Mag 19 2018

Pit Stop… buona la prima….
Pit Stop… buona la prima…. avatar

Tag: Cene, feste, eventi,RaduniNico @ 15:02

Dopo lo stop invernale,  finalmente iniziano le serate rombanti del GRUPPOZONAROSSA  in  collaborazione con il bar PIT STOP di CASTELLEONE -CR-

Siceramente la prima serata doveva essere il 9 MAGGIO, ma dato che il meteo c’ha messo del suo si è rimandata a mercoledì 16.  Anche se il tempo era abbastanza instabile l’affluenza del pubblico  è stata notevole,  sia in moto che in auto.

Oltre alle moto dei partecipanti, il pubblico ha potuto ammirare varie -SPECIAL- messe a disposizione della ditta cremasca  SPEED MOTORS ed il VAN AMERICANO ben restaurato da C.R.S. di CLAUDIO CALDARA.

Ottimo il servizio ai tavoli da parte di  tutto lo staff del PIT STOP che ha permesso di gustare ottimi panini e bere buona birra  e grazie a DJ JERRY  per la musica di sottofondo per tutta la serata.

Quindi si ricorda a tutti  gli amanti delle due ruote e delle auto tuning  che la stagione è iniziata ed il GRUPPOZONAROSSA vi aspetta tutti i mercoledì a partire dalle ore 21 in poi per passare una bella serata in compagnia e conoscere nuovi amici.

VI ASPETTIAMO…….

Vogliamo sentire la voce del tuo motore…….

 

 

 


Mag 18 2018

13/05/2018 : Benedizione Moto ad Annicco
13/05/2018 : Benedizione Moto ad Annicco avatar

Tag: Cene, feste, eventi,RaduniLeo @ 13:14

Il ritrovo era previsto alle 10 del mattino presso il Municipio di Annicco. Lo staff tecnico ha giustamente eseguito un giro di ricognizione per scegliere i punti critici dove inserire i vari componenti del gruppo e così regolare il traffico. Non molti i presenti rispetto agli anni passati, forse per una scarsa pubblicità e anche per il tempo incerto. Dopo un breve rinfresco con annessa pizza locale è finalmente giunto il momento della benedizione con il caro don Antonio ( purtroppo BMW-ista) che si è presentato con la sua sportiveggiante BMW S1000RR.

Dopodiché si parte per il giro prefissato prima di arrivare al ristorante prenotato. Si arriva a Paderno Ponchielli, si devia per Ossolaro e Castelnuovo del Zappa, Costa S.Abramo, Casanova del Morbasco, Sesto ed Uniti, Fengo, Grumello Cr.se, Roggione, Pizzighettone.

benedizione 2018

Giunti a Regona, si devia per Ferie e si prosegue per San Bassano per giungere a Corte Madama al ristorante-pizzeria Kamelot. Dopo gli iniziali antipasti a base di salumi, ottima grigliata seguita da dolci della casa. Bellissima giornata in piacevole compagnia. Era previsto un giro pomeridiano fino a a Bobbio, ma il cielo sempre più nuvoloso ha sconsigliato tale gita.

Alla prossima ! Ottima la prestazione dello staff tecnico diretto dal grande Lorenz ( nonostante la sua BMW )

 


Mag 04 2018

Raduno BMW R1200S 2018
Raduno BMW R1200S 2018 avatar

Tag: Amarcord,Cene, feste, eventi,RaduniNico @ 16:55

Dopo mesi di messaggi su whatsapp il giorno del raduno Italiano dei possessori di BMW R1200S, meglio conosciuti come ESSISTI ITALIANI è arrivato.

Un ringraziamento speciale va a BEBO  per l’impegno e la costanza per aver informato tutti noi ed aver trovato la location per passare il week-end del 21-22 Aprile.

Visto l’entusiasmo  ho anticipato di molto la mia partenza, dato che  il primo ritrovo era per le 9 al primo autogrill dopo l’ uscita di Parma centro con tre ESSISTI ed io son arrivato la  alle  8.10.

Ore 8.30 arrivano i Milanesi SLOODY con una bellissima ESSE in versione BOXER CUPFABRIZIO e la sua NEMO super accessoriata.

Finalmente dopo mesi di soli messaggi ci conosciamo dal vero, dopo pochi minuti arriva SERGIO che purtroppo rimane con noi solo a far colazione, visto che le sue condizioni fisiche non gli consentono di proseguire il viaggio e con molto dispiacere riprende la strada verso casa.

Ripartiti in tre usciamo dall’ autostrada da Modena nord per arrivare al secondo ritrovo a MARANELLO dopo ci aspetta il gruppo veneto.

Qui altra colazione con tutte le ESSE parcheggiate davanti al bar e grazie a BEBO una bella sorpresa per festeggiare il raduno 2018. Oltre agli ottimi cannoli e brioches una pergamena di marzapane con la scritta     AGLI ESSISTI ITALIANI…. BUON RADUNO.

Da quì inizia il vero RADUNO, bellissimo il serpentone formato da tutte le ESSE che attraversano le strade  di MARANELLO con direzione il passo dell’ ABETONE.

Molto bella la strada del passo con bellissimi panorami, arrivati in cima al passo fantastico l’effetto di tutte le ESSE parcheggiate, mai viste così tante ESSE insieme neanche a GARMISCH  in occasione del BMW Motorrad days.

Per festeggiare al meglio ecco un’ altra sorpresa, dalla valigia laterale del buon EMANUELE esce una bottiglia di Prosecco di Valdobbiadene ed il cin cin al raduno è d’ obbligo.

Ripartiti dal passo visto l’orario  cerchiamo un posticino per il pranzo.

Per evitare di perder tempo una volta trovata la trattoria decidiamo di mangiare un primo veloce per tutti e devo dire che il proprietario ci ha trattato da dio, con soli 9€  primo, acqua e caffè.

E le sorprese non finiscono.

Prima che arrivino i caffè l’ ESSISTA GIANLUCA  ci regala  un portachiavi personalizzato con il logo della nostra ESSE realizzato direttamente da lui.

Continuiamo il nostro percorso verso l’agriturismo e le strade che percorriamo son l’una piu’ bella dell’ altra anche se la stanchezza si fa sentire.

Dopo aver passato Firenze intorno alle 19 arriviamo finalmente  a Greve di Chianti- loc. Dudda- , paese dove si trova il nostro agriturismo CASA AL CHIANTI  – per info www.casaalchianti.it –

Dopo aver parcheggiato le ESSE  siamo stati accolti dal gentilissimo staff  della struttura che dopo averci spiegato la disposizione delle stanze e gli  orari per cena e colazione ci ha fatto rilassare  all’ aperto per un buon aperitivo in compagnia.

Ore 21 tutti belli profumati e con abbigliamento ordinario pronti per far rombare le forchette. Una cena da favola con tutti prodotti locali Toscani accompagnati da un buon  CHIANTI e per finire come dolcetto i famosi cantucci con il vin santo.

E per il brindisi finale altra sorpresa, il mitico GIOVANNI offre a tutti un ottimo prosecco non filtrato portato direttamente per noi.

Il gruppo per la nottata si divide nei due appartamenti, visto che io russo come un trattore smarmittato i miei conquilini SLOODY, BEBO, ENRICO e PIERO mi hanno riservato una stanza tutta per me al piano terra. Invece FABRIZIO, GIOVANNI ed EMANUELE  erano nell’altro appartamento.

Visto che per il giorno del ritorno avevamo un percorso ricco di km e nuovi passi,  sveglia alle 8 per il caricamento bagagli sulle nostre ESSE e la ricca e sfiziosa colazione degna del agriturismo.

Sorpresa della mattina, si aggiunge DAVIDE un altro ESSISTA TOSCANO  con un’ altra NEMO.

Dopo aver fatto le foto di rito con lo staff, salutiamo ed iniziamo il nostro viaggio, anche se ci dimentichiamo la bottiglia regalo.… mannaggia…. Un grazie va al mitico SLOODY che si propone per tutto il percorso come capogruppo e navigatore umano a parte il suo sottocasco che sicuramente per lui è un bel ricordo, ma per la gente intorno è inguardabile… ahahahaha.

Oltre al passo del MURAGLIONE, RATICOSA e FUTA   sinceramente non mi ricordo tutti i passi fatti della giornata, comunque quì le strade ed i panorami sono stupendi e poi vedere il serpentone di tutte le ESSE sinceramente emoziona non poco.

Fermati a pranzo per  assaporare per l’ ultima volta la cucina Toscana, iniziamo a decidere per gli ultimi km da fare per tornare a casa. EMANUELE e PIERO decidono, visto l’ orario di prendere l’autostrada a BARBERINO DEL MUGELLO, invece IO, SLOODY, BEBO, FABRIZIO, GIOVANNI ed ENRICO non ancora stanchi di curve decidiamo di fare il passo RATICOSA e FUTA per poi prendere l’autostrada a BOLOGNA.

All’ entrata le ultime foto e i saluti, visto che il gruppetto VENETO- LOMBARDO si divide per raggiungere le proprie abitazioni.

Per me e come penso per tutti gl’altri questa è stata un’esperienza stupenda, un week-end dove abbiamo fatto delle strade stupende, squisita cucina e location e dove abbiamo conosciuto persone fantastiche con cui abbiamo riso e scherzato  con la vera passione motociclistica.

Piu’ che motociclisti sembravamo  amici da una vita, forse anche perchè tutti appassionati ad un solo modello, la nostra fantastica BMW R1200S e l’ effetto di vederne così tante insieme aveva qualcosa di speciale. N.B. ASPETTARE QUALCHE MINUTO PER LE FOTO DELLA GALLERIA

Raduno ESSE 2018

Quindi visto che il RADUNO 2018 è già passato non ci resta di organizzare la replica nel 2019, perchè tutti i possessori di ESSE son gente allegra e simpatica ed il nostro modello merita un raduno per far vedere alla gente di quanto è ancora bella la…….

BMW R1200S


Apr 06 2018

Benedizione moto a Trigolo
Benedizione moto a Trigolo avatar

Tag: Cene, feste, eventi,RaduniNico @ 15:59

Come da tradizione i MOTOCICLISTI TRIGOLESI nel giorno di Pasquetta organizzano la loro BENEDIZIONE DELLE MOTO in memoria  GIUSEPPE AZZINI e GIANFRANCO SCOTTI.

L’ occasione perfetta per tutti i soci del GRUPPOZONAROSSA di inaugurare la stagione 2018 insieme a tanti amici motociclisti.

Grazie al bel tempo e temperature primaverili, vari centauri intorno alle ore 9.00 si son ritrovati sul sagrato della chiesa di Trigolo.

Al termine della funzione il parroco VILMO REALINI ha impartito agli oltre 80 MOTOCICLISTI la benedizione collettiva e successivamente li ha benedetti uno ad uno a cavallo delle proprie moto mentre lasciavano il sagrato per formare il lungo serpentone per le vie del paese.

Molto coreografico il susseguirsi di moto ed il loro rombare per il paese.

Poi motori spenti davanti al cimitero per onorare i soci scomparsi.

La manifestazione si è conclusa in oratorio dove  è stato offerto un rinfresco a tutti i partecipanti.

Dopo essersi salutati, visto la bella giornata molti motociclisti hanno fatto  la  tradizionale gitarella pomeridiana per scrollarsi la ruggine di questo inverno.

Di fatti il GRUPPOZONAROSSA ha deciso di proseguire la giornata con puntatina sul lago d’ ISEO.

un ringraziamento speciale va al nostro socio Trigolese VANES per il suo impegno a pubblicizzare l’evento del suo paesello che ogni anno diventa ormai  un appuntamento fisso  da non perdere come inizio di stagione.

 

 

 


Mar 09 2018

Apertura Stagione 2018
Apertura Stagione 2018 avatar

Tag: Cene, feste, eventi,RaduniNico @ 00:51

Per l’apertura della stagione 2018 il GRUPPOZONAROSSA  ha deciso di fare le cose in grande organizzando un super aperitivo presso il bar PIT-STOP a Castelleone

L’aperitivo è iniziato verso le 19  ma i preparativi han richiesto parecchio lavoro, difatti i soci del GRUPPOZONAROSSA  incaricati di preparare il tutto erano già sul posto nel primo pomeriggio.

La serata è passata in modo molto piacevole data la grande affluenza di soci vecchi e nuovi e visto il grande buffet – – grazie a molti soci che hanno contribuito– si è finito praticamente col cenare!!

Ovviamente non poteva mancare il discorso del President  MARISA  relativo alle novità dell’anno, programma gite 2018  ed  ai ringraziamenti vari a chi ha contribuito il successo del GRUPPOZONAROSSA.

Mitica la nostra DJ ELLY che oltre ad essere una gran bella gnocca ha deliziato tutti i partecipanti con ottima musica per tutta la serata.

In particolar modo per l’apertura bisogna ringraziare:
MARISA, MASSIMO e AZZURRA   che si sono  occupati di tutto quello che riguardava il mangiare ( e l’hanno  fatto benissimo!) ad a ORESTE e VANES per aver portato le loro moto sul palco, dalla supersportiva YAMAHA R1  alla HARLEY DAVIDSON  V-ROD.

Si ricorda poi grazie alla disponibilità di PAOLA ZHEN a partire dal 9 MAGGIO inizià il solito appuntamento settimanale del mercoledì al PIT STOP per esporre moto e auto tuning con servizio cucina e musica dal vivo.

Concludo invitando chi non si è ancora iscritto al GRUPPOZONAROSSA  a farlo per aiutare il direttivo nella preparazione dei gadget e ricordo che ci si vede ogni domenica per un bel giro (e una bella mangiata) tutti assieme!

 


Gen 06 2018

Cremona Free Bikers…nuovi amici Bikers
Cremona Free Bikers…nuovi amici Bikers avatar

Tag: Cene, feste, eventi,RaduniNico @ 02:07

In questa stagione 2017 abbiamo conosciuto molte persone nuove, alcune si sono direttamente tesserate al nostro gruppo per far parte della nostra associazione beneficiando di tutti i servizi ,con altre invece abbiamo creato dei gemellaggi per aiutarci a vicenda negli eventi organizzati in questa stagione

Un gruppo con cui ci siamo scambiati molti idee è stato  il CREMONA FREE BIKERS, forse perchè è un gruppo di motociclisti come noi che fanno del sano turismo la loro caratteristica principale.

Putroppo quest’ anno non siamo riusciti a fare un gita insieme a loro, ma in fatto di eventi ci siamo aiutati a vicenda, alla loro presenza tutti i mercoledì al PIT STOP alla possibilità che ci hanno dato di mettere il nostro stand alla loro festa al DRIVE-IN.

Sicuramente nella prossima stagione organizzeremo qualcosa insieme, visto la disponibilità delle colonne portanti del CREMONA FREE BIKERS i mitici ALESSANDRO, SALVATORE (ottimo regista) e DIEGO.

La festa al DRIVE-IN è stata veramente un ottimo evento e le foto che vedrete parlano chiaro.

Buona musica con il gruppo femminile i BLACK MAMBA, tavoloni per cenare insieme, un enorme parcheggio dove erano esposte moto, quad e auto tuning e per la gioia del pubblico maschile le due stupende modelle dei PLAY-GIRLS che  posavano sui vari mezzi.

Noi del GRUPPOZONAROSSA  abbiamo avuto la disponibilità di mettere il nostro stand con la possibilità di vendita dei gadgets.

I complimenti vanno alle nostre donne MARISA e AZZURRA per l ‘impegno di questa serata.

Molti del gruppo son passati ed abbiamo passato una bellissima  serata in compagnia.

Il seguente filmato, fatto dal mitico regista SALVATORE, invece vi farà vedere di quanta gente veniva alle notre serate del mercoledì al PIT-STOP.

Questo dimostra che quando si è veri motociclisti e sopprattutto veri amici non conta di che gruppo sei, ma l’ importante è la passione che si ha per le due ruote, qualsiasi moto si guidi.

Qunidi non ci resta solo di riunirci ancora per trascorre piu’ serate possibili e giustamente molti km insieme per la stagione 2018.

VI ASPETTIAMO PER UNA FATASTICA STAGIONE 2018

 

 

 


Mag 22 2017

Rombano i motori al PIT-STOP
Rombano i motori al PIT-STOP avatar

Tag: Cene, feste, eventi,RaduniNico @ 18:02

Grande successo la collaborazione del GRUPPOZONAROSSA con il bar PIT-STOP di Castelleone, già dal secondo mercoledì di questo evento nel piazzale del bar si son trovate piu’ di 80 moto di ogni genere e auto-tuning  con carrozzerie molto speciali ed  impianti audio da far paura a certe discoteche.

Per chi non lo sapesse il PIT STOP si  trova a Castelleone in via Fustagno n.5 ( zona industriale)  e visto la location, dato l ‘ampio parcheggio ben illuminato ed asfaltato  è perfetto  ad ospitare:

MOTO  AUTO TUNING

L’ appuntamento è ogni mercoledì fino a quando la stagione permetterà questo evento.

Aperto a tutti i tipi di moto e auto, ma anche chi non è motociclista è ben accetto  visto che è un piacere per tutti ammirare tutti i modelli che sono parcheggiati di fronte al locale.

Lo staff vi accoglierà a partire dalle ore 21:00 alle ore 0:00 sempre pronto ad ogni esigenza  del cliente e per chi volesse stuzzicare (… a mio parere visto i paninazzi/ piadinazze che fanno, altro che stuzzicare… si fa cena!!) le ragazze dietro al balcone vi prepareranno degli ottimi  panini/piadine da scegliere al momento con vari salumi, salse, formaggi e verdura.

Solo per il mercoledì lo staff propone una promozione della serata:

PANINO/PIADINA + BIBITA/BIRRA  + CAFFE’ a soli  6€

Per info:

JESSICA 3382767880  &  MARISA 3335241918

VI ASPETTIAMO NUMEROSI !!!

 

 


Giu 15 2016

Benedizione delle moto 2016
Benedizione delle moto 2016 avatar

Tag: Cene, feste, eventi,RaduniNico @ 14:54

Come da tradizione il GRUPPO ZONA ROSSA in collaborazione con il NINO-PREVI ed il gruppo SHOVELHEAD  organizza ad ANNICCO ( CR)

DOMENICA 19 GIUGNO

BENEDIZIONE DELLE MOTO

Il programma è il seguente:

ore 9:15 – 10.15  Ritrovo motociclisti, scooteristi, ciclomotori ecc.. al BELLOTT’ PUB – Cappella cantone -Cr- Sede del GRUPPOZONAROSSA per colazione offerta.

ore 10:30 Partenza per giro turistico: S. Bassano- Formigara- Pizzighettone- Roggione- Grumello- Farfengo- Annicco ( giro per tutte le vie del paese )

ore  11:30 Arrivo e sosta dei mezzi sui lati del comune ( Castello de NIK )

ore 12:00 Benedizione da parte di  DON ANTONIO ( speriamo si presenti con la sua BMW s1000rr )

ore 12:30 rinfresco offerto  presso cortile del centro Anziani

Dopo il rinfresco per chi vuol aderire ( puo’ dar l ‘adesione già la mattina durante la colazione al BELLOTT’ S PUB presso il nostro Stand ) alla cifra di 20 € si andrà a pranzare al :

FREEWAY

RISTO- DISCO-BAR

S.S. 234 fraz. ROGGIONE – PIZZIGHETTONE

Il menu’ comprende: antipasto – 2 primi- dolce- caffe’- bevande comprese

N.B. LA DIREZIONE DELLA MANIFESTAZIONE DECLINA OGNI RESPONSABILITA’ PER TUTTA LA DURATA DELL’ EVENTO E SI INVITANO  I PARTECIPANTI A RISPETTARE IL CODICE DELLA STRADA

 VI ASPETTIAMO NUMEROSI …….. PER FAR SENTIRE IL ROMBO DEI MOTORI A TUTTO IL PAESE

 


Apr 13 2016

Senna Bike Day 2016
Senna Bike Day 2016 avatar

Tag: Cene, feste, eventi,RaduniNico @ 23:13

Domenica 10 Aprile. In questo week-end invece  di macinare come al solito migliaia di km alcuni soci del GRUPPOZONAROSSA  si son dedicati di proporre cos’è il gruppo in due diverse fiere.

SAM_5643 SAM_5647 SAM_5662

Una è stata la fiera dei  “PALPACUI “ a Cappella Cantone, il paese della nostra sede proprio con uno stand vicino al BELLOTT’S PUB. Quì son state esposte per tutta la giornata diverse moto dei soci del GRUPPOZONAROSSA   con la presenza costante  di AMOS & company che spiegavano ai passanti le iniziative del gruppo e  la visione dei diversi gadgets.

SAM_5674 SAM_5700 SAM_5682
SAM_5686 SAM_5690 SAM_5716

Il  secondo stand  invece su consiglio del nostro MARCO ROSSI ( per i soci MAGO ) si è svolto nel contesto del “SENNA BIKE DAY” a Senna Lodigiana.

Quì era proprio una vera motoconcentrazione, dove le CUSTOM la facevano da padrone. Difatti il piazzale e le relative vie erano piene di moto una piu’ personalizzata dell’ altra.

N.B. ASPETTATE QUALCHE MINUTO PER VISIONARE TUTTE LE FOTO

Senna 2016

Molti gruppi presenti con il loro immancabile gilet pieno di pacht, ma tutti amichevolmente fratelli, tutti pronti a festeggiare insieme ascoltando i vari gruppi musicali che si susseguivano sul piazzale ben attrezzato di tavoli e panche  per gustare un ottimo pranzo e bere della buona birra.

Anche se fuori da questo stile il nostro stand del GRUPPOZONAROSSA ha suscitato molto interesse, questo grazie  anche ai  nostri soci.   I  fratelli  MARCO e MASSIMO ROSSI, LUCA INVERNIZZI che si son prestati come testimonial del evento,  hanno spiegato le caratteristiche del nostro gruppo.

SAM_5679 SAM_5698 SAM_5695

Presente pure l’ ormai mascotte del GRUPPOZONAROSSA, il mitico coniglietto nano dei nostri soci MAGO & MELISSA……. Ormai  BISCOTTO è uno di noi!!!

SAM_5691 biscotto SAM_5694

In piu’ son  stati  degli ottimi venditori proponendo i vari gadgets esposti sotto il gazebo a tutti i curiosi che si fermavano a chiedere informazioni.

Penso proprio visto il successo di questa prima volta al SENNA BIKE DAY sicuramente saremo attivi anche nel 2017, perchè questa festa merita molto e per noi puo’ essere una occasione per conoscere gente nuova.

 

 

 


Gen 23 2016

MICHELE