Giu 11 2018

03-06-2018. Passo del Tonale e cascate Nardis
03-06-2018. Passo del Tonale e cascate Nardis avatar

Tag: GiteNico @ 12:02

Per questa domenica finalmente il tempo è stato clemente e di fatti per questa gita c’è stata grande affluenza di soci chea partire dalle ore 8 erano presenti al Pit-Stop.

Dopo aver fatto colazione ben 13 moto hanno preso la strada per il lago d’ ISEOsponda Bresciana–    dove abbiamo raccolto per strada le ultime pecorelle del gruppo, Mario e Gaetano ad un’ area  di servizio e  Serafino sul finire del lago d’ Iseo.

La prima tappa è stata ad  un distributore prima di EDOLO per una sosta colazione per noi e rifornimento per le moto, poi il lungo serpentone a ripreso la strada per il passo TONALE.

Forse per la fame o la voglia di far curve la sosta sul passo del TONALE è stata molto breve, solo il tempo per le consuete foto di rito e poi via via direzione PINZOLO, passando per il CARLO MAGNO  per mettere i piedi sotto al tavolo.

Il  ristorante LA BRICIOLA è stata davvero una bella scelta, lo staff molto cortese ed un menu’ dal rapporto qualità-prezzo molto interessante, purtroppo l’ unica pecca che il ristorante non disponeva  di tv e dato che in questa Domenica c’ era il GP del MUGELLO ci siamo dovuti accontentare della visione della gara sui cellulari – BENVENUTA A TUTTA QUESTA TECNOLOGIA-

Finito il GP con la pancia piena manco un minuto di relax , tutti pronti in sella per andare a visitare le famose CASCATE DI NARDIS,  che distano pochi km dal ristorante.

Uno spettacolo fantastico, visto che in questo periodo l’acqua abbonda e l’effetto cascata è dei migliori.

Dopo esserci rinfrescati ed aver fatto le foto di rito, ritorniamo in sella e riprendiamo la strada verso casa in direzione lago d’ IDRO con l’ulima tappa prefissata presso il solito bar dove far rifornimento ai nostri mezzi.

Nel tragitto tanto per non cambiare la tradizione di questo 2018 abbiamo preso il solito temporale alla FANTOZZI, le solite 4 gocce  per sporcare la moto, ma poi a IDRO splendeva già il sole.

Alla partenza dal bar voi per incomprensioni o perchè qualcuno non sapeva bene la strada, il ritorno come al solito è stato ad ordine sparso.

Alcuni come da programma hanno fatto le famose COSTE di S. EUSEBIO altri  hanno preso la direzione  lago di GARDA.

Tonale 2018

A parte questo disguido, comunque è stata una gita fantastica con un’ ottima strada un buon menu’ e tanta allegria di gruppo.

20  PARTECIPANTI  16 MOTO

PERCORSI 480KM  CIRCA

by  NICO

 

 

 

Be Sociable, Share!

Giu 07 2018

Week-End Roma 28-29-30 Aprile /01 Maggio
Week-End Roma 28-29-30 Aprile /01 Maggio avatar

Tag: GiteNico @ 15:20

Dopo una buona colazione al PIT STOP il giorno 28 Aprile alle ore 7:00 siamo partiti per uno dei fantastici week end lunghi proposti dal GRUPPO ZONA ROSSA . L’ allegra compagnia composta da : BRELIO MARISA  LORENZ AZZURRA  ORESTE RITA  BEPPE PICCIONI e DINO  e’ partita alla volta di ROMA . Prima direzione Bologna uscita BARBERINO DEL MUGELLO , indi per le curve del passo della RATICOSA epasso della  FUTA .A rifornimento fatto ci siamo diretti a pranzo al ristorante MANDRI IN LOCALITA LONDA -STIA (FI). Dove abbiamo degustato tris di primi ( pappardelle al ragu’ di cinghiale ,taglaitelle ai funghi porcini e ravioli cacio e pepe).

Rifocillati abbiamo riposato e fatto qualche foto nel bel giardino con annesso boschetto del ristorante. In sella ai nostri bolidi abbiamo concordato di visitare il castello di POPPI approfittando per una pausa aperitivo.

Al castello abbiamo trovato una sposa e come sempre il GRUPPO si e’ contraddistinto facendo foto particolari.

