Set 03 2019

25-08-19: Passo CISA / CERRETO
25-08-19: Passo CISA / CERRETO avatar

Tag: GiteNico @ 22:16

Domenica 25 Agosto

Per questa domenica il GRUPPOZONAROSSA ha organizzato una classica gita che si propone ogni anno, ma è sempre un piacere farla in compagnia visto il bel percorso che ci regala il passo CISA ed il passo del CERRETO.

Il ritrovo per questa domenica è avvenuto presso il BAR CIVICO 2 di Annicco intorno alle ore 8.

Oltre ai soci del gruppo, Marisa, Brelio, Piccioni, Nico, Riccardo e Sonia si sono aggregati dei giovani motociclisti amici di Riccardo.

Si parte e si va verso Busseto, dove prendo il comando e faccio fare ai partecipanti la strada secondaria che passa da Roncole Verdi, paese del noto musicista Giuseppe Verdi.

Arrivati poi a Fornovo, tappa benzina e partenza per il passo CISA.

Purtroppo il passo è inondato da olio idraulico rovesciato da una gru in transito, quindi il ritmo rimane molto blando.

Arrivati in cima al passo, dopo le foto di rito, iniziamo la discesa fino ad Aulla, stando attenti ad gli innumerevoli autovelox.

Finalmente inizia il passo CERRETO, ma intanto che iniziamo la scalata notiamo che sul passo ci sono molte auto delle forza dell ordine.

Arrivati a Fivizzano capiamo il perché, anche se a noi non c’è ne frega niente, ma c è Mattarella presente per un comizio.

Arriviamo sul passo e grazie ad un suggerimento di Riccardo e Sonia ci fermiamo in un ristorantino, dove abbiamo mangiato da dio.

Purtroppo appena partiti siamo incappati in un diluvio universale che ci ha costretto a limitare il passo, rovinando il piacere di guida.

Il tempo inizia a migliorare verso Castelnuovo ne Monti, proprio dopo aver visto lo spettacolo della Pietra di Bismantova.

Raggruppati tutti ad un distributore in fondo al passo, ci togliamo le tute antiacqua e ci dirigiamo verso casa prendendo la direzione per Parma, poi proseguiamo tutti insieme verso Cremona.

Dopo la città alcuni tornano a casa, invece altri si fermano per un aperitivo veloce al Bar Paradise.

Gran bella domenica, anche se non ci voleva l acquazzone in stile tropicale, ma comunque il divertimento non è mancato e con grande piacere abbiamo avuto i complimenti dai nuovi giovani motociclisti per l organizzazione del giro.

10 PARECIPANTI 8 MOTO circa 400km

                                                                                                                                         by NICO


Ago 27 2019

WEEK AOSTA 2019
WEEK AOSTA 2019 avatar

Tag: GiteNico @ 21:48

Ormai sta diventando una tradizione, per il terzo anno consecutivo il Gruppo Zona Rossa torna in trasferta per il week-end tra la Val d’Aosta e la Francia, alla scoperta di luoghi mozzafiato grazie alla nostra guida impeccabile Enrico Cavalieri.

Ritrovo all’Autogrill di San Zenone (LO), partecipanti: Brelio, Marisa; Azzurra, Lorenz, Mario, Polina, Dino, Ornello, Moira e Luca.
Percorriamo l’autostrada direzione Quincinetto, dove ci aspettava la nostra guida Enrico, successivamente ci dirigiamo verso Champoluc per pranzare presso il ristorante “Kondor”.

Successivamente ripartiamo alla volta di Aosta passando per Col di Joux, scendendo poi per Saint Vincent.
Giro per il Grand San Bernardo con breve sconfinamento in Svizzera, per poi concludere la giornata con un ottima cena presso l’agriturismo “Les Chariots”.

Domenica mattina; partenza per le ore 9:00 direzione Colle dell’Iseran, vista all’Orrido e al Monte Bianco.
Breve sosta per un aperi-pranzo presso “Le Cloux” a La Thuile.
Ripartiamo alla volta del Piccolo San Bernardo, scendendo in Francia presso Bourg Saint Maurice con breve sosta alla diga di Tignes.

Dopo una veloce sosta ad Iser, saliamo al colle dell’Iseran per poi rientrare in Italia dal colle del Moncenisio fino a Susa.

Che dire, un week-end perfetto tra paesaggi mozzafiato, buon cibo e ottima compagnia con cui condividere ben 900km.

Enrico Cavalieri – Marika La Vigna


Lug 08 2019

VAL TREBBIA –RISTORANTE I 2 PONTI
VAL TREBBIA –RISTORANTE I 2 PONTI avatar

Tag: GiteNico @ 23:08

Buongiorno Buongiorno!!!!
Finalmente la domenica, tanto attesa da noi motociclisti, è arrivata , accendiamo i motori e saltiamo in sella per correre al ponte di Montodine dove ci attende il capo Marisa e gli altri amici del gruppo.

Presenti al ritrovo: Lorenz e Azzurra, Mario e Polina, Dino,Ornello,Faustino,Francesco, Marisa e Brelio.
Dopo il buongiorno con caffè e cornetto, si parte per la ValTrebbia,
ai motociclisti, si sa, piacciono le belle curve e le belle strade.

E quale posto migliore della Val Trebbia, una lunga lingua di asfalto movimentata da migliaia di curve e contro curve che si snoda dall’Emilia-Romagna alla Liguria, attraverso una natura bellissima, per fare un bel giro in moto.

Dopo una breve sosta in un bar a Bobbio, inizia la parte più divertente per chi ha fame di asfalto, dopo una bella scorpacciata di curve arriviamo al ristorante i Due Ponti, in località Castelvetro Piacentino, dove ci attende un simpatico e accogliente ristoratore pronto a sfamarci offrendoci degli ottimi affettati è un buonissimo arrosto.

Dopo il pranzo decidiamo di intrattenerci nel immenso giardino alle spalle del ristorante per un po’ di relax, ma come al solito il relax per noi non esiste, e iniziamo a sfrenarci e a giocare come ragazzini.

Ma purtroppo, ormai pomeriggio inoltrato, arriva il momento di fare ritorno a casa, salutiamo e ringraziamo il simpatico ristoratore e rimontiamo in sella per fare rientro alla base.

Con il sedere indolenzito e le ginocchia che scricchiolano torniamo a casa soddisfatti per la bella giornata trascorsa in compagnia dei nostri meravigliosi compagni di viaggio, e per i bei chilometri percorsi.

km percorsi circa 250

by MARIO


Giu 24 2019

PASSO PEDRAIA — VAL DI NON — MADONNA DI CAMPIGLIO
PASSO PEDRAIA — VAL DI NON — MADONNA DI CAMPIGLIO avatar

Tag: GiteNico @ 23:35

09  GIUGNO  2019

Il gruppo zona rossa, come tutte le domeniche, trova sempre una meta dove andare.

Classico ritrovo per le ore 08.00 al Sister’s bar a Romanengo, dove si svolgono anche le nostre serate in moto del giovedì sera.

Presenti i soci del gruppo: Brelio, Marisa, Azzurra, Lorenz, Claudio, Ornello, Faustino, Davide, Dino, Giovanni,Loredana, ai quali si aggregano nuovi bikers:
Giandomenico con la sua xr 1000, Alessandro e la sua zavorrina Gloria con la yamaha, ed Elia con il kawasaki.

Percorriamo la ss12 che costeggia l’autostrada del Brennero per arrivare prima al Passo Predaia per la pausa pranzo, abbiamo optato per il ristorante Solarium Predaia , CHE PARTECIPO’ SL PROGRAMMA  TELEVISIVO   I  4  RISTORANTI , CONDOTTO DALLO CHEF ALESSANDRO BORGHESE .

Bellissimo luogo caratterizzato da una terrazza panoramica fantastica e sopratutto un ottima cucina tipica, dopo l’abbuffata di rito Faustino, Azzurra e Marisa si imbattono in una altalena ed iniziano a giocare come dei bimbi.

Successivamente partiamo per la prossima meta, la val di non, piccola sosta sopra  Madonna di Campiglio per qualche foto e si riparte per il rientro con sosta al bar di idro e poi su per le mitiche coste.

Rientro a casa dopo una bella giornata tra buon cibo, buona compagnia e luoghi spettacolari.
circa 450 km

by Mary


Apr 11 2019

GITA AL MARE …RAPALLO
GITA AL MARE …RAPALLO avatar

Tag: GiteNico @ 23:55

 

DOMENICA  31 MARZO

IL GRUPPO ZONA ROSSA HA ORGANIZZATO UNA GITA A RAPALLO . LA MATTINATA E’ FRESCA ,MA C’E’ IL SOLE CHE FA LUCCICARE LA VERNICE DEI NOSTRI BOLIDI. APPUNTAMENTO A MONTODINE CON UNA PARTE DEL GRUPPO MARISA-BRELIO  LORENZ-AZZURRA  -FAUSTO- SERAFINO- ORNELLO -LEO DOCTOR -CACCIA -PAOLINO E  FRANCESCO, PUNTUALI BENZINATI E CARICHI ALLE ORE 10:30 SIAMO PARTITI. DIREZIONE PIACENZA INDI BOBBIO,.

 

DOVE CI ASPETTAVANO DEGLI AMICI DEL GRUPPO , SARA-MAURO OSTI-MAURONE E ALESSANDRO . DOPO ESSERCI SALUTATI E CONOSCIUTI CI SIAMO DIRETTI VERSO LA VAL TREBBIA . LA CONOSCENZA DI QUESTE CURVE PERCORSE MOLTE VOLTE FANNO SI CHE I NOSTRI CENTAURI SICURI SI DIVERTANO IN PIEGHE E SORPASSI NEL PIENO RISPETTO DEL CDS .VIA VIA CHE LA MATTINA SI INOLTRA , SI INCROCIANO MOLTE MOTO SUL NOSTRO GIRO ,TUTTI ACCOMUNATI DA UN ‘ UNICA PASSIONE. UNA SOSTA CAFFE’ E FOTO AL BAR LA COLLINETTA E VIA VERSO RAPALLO ATTRAVERSO STRADE TORTUOSE DI UN NUOVO TRAGITTO IMPROVVISATO

.

.GIUNTI A RAPALLO E TROVATO PARCHEGGIO , ABBIAMO FATTO UNA PASSEGGIATA SUL LUNGO MARE , IN CERCA DI UN POSTO PER CONSUMARE IL NOSTRO PASTO A BASE DI SUCCULENTI PANINI IMBOTTITI DI OGNI BEN DI DIO . IL PAESAGGIO E’ DESOLANTE , NONOSTANTE CI SIA MOLTA GENTE , SI VEDONO ANCORA I RISULTATI DELLA GRAVE MAREGGIATA CHE HA COLPITO QUESTA COLORATISSIMA E BELLISSIMA CITTA’ DI MARE . RELITTI DI BARCHE E YACHT LUSSUOSI AMMASSATI SUL PORTO E SULLA SPIAGGIA UNO SOPRA L’ ALTRO TRANSENNE ,MEZZI MARITTIMI, GRU AL LAVORO , TRIVELLE PER ALLINEARE IL FONDO MARINO , INTERROMPONO E DETURPANO LA VISTA DEL MARE , QUASI COME SE NON CI FOSSE PIU’ , PRENDENDO IL PROTAGONISMO CHE HA SEMPRE AVUTO IN QUEL LUOGO.

UNA BREVE PASSEGGIATA DELUDENTE NON HA OSTACOLATO FOTO DI RITO E DIVERTENTI. TORNATI ALLE MOTO PRONTI ALLA PARTENZA CI SIAMO DIRETTI VERSO CHIAVARI INDI VERSO LA VAL D’ AVETO .

COME SPESSO SUCCEDE PER IL RITORNO IL GRUPPO SI E’ UN PO’ SPARSO , MA TUTTI SIAMO ARRIVATI A CASA E CON UN SMS IN CHAT CE NE SIAMO ASSICURATI . PER TUTTI E’ STATA UNA BUONA GIORNATA DIVERTENTE .

BY  AZZURRA

 

KM PERCORSI CIRCA  360

PARTECIPANTI   15


Mar 27 2019

24 Marzo 2019 : Borno – Presolana – Lago d’ Iseo
24 Marzo 2019 : Borno – Presolana – Lago d’ Iseo avatar

Tag: GiteNico @ 22:27

.

La mattina è luminosa e piena di sole, il ritrovo è alle 10.30 al piazzale della pizzeria saragat di soncino, puntuali all’ora stabilita, presenti: Lorenz, Azzurra, Brelio, Marisa, Mario, Polina, Umberto, Martina, Luca, Moira, Piccioni, Leo Doc, Fausto, Nik, Serafino e simpatizzanti del gruppo (Alessandro, Salvo e Walter).

La voglia di partire è tanta, siamo tutti belli carichi e dopo il via del nostro presidente si parte destinazione Lago d’Iseo.
Lorenz prende la testa del gruppo guidandoci, da perfetto condottiero, sulle meravigliose strade che costeggiano il lago illuminato dal sole, regalandoci la vista di panorami fantastici.

Giunti a Borno decidiamo di fermarci per la sosta pranzo, dove ci raggiungono Aldo e Massimo.
Una volta rifocillati ripartiamo per il nostro giro e dopo un po’ di belle curve arriviamo sul Passo della Presolana dove la nostra attenzione viene catturata da una pista di bob estiva.

Ci trasformiamo in bambini e iniziamo a divertirci come matti sulla pista di bob andando a tutta velocità.
Ormai pomeriggio decidiamo di tornare a casa, stanchi ma felici di aver trascorso una giornata tra posti meravigliosi e altrettanti meravigliosi compagni d’avventura.
Faustino e Lorenz, non contenti, decidono di fare ancora un po’ di curve, mentre noi prendiamo la strada di casa dandoci appuntamento alla prossima avventura.

by MARIO


Mar 21 2019

17 Marzo 2019: Polaveno-Idro
17 Marzo 2019: Polaveno-Idro avatar

Tag: GiteNico @ 10:46

Domenica 17 Marzo

Nonostante le temperature non estremamente piacevoli i temerari rodaggisti dei nuovi mezzi acquistati , si sono cimentati in una fresca gitarella!

Brelio/ Marisa-Ornello/ Beppe-Fabio/Lorenz/Azzurra partiti dal Saragat in direzione Iseo Polaveno Lumezzane Lago di Idro.

Dopo curve interessanti ci siamo fermati al bar Cinzia x un caffè e  foto di repertorio sulla riva del lago, ritorno lago di Iseo Odolo Coste di Sant Eusebio X curve interessanti e lo studio della maneggevolezza dei nuovi mezzi ,Brescia casa km percorsi 206 molto freschi.

Con la speranza di una prossima domenica più calda!

by AZZURRA


Mar 19 2019

10 Marzo 2019: Bobbio- Val Trebbia
10 Marzo 2019: Bobbio- Val Trebbia avatar

Tag: GiteNico @ 00:01

PICCOLO GIRO DI RODAGGIO PER LE NOSTRE BIMBE, RITROVO ALLE 13.30 AL PONTE DI MONTODINE .

PRESENTI: BRELIO, MARISA, LORENZINI, AZZURRA E MARCO CACCIA ,MARIO E POLINA.

LUNGO IL TRAGITTO CI ASPETTANO PICCIONI E LEO DOC, DIREZIONE BOBBIO CON PICCOLA SOSTA IN PIAZZA PER UN CAFFETTINO.

ARRIVATI IN VAL TREBBIA IL GRUPPO SI DIVIDE: MARCO, LEO DOC E PICCIONI PROSEGUONO PER IL PASSO BRALLO, VARZI E LA VAL TIDONE; NOI TORNIAMO INDIETRO SULLO STESSO PERCORSO, MASSI E AZZURRA PER IMPEGNI SCAPPANO A CASA ; MARISA , BRELIO, MARIO E POLINA DECIDONO DI FERMARSI PER UN SALUTO VELOCE DA ANITA E MASSIMO A QUADRELLI.

sdr

CI RAGGIUNGE SUCCESSIVAMENTE IL GRANDE WALTERONE E SALVO, SI RISALE IN MOTO PER CORRERE VERSO CASA E PER GUARDARE LA PRIMA GARA DELLA MOTO GP.

by  MARY


Feb 23 2019

Stagione 2018
Stagione 2018 avatar

Tag: Cene, feste, eventi,Gite,VideoNico @ 14:57

A tutti i soci del GRUPPOZONAROSSA eccovi una galleria della stagione 2018

 

Per chi vuol vedere altri filmati del GRUPPOZONAROSSA, consiglio di visitare su YOU TUBE il nostro canale personale

 

Complimenti a MARISA  per per il lavoro fatto


Nov 01 2018

21-10-2018. P.sso San Marco
21-10-2018. P.sso San Marco avatar

Tag: GiteNico @ 18:52
Ed eccoci all’ultimo giro ufficiale del Gruppo Zona Rossa 2018.
Nonostante siamo a fine Ottobre, dato il tempo a nostro favore, abbiamo fatto un piccolo cambio di
programma decidendo come meta il Passo San Marco al posto di Idro e Ledro .
Presenti al Pit Stop: Ornello, Mario, Cima, Claudio, Brelio e Marisa, caffettino veloce e poi
partenza alle 09:30.
Raggiungiamo Aldo che ci aspetta Cologno, dove si aggrega anche Riccardo, il gruppo è quasi al
completo.
Seconda tappa ad Alme davanti alla concessionaria di Bruno Moto dove ci aspetta Simonetta,
Andrea di Cremona e Massimo da Desio.
Proseguiamo verso Zogno, San Pellegrino Terme finché non arriviamo all’imbocco del Passo dove
comincia lo spettacolo, tra tornanti e i panorami mozzafiato dove si posiamo ammirare la strada che
ci porta su come un lungo serpentone di curve fino a 1.992m di altitudine.
Facciamo qualche foto ricordo e si ritorna a valle per raggiungere le Cascate di Branzi, con pausa
pranzo presso il ristorante il Caminetto consigliatoci da Aldo, ottimo menu ad un ottimo prezzo e
con vista panoramica sulle Cascate.
Dopo i casoncelli e il brasato con polenta, una piccola passeggiata per ammirare lo spettacolo che ci
circonda.
Arriva l’ora del rientro, ripartiamo con sosta caffè al bar di Camerata Cornello dove Riccardo e Aldo
decidono di proseguire per la Val Taleggio, salutiamo Massimo che prenderà l’autostrada a Dalmine
mentre il resto del gruppo proseguirà verso casa.
By Marisa

« Pagina precedentePagina successiva »