenza.

Ed in piu’ di usare un abbigliamento degno della nostra sicurezza, perchè l’ imprevisto è sempre dietro l’ angolo.

Sicuramente queste immagini sono un po’ crude, ma è quello che puo’ succedere ad ognuno di noi se non stiamo attenti a quello che facciamo.

E dato che noi MOTOCICLISTI ci sentiamo membri di una grande famiglia, mi sembra giusto che ognuno di noi consigli al proprio “FRATELLO” di usare sempre di piu’ la testa  per essere:

UN MOTOCICLISTA PER SEMPRE …..

Be Sociable, Share!

Gen 29 2018

Motor Bike Expo’ 2018……. che spettacolo.
Motor Bike Expo’ 2018……. che spettacolo. avatar

Tag: Cene, feste, eventiNico @ 00:03

Domenica 21 come da tradizione il GRUPPOZONAROSSA si è trasferito a vedere il MOTORBIKEEXPO’ a Verona.

Per chi non  conosce questa fiera  a differenza del salone EICMA  che tratta solo di esposizione di moto ed accessori, quì si possono fare ottimi affari di vario genere… dall’ abbigliamento tecnico ad gli  accessori moto….. gadgets di vario genere  fino alla possibilità di acquistare una moto usata ( c’è un padiglione dedicato a questo ).

Ritrovo ore 8 al BELOTT’S PUB e dopo aver fatto colazione ed aver organizzato le auto, si parte in direzione Cremona per trovarsi con altri soci del gruppo.

Arrivati a Verona senza tanta coda sia per le strade e sia per far il biglietto siamo entrati nel mondo dei balocchi.

I padiglioni  1,  2 e 3 son dedicati al mondo CUSTOM, il 4 molto piu’ interessante per noi del GRUPPOZONAROSSA è dedicato alle CAFE’ RACER ed infine i padiglioni 5 e 6 dedicati al mondo RACING ed al TURISMO.

mbe 2018

E come sempre quì a Verona molti soci hanno potuto fare qualche spesuccia per la loro moto in prospettiva per la stagione entrante per quanto riguarda accessori ed abbigliamento.

Girando per la fiera abbiamo trovato altri soci del GRUPPOZONAROSSA  e per la pausa pranzo ci siamo ritrovati con i ragazzi del gruppo motociclistico di FORNOVO SAN GIOVANNI.

Senza accorgersi la giornata è passata in un volo fra la visione di tutte le moto esposte e intorno alle ore 18 uscivamo dalla fiera per raggiungere le auto e tornare a casa.

Be Sociable, Share!

Gen 24 2018

Hayabusa: la moto-mito
Hayabusa:  la moto-mito avatar

Tag: VideoBMWista @ 23:17

Passano le mode, ma per certe moto anche se passano gli anni rimangono sempre nel cuore degli appassionati.

Forse perchè sono diventate un vero e proprio  mito e per certe persone è quasi  un culto.

Una di queste è la   SUZUKI GSX-R 1300 meglio conosciuta come :

HAYABUSA

Anche se viene criticata dai veri smanettoni per il suo peso  e per  la  sua  non spiccata maneggevolezza,  chi non si è almeno informato delle doti di questo mezzo.

Per chi è appassionato della velocità pura non deve farsi scappare una prova della HAYABUSA, quando si gira la manopola del gas ( in qualsiasi marcia…… ) sembra di essere sulle montagne russe di quanto prende così facilmente velocità.

Moto da vero macho,  tutto quì è enorme da vera IPERSPORTIVA  e   secondo me questa è  caratteristica che piace, oltre alla strapotenza sprigionata dal suo 4 cilindri da 1300 c.c.

Be Sociable, Share!

Gen 20 2018

Nuove gite 2018
Nuove gite 2018 avatar

Tag: GiteNico @ 03:33

Per tutti i soci del GRUPPO ZONA ROSSA

Per chi ha delle nuove proposte, non fa altro che scriverle tramite commento o inviare un e-mail a:  nicobmw73@libero.it descrivendo il luogo da visitare e le informazioni stradali.

Ogni idea verrà elencata come proposta da mettere nel  programma STAGIONE 2018

La stagione sta per iniziare e le  Domeniche da passare insieme saranno molte quindi ………

Le gite sono aperte a tutti, il GRUPPOZONAROSSA vi aspetta…..

AVANTI CON LE PROPOSTE

Be Sociable, Share!

Gen 15 2018

Lavate con molta cura e classe
Lavate con molta cura e classe avatar

Tag: VideoNico @ 09:15

La nuova stagione 2018 sta per iniziare e tutti noi siamo scalpitanti per fare la prima uscita con le nostre adorate moto.

E come sempre ognuno di noi cerca  di rendere il proprio mezzo piu’ brillante e pulito che mai,  ma certe volte non riusciamo ad ottenere un ottimo risultato.

Quindi se volete risparmiare fatica potete affidarvi ad un personale molto molto competente che riuscirà a soddisfare il vostro bisogno ( … si intende quello della moto, NATURALMENTE !!! ).

Sicuramente sarà un po’ dispendioso, ma mi sa che dopo aver visto il filmato si puo’ accettare  il giusto compenso domandato.

E sicuramente anche se faranno un graffietto alla moto, saranno scusate come di solito facciamo al benzinaio quando fa la goccina sul serbatoio………..VERO!!!!!!!!

Be Sociable, Share!

Gen 14 2018

125 anni 90: Felicità a 2 tempi
125 anni 90: Felicità a 2 tempi avatar

Tag: AmarcordNico @ 13:34

Siamo nel 2018  e come si sa la tecnologia guarda sempre avanti producendo mezzi sempre piu’ soffisticati e con un occhio di riguardo per l’ ambiente.

Il risultato infatti si vede già nella produzione dei piccoli cinquantini ( pochi, sono tutti scooter….)  che anno dopo hanno abbandonato il fumante motore a 2 tempi per un  meno inquinante a  4 tempi.

Ma……….i  125 dove sono finiti???????

Proprio così,  i 125c.c. a 2 tempi  degli anni 90  che erano il vero passaggio dal “motorino” alla moto “vera”  dove sono finiti oggi?????

Oggi son tutti a 4 tempi  con potenze ridocole, bruttini d’ estetica, gommine da passeggino della chicco, non esistono preparazioni ed  in piu’ oltre a non piacere hanno prezzi da capogiro.

Ma vi ricordate dal  1990 in poi com’ erano  i 125???

aprilia c9 sp-01

Una vera gara alle prestazioni e sempre piu’ assomiglianti alle moto da gara,  qui le case italiane erano il massimo.

Chi non si ricorda i modelli fatti da   APRILIACAGIVAGILERA  e  le meno quotate   LAVERDA  e   BENELLI

lesmo-125 mito

E  anche i giapponesi si diedero da fare, chi non si ricorda:

     HONDA NSR F e R,   YAMAHA TZR125R,   SUZUKI GAMMA ……..

nsr125r tzr-125 gamma-125

Son sincero mi viene  una lacrimuccia a pensare a quei ricordi quando a 16 anni scorrazzavo con la mia splendida HONDA NSR 125 F  bianco/rossa preparata Malossi 180c.c., quante belle avventure  e anche che bel volo…….( 6 Giugno 1990 ), il regalo piu’ bello fatto da mio Papà per la promozione a scuola.

La mia prima “VERA MOTO” ed  è proprio vero i primi amori non si scordano mai,  anche se di moto ne ho cambiate, ma  il ricordo del ritiro dal concessionario della NSR non me lo dimenticherò mai.

FELICE DI ESSERE MOTOCICLISTA !!!

Be Sociable, Share!

Gen 08 2018

Motor Bike Expo’ 2018 arriviamo!!!
Motor Bike Expo’ 2018 arriviamo!!! avatar

In occasione dell’edizione 2018 del  MOTOR BIKE EXPO’ di VERONA  dedicata al mondo delle moto, il GRUPPOZONAROSSA organizza  una giornata  in fiera in data:

DOMENICA 21 GENNAIO

Ritrovo ore 8 presso la nostra sede  ” BELLOTT’S PUB” in  S.MARIA DEI SABBIONI (CR ) e dopo aver organizzato le auto  partenza puntuale ore 8:30

Per chi non  conoscesse  questa fiera  a differenza del salone EICMA di MILANO  che tratta solo  l’esposizione di moto ed accessori, quì si possono fare ottimi affari di vario genere… dall’ abbigliamento tecnico a gli  accessori moto, gadgets di vario genere  fino alla possibilità di acquistare una moto usata ( c’è un padiglione dedicato a questo ).

Oltre a questo comunque tramite concessionari ufficiali vengono esposti alcuni  nuovi modelli 2018  e  per apprezzarli al meglio non mancano mai le  stupende ragazze immagine.

I padiglioni numero 1-2-3 sono dedicati ai custom/ accessori ed ai loro preparatori,  il 4 per la Cafe’-Racer e il 5-6 Street & Sport ( quelli che apprezzeremo di piu’ noi del GRUPPO ZONA ROSSA ) ci saranno le stradali, accessori, abbigliamento e i  preparatori. Il padiglione numero 7 è come un vero concessionario che mette in vendita le occasioni del momento

Il costo del biglietto è di 18 EURO 

A tutti i soci del GRUPPOZONAROSSA verrà comunicato tramite SMS tutte le informazioni.

Per info: www.motorbikeexpo.it

Be Sociable, Share!

Pagina successiva »