Dopo le foto e una bibita fresca , ci siamo diretti ad UMBERTIDE ( PG ) dove ci hanno accolto nella suggestiva ABBAZIA DI MONTECORNA , un posto magnifico circondato da molta vegetazione e da un silenzio rotto solo dal canto degli uccelli.

Dopo una doccia e un piccolo riposo in camere enormi di case padronali , siamo andati a cena nella annesso ristorante ,dove abbiamo gustato le specialita della cucina Umbra e del buon vino .Dopo esserci presi il tempo di ammirare l’ eleganza e la particolarita della location , ci siamo fatti raccontare la sua storia .

Dapprima luogo appartenuto ai frati e poi diventato proprieta’ degli Agnelli ,un po’ di foto e ci siamo congedati con appuntamento la mattina presto per colazione.

Partiti ci siamo diretti a GUBBIO , dove ci ha accolto una piazza gremita da un ritrovo di VESPE E LAMBRETTE . Un breve giro nelle piazze principali percorrendo le stradine strette e gli infiniti gradini che caratterizzano questa citta’, siamo arrivati in alto ,dove la vista mozzafiato ci ha permesso di ammirare il panorama .

Una birra fresca , 4 foto e siamo partiti in direzione ASSISI . Dopo aver pranzato con una piadina veloce, il nostro unico scopo e’ stato visitare la basilica di SAN FRANCESCO , imponente chiesa su  2 piani con meravigliosi affreschi  e teche contenenti gli indumenti del santo . Dopo una preghiera al cospetto della tomba del santo , per i credenti devoti , siamo ripartiti per SPELLO .

we Roma 2018

La simpatica citta’ allegra , gremita di visitatori , per un evento creato a favore dell’ arma . In mezzo  a molta gente abbiamo seguito la banda del paese che ci ha regalato il ricordo di vecchie canzoni popolari .

Salutato SPELLO a breve siamo arrivati a ROMA dove ci attendeva il nostro hotel ristorante I 4 PINI sito  LABARO .

Avevamo tutti bisogno di una doccia e di guardare oltre il casco . A cena , nel ristorante dell’ hotel , abbiamo brindato al GZR con un buon prosecco e gusato gli arrosticini tipici della zona e altri tipi di carne alla brace .

Una piacevole serata caratterizzata dalla sorpresa di un nostro amico del GRUPPO , nonche’ guida nelle gite in VALLE D’  AOSTA , ENRICO CAVALLERI . Dopo 4 foto e una barricata in piu’ siamo andati a dormire .

Svegla presto e colazione , abbiamo preso la metropolitana  che ci ha portato in PIAZZA DEL POPOLO , poi diretti in  PIAZZA DI SPAGNA  con la bellissima BARCACCIA, FONTANA DI TREVI , IL MILITE IGNOTO ,AL QUIRINALE , dove siamo arrivati in tempo per il cambio della guardia .Affamati ci siamo diretti ad un  ristorante  per il pranzo.

Non ci siamo fatti mancare la visita al COLOSSEO, PIAZZA NAVONA E PIAZZA SAN PIETRO , IN VIA DELLA CONCILIAZIONE per un caffe’.Percorsi 15 km a piedi siamo giunti con un mezzo pubblico a ROMA TERMINI , dove ci aspettava un buon aperitivo (alcolico per tutti naturalmente ) e buffet . Siamo tornati all hotel ,dopo una doccia chi si e’ addormentato e chi ha pensato bene di divorare 4 piatti di SPAGHETTI CACIO E PEPE ( DINO e LORENZ ) e chi si e’ accontentato di una macedonia .

Esausti ma molto soddisfatti siamo andati a dormire con la promessa di tornare.

Sveglia presto colazionati e benzinati siamo partiti , autostrada con uscita BARBERINO DEL MUGELLO , abbiamo pranzato all osteria IL SERGENTE .Ovviamente non poteva mancare la pioggia , vestiti di tutto punto con tuta antipioggia ci siamo diretti verso casa con la promessa di una cena per ricordare la magnifica avventura.

Ovviamente gia’ fatta !!!!!

By AZZURRA

Be Sociable, Share!

Giu 05 2018

27-05-2018 Passo Cisa-Lagastrello e Cerreto
27-05-2018 Passo Cisa-Lagastrello e Cerreto avatar

Tag: GiteNico @ 23:36
.
Anche questa domenica siamo stati obbligati a cambiare il nostro itinerario per sfuggire alla
pioggia, nonostante ciò non è servito a molto poiché a quanto pare il meteo quest’anno non è molto
a nostro favore.
Arrivati al Bar Pit Stop, tutte le moto benzinate, allineate e pronte per la partenza, presenti:
Lorenzini; Azzurra; Brelio; Marisa; Mario; Fausto; Ornello; Mario; alcuni simpatizzanti del gruppo ovvero Dante, Pietro e suo nipote e solo per un saluto il nostro nuovo socio Azzini.
Come sempre la nostra Paola ci accoglie nel suo locale con delle super colazioni, il tempo di un
caffè ed alcune foto di gruppo e poi subito pronti a partire!
Prima sosta a Cremona dove ci aspettano Fabrizio e Stefania, a Fornovo di Taro ci raggiungono
Massimo da Desio e Valterone da Cadeo, e finalmente il gruppo è al completo pronto per dirigersi al
Passo della Cisa.
Arrivati finalmente al passo, dopo tante belle curve, dopo una piccola
sosta per fotografare il bel paesaggio del Passo della Cisa e reso onore al monumento dedicato a
Simoncelli, ripartiamo con direzione Pontremoli.
Arriviamo finalmente all’Osteria San Francesco Lupo dove gustiamo un bel pranzetto ad una cifra
molto conveniente,dove il nostro amico Dante ci intrattiene con i suoi giochi di prestigio, e nel
frattempo il cielo fuori si fa sempre più nero.
Ripartiamo con destinazione Passo del Lagastrello per poi proseguire verso il Passo del Cerreto, qui iniziano a venir giù le prime gocce costringendoci a fermarci e ad indossare le nostre tute anti-
acqua.
Una volta arrivati sul passo siamo costretti a fermarci a causa del meteo sperando in un
miglioramento, cosa che purtroppo non accadrà.
Decidiamo quindi, su consiglio di Brelio, di avventurarci verso il fondo della valle, dopo un po’
finalmente la pioggia decide di abbandonarci.
Piccola sosta caffè a Cerezzola, frazione di Canossa, dopodiché siamo pronti per il rientro
percorrendo le strade di Parma, Busseto ed infine tutti a casa.
Nonostante la pioggia, abbiamo passato tutti una bellissima giornata tra buon cibo, risate e belle
curve.

(Km percorsi: 400km circa)

 by  Fasella Marisa
Be Sociable, Share!

Mag 30 2018

Uniti dalla stessa passione…
Uniti dalla stessa passione… avatar

Tag: Cene, feste, eventiNico @ 23:26

Anche nel 2018 continua il nostro gemellaggio con il gruppo di motociclisti – AMICI IN MOTO- di Cremona e come prima collaborazione abbiamo avuto la possibilità di allestire il nostro stand durante la serata del 19 Maggio presso la EX CENTRALE DEL LATTE.

Una serata davvero speciale che il tempo non è riuscito a rovinare, visto le previsioni non molto favorevoli all’ inizio.

L’ organizzazione degli AMICI IN MOTO è stata impeccabile,  appena arrivati  in moto il servizio parcheggio era  subito pronto a mettere ordine i vari mezzi.

Dopodichè molti tavoli e panche davanti al palco del gruppo per sedersi e posare caschi e giubbini in tutta comodità,  in attesa di gustare l ‘ottima cucina ed i vari tipi di birra.

Invece di fianco alla struttura ristoro venivano messi i vari stand a carattere motociclistico, dove spiccava il nostro mega-stand realizzato con cura dal nostro Presidente MARISA ed  i soci LORENZ, AZZURRA, BRELIO.

L’affluenza delle moto è arrivata intorno alle 2o- 20.30 e con molto piacere abbiamo riempito tre  bei tavoloni  di soci del GRUPPOZONAROSSA tutti con indosso la felpa raffigurante il nostro stemma.

Il vero spettacolo però  è iniziato intorno alle ore 21.30 quando il mitico gruppo musicale COAST TO COAST  ha iniziato a far rombare le chitarre e la bellissima ELY DRUM a picchiare sulla sua batteria, naturalmente con la voce di   STEVE  che ci ha fatto divertire con tutte le canzoni rock ideali per noi motociclisti.

Una serata veramente al top, dove fra una birra e l’altra si ritrovavano amici motociclisti con cui scambiare quattro chiacchere sul argomento a noi caro……

LA NOSTRA PASSIONE MOTOCICLISTICA

Un ringraziamento speciale da parte di tutti i soci del GRUPPOZONAROSSA  a tutto lo staff degli AMICI IN MOTO per la disponibilità  data e l’ ottima organizzazione dell’ evento.

 

Be Sociable, Share!

Mag 25 2018

20-05-2018. S.Maurizio Monti
20-05-2018. S.Maurizio Monti avatar

Tag: GiteNico @ 09:18
.
Sfidando il meteo anche oggi siamo partiti per il nostro motogiro.
Come nostro solito ci siamo ritrovati al bar Pit Stop a Castelleone alle 08:30, dove la nostra Paola ci
aspetta per un bella colazione,
Presenti al ritrovo: Umberto Molaschi, Serafino, Ivan, Brelio, Marisa, Cima, all’appello si aggiungo
anche Mario, Fausto e Mario di Muzio con la loro prima girata con il Gruppo Zona Rossa, belli
carichi e pronti alla scoperta di nuove strade.
Casco allacciato e raggiugniamo gli altri membri che ci aspettavano a Castelvetro Piacentino
ricongiungendoci con: Piccioni, Leo Doc e Daniele.
Proseguimo per la Val Trebbia arrivando alla nostra prima sosta: Bobbio, dove dobbiamo salutare
Leo che avendo altri impegni deve rincasare.
Il nostro viaggio però prosegue tra curve e paesaggi mozzafiato, arrivando alla nostra seconda sosta:
Sottocolle.
Qui ci fermiamo per una breve pausa caffè e delle foto di rito, nel mentre Marisa incontra un paio di
amici, Salvo e Valter, anche loro motociclisti per un saluto veloce.
A questa sosta Piccioni a causa del tempo un po’ incerto decide di fare rientro, noi invece ripartiamo
percorrendo il Passo della Crocetta per raggiungere S.Maurizio Monti.
Finalmente arriviamo a S. Maurizio Monti e Daniele ci consiglia di fare una piccola sosta per fare
qualche foto allo spettacolo mozzafiato del Golfo di Rapallo.
Per le 13:00 circa arriviamo alla Trattoria Rosa dove ci aspettava un buon pranzettino casareccio ad
una modica cifra.
Facendoci riconoscere due dei nostri soci, Marisa e Mario, hanno tirato fuori tutta la loro passione
per le moto guardano il Gran Premio della Moto GP tifando per i rispettivi piloti e attirando
l’attenzione di tutta la sala.
Notando i cambiamenti repentini del meteo decidiamo di rientrare risalendo per il Passo della
Scoglina per poi raggiungere Monte Bruno ad infine scendendo a Parazzuolo.
Costretti dalla pioggia facciamo una piccola sosta a Rezzoaglio poichè Mario, Fausto e Di Muzio
non avevano le tute anti-acqua, così esasperato dalla pioggia troviamo un rimedio per Mario
mettendogli un sacco dell’immondizia addosso.
Nonostante tutta la pioggia la giornata è stata fantastica, guidati da Daniele siamo rientrati a casa
tutti sani e salvi ma belli bagnati come dei pesci su due ruote.
                                                                                                                                 Articolo by MARISA 
Be Sociable, Share!

Mag 19 2018

Pit Stop… buona la prima….
Pit Stop… buona la prima…. avatar

Tag: Cene, feste, eventi,RaduniNico @ 15:02

Dopo lo stop invernale,  finalmente iniziano le serate rombanti del GRUPPOZONAROSSA  in  collaborazione con il bar PIT STOP di CASTELLEONE -CR-

Siceramente la prima serata doveva essere il 9 MAGGIO, ma dato che il meteo c’ha messo del suo si è rimandata a mercoledì 16.  Anche se il tempo era abbastanza instabile l’affluenza del pubblico  è stata notevole,  sia in moto che in auto.

Oltre alle moto dei partecipanti, il pubblico ha potuto ammirare varie -SPECIAL- messe a disposizione della ditta cremasca  SPEED MOTORS ed il VAN AMERICANO ben restaurato da C.R.S. di CLAUDIO CALDARA.

Ottimo il servizio ai tavoli da parte di  tutto lo staff del PIT STOP che ha permesso di gustare ottimi panini e bere buona birra  e grazie a DJ JERRY  per la musica di sottofondo per tutta la serata.

Quindi si ricorda a tutti  gli amanti delle due ruote e delle auto tuning  che la stagione è iniziata ed il GRUPPOZONAROSSA vi aspetta tutti i mercoledì a partire dalle ore 21 in poi per passare una bella serata in compagnia e conoscere nuovi amici.

VI ASPETTIAMO…….

Vogliamo sentire la voce del tuo motore…….

 

 

 

Be Sociable, Share!

Mag 18 2018

13/05/2018 : Benedizione Moto ad Annicco
13/05/2018 : Benedizione Moto ad Annicco avatar

Tag: Cene, feste, eventi,RaduniLeo @ 13:14

Il ritrovo era previsto alle 10 del mattino presso il Municipio di Annicco. Lo staff tecnico ha giustamente eseguito un giro di ricognizione per scegliere i punti critici dove inserire i vari componenti del gruppo e così regolare il traffico. Non molti i presenti rispetto agli anni passati, forse per una scarsa pubblicità e anche per il tempo incerto. Dopo un breve rinfresco con annessa pizza locale è finalmente giunto il momento della benedizione con il caro don Antonio ( purtroppo BMW-ista) che si è presentato con la sua sportiveggiante BMW S1000RR.

Dopodiché si parte per il giro prefissato prima di arrivare al ristorante prenotato. Si arriva a Paderno Ponchielli, si devia per Ossolaro e Castelnuovo del Zappa, Costa S.Abramo, Casanova del Morbasco, Sesto ed Uniti, Fengo, Grumello Cr.se, Roggione, Pizzighettone.

benedizione 2018

Giunti a Regona, si devia per Ferie e si prosegue per San Bassano per giungere a Corte Madama al ristorante-pizzeria Kamelot. Dopo gli iniziali antipasti a base di salumi, ottima grigliata seguita da dolci della casa. Bellissima giornata in piacevole compagnia. Era previsto un giro pomeridiano fino a a Bobbio, ma il cielo sempre più nuvoloso ha sconsigliato tale gita.

Alla prossima ! Ottima la prestazione dello staff tecnico diretto dal grande Lorenz ( nonostante la sua BMW )

 

Be Sociable, Share!

Mag 15 2018

22-04-2018. Val di Cembra
22-04-2018. Val di Cembra avatar

Tag: GiteNico @ 15:58

 

ALLE 8,30, DOPO UNA BUONA COLAZIONE AL PIT STOP DI CASTELLEONE, SIAMO PARTITI CON 15 MOTO. I PARTECIPANTI PRESENTI: BRELIO, MARISA, LORENZ, AZZURRA, SONIA, RICCARDO, RITA, ORESTE,DINO, ROBERTO, UMBERTO, SERAFINO, MASSIMO DA DESIO. IL CACCIA, PICCIONI, DANIELE, GIANMARIO E UNA COPPIA DI NUOVI ISCRITTI FABRIZIO E STEFANIA

     
     

PRIMA TAPPA PESCHIERA DEL GARDA PER PAUSA CAFFE’ E BENZINA .POI DIREZIONE VAL DI CEMBRA PERCORRENDO LA BELLISIMA STATALE CHE COSTEGGIA IL FIUME ADIGE E DI SEGUITO LA TORTUOSA STRADA DELLA VALFLORIANA PER ARRIVARE AL RISTORANTE I 4 VENTI DOVE ABBIAMO DEGUSTATO IL TRIS DI CANEDERLI TIPICI DELLA ZONA TRENTINA E SECONDI A SCELTA.

 

DOPO 4 RISATE A TAVOLA E LA CONOSCENZA DEI NOSTRI NUOVI ISCRITTI CON TANTE FOTO , CI SIAMO DIRETTI VERSO IL RITORNO.SERAFINO CI HA GUIDATI ABILMENTE AD OSSERVARE I DUE VERSANTI DEL TORRENTE AVISIO .

     

ARRIVATI AD AFFI CI SIAMO SALUTATI CON UN BUON CAFFE. IL RIENTRO OVVIAMENTE IN ORDINE SPARSO VISTO L’ INTENSO TRAFFICO.

PARTECIPANTI 20

KM PERCORSI CIRCA 450

Be Sociable, Share!

Mag 07 2018

GRUPPOZONAROSSA in fiera a Ripalta Cremasca
GRUPPOZONAROSSA in fiera a Ripalta Cremasca avatar

Tag: Cene, feste, eventi,Notizie,PistaNico @ 16:05

Per la prima volta il  GRUPPOZONAROSSA, grazie all’ impegno del nostro President   MARISA  è presente alla quarta edizione  della festa di primavera del comune di Ripalta Cremasca con uno stand dedicato alle due ruote e alle auto tuning  insieme  a molti altri stand di vario genere, dalla gastronomia al hobby ecc….
Alcuni soci super attivi già da mattina presto per allestire i due stand con moto, gadgets  e striscioni degli sponsor.

La giornata  di sole poi ha fatto in modo che molte persone son venute a curiosare alla fiera e ha dato modo ai soci presenti sotto lo stand di spiegare le varie attività del GRUPPOZONAROSSA, come il sano turismo motociclistico ben raffigurato sui cartelloni espositivi della stagione 2018, alla possibilità di chi vuol testare la propria moto fra i cordoli con giornate in pista,  possibilità di toccare  con mano i vari gadgets del gruppo messi in vendita e volendo si poteva direttamente tesserarsi al gruppo con tutti i benefici riservati ai soci.

Il nostro stand è stato una vera  attrazione per tutti gli appasionati delle due ruote  e del tuning grazie a Michele De Crescenzo presente con la sua TOYOTA  CELICA ed un  grazie ad Umberto Quartaroli, Livio, Omar, Brelio, Alex, Mirko , per aver messo a disposizione le loro moto. Giornata fantastica con tante adesioni nuove al GRUPPOZONAROSSA.

Un grazie a tutti i soci e amici che sono passati per un saluto, ma sopratutto allo staff che mi ha aiutato a realizzare tutto cio Massimo, Azzurra, Brelio e Dino.

By MARISA FASELLA

 

Be Sociable, Share!

Mag 04 2018

Raduno BMW R1200S 2018
Raduno BMW R1200S 2018 avatar

Tag: Amarcord,Cene, feste, eventi,RaduniNico @ 16:55

Dopo mesi di messaggi su whatsapp il giorno del raduno Italiano dei possessori di BMW R1200S, meglio conosciuti come ESSISTI ITALIANI è arrivato.

Un ringraziamento speciale va a BEBO  per l’impegno e la costanza per aver informato tutti noi ed aver trovato la location per passare il week-end del 21-22 Aprile.

Visto l’entusiasmo  ho anticipato di molto la mia partenza, dato che  il primo ritrovo era per le 9 al primo autogrill dopo l’ uscita di Parma centro con tre ESSISTI ed io son arrivato la  alle  8.10.

Ore 8.30 arrivano i Milanesi SLOODY con una bellissima ESSE in versione BOXER CUPFABRIZIO e la sua NEMO super accessoriata.

Finalmente dopo mesi di soli messaggi ci conosciamo dal vero, dopo pochi minuti arriva SERGIO che purtroppo rimane con noi solo a far colazione, visto che le sue condizioni fisiche non gli consentono di proseguire il viaggio e con molto dispiacere riprende la strada verso casa.

Ripartiti in tre usciamo dall’ autostrada da Modena nord per arrivare al secondo ritrovo a MARANELLO dopo ci aspetta il gruppo veneto.

Qui altra colazione con tutte le ESSE parcheggiate davanti al bar e grazie a BEBO una bella sorpresa per festeggiare il raduno 2018. Oltre agli ottimi cannoli e brioches una pergamena di marzapane con la scritta     AGLI ESSISTI ITALIANI…. BUON RADUNO.

Da quì inizia il vero RADUNO, bellissimo il serpentone formato da tutte le ESSE che attraversano le strade  di MARANELLO con direzione il passo dell’ ABETONE.

Molto bella la strada del passo con bellissimi panorami, arrivati in cima al passo fantastico l’effetto di tutte le ESSE parcheggiate, mai viste così tante ESSE insieme neanche a GARMISCH  in occasione del BMW Motorrad days.

Per festeggiare al meglio ecco un’ altra sorpresa, dalla valigia laterale del buon EMANUELE esce una bottiglia di Prosecco di Valdobbiadene ed il cin cin al raduno è d’ obbligo.

Ripartiti dal passo visto l’orario  cerchiamo un posticino per il pranzo.

Per evitare di perder tempo una volta trovata la trattoria decidiamo di mangiare un primo veloce per tutti e devo dire che il proprietario ci ha trattato da dio, con soli 9€  primo, acqua e caffè.

E le sorprese non finiscono.

Prima che arrivino i caffè l’ ESSISTA GIANLUCA  ci regala  un portachiavi personalizzato con il logo della nostra ESSE realizzato direttamente da lui.

Continuiamo il nostro percorso verso l’agriturismo e le strade che percorriamo son l’una piu’ bella dell’ altra anche se la stanchezza si fa sentire.

Dopo aver passato Firenze intorno alle 19 arriviamo finalmente  a Greve di Chianti- loc. Dudda- , paese dove si trova il nostro agriturismo CASA AL CHIANTI  – per info www.casaalchianti.it –

Dopo aver parcheggiato le ESSE  siamo stati accolti dal gentilissimo staff  della struttura che dopo averci spiegato la disposizione delle stanze e gli  orari per cena e colazione ci ha fatto rilassare  all’ aperto per un buon aperitivo in compagnia.

Ore 21 tutti belli profumati e con abbigliamento ordinario pronti per far rombare le forchette. Una cena da favola con tutti prodotti locali Toscani accompagnati da un buon  CHIANTI e per finire come dolcetto i famosi cantucci con il vin santo.

E per il brindisi finale altra sorpresa, il mitico GIOVANNI offre a tutti un ottimo prosecco non filtrato portato direttamente per noi.

Il gruppo per la nottata si divide nei due appartamenti, visto che io russo come un trattore smarmittato i miei conquilini SLOODY, BEBO, ENRICO e PIERO mi hanno riservato una stanza tutta per me al piano terra. Invece FABRIZIO, GIOVANNI ed EMANUELE  erano nell’altro appartamento.

Visto che per il giorno del ritorno avevamo un percorso ricco di km e nuovi passi,  sveglia alle 8 per il caricamento bagagli sulle nostre ESSE e la ricca e sfiziosa colazione degna del agriturismo.

Sorpresa della mattina, si aggiunge DAVIDE un altro ESSISTA TOSCANO  con un’ altra NEMO.

Dopo aver fatto le foto di rito con lo staff, salutiamo ed iniziamo il nostro viaggio, anche se ci dimentichiamo la bottiglia regalo.… mannaggia…. Un grazie va al mitico SLOODY che si propone per tutto il percorso come capogruppo e navigatore umano a parte il suo sottocasco che sicuramente per lui è un bel ricordo, ma per la gente intorno è inguardabile… ahahahaha.

Oltre al passo del MURAGLIONE, RATICOSA e FUTA   sinceramente non mi ricordo tutti i passi fatti della giornata, comunque quì le strade ed i panorami sono stupendi e poi vedere il serpentone di tutte le ESSE sinceramente emoziona non poco.

Fermati a pranzo per  assaporare per l’ ultima volta la cucina Toscana, iniziamo a decidere per gli ultimi km da fare per tornare a casa. EMANUELE e PIERO decidono, visto l’ orario di prendere l’autostrada a BARBERINO DEL MUGELLO, invece IO, SLOODY, BEBO, FABRIZIO, GIOVANNI ed ENRICO non ancora stanchi di curve decidiamo di fare il passo RATICOSA e FUTA per poi prendere l’autostrada a BOLOGNA.

All’ entrata le ultime foto e i saluti, visto che il gruppetto VENETO- LOMBARDO si divide per raggiungere le proprie abitazioni.

Per me e come penso per tutti gl’altri questa è stata un’esperienza stupenda, un week-end dove abbiamo fatto delle strade stupende, squisita cucina e location e dove abbiamo conosciuto persone fantastiche con cui abbiamo riso e scherzato  con la vera passione motociclistica.

Piu’ che motociclisti sembravamo  amici da una vita, forse anche perchè tutti appassionati ad un solo modello, la nostra fantastica BMW R1200S e l’ effetto di vederne così tante insieme aveva qualcosa di speciale. N.B. ASPETTARE QUALCHE MINUTO PER LE FOTO DELLA GALLERIA

Raduno ESSE 2018

Quindi visto che il RADUNO 2018 è già passato non ci resta di organizzare la replica nel 2019, perchè tutti i possessori di ESSE son gente allegra e simpatica ed il nostro modello merita un raduno per far vedere alla gente di quanto è ancora bella la…….

BMW R1200S

Be Sociable, Share!

Pagina successiva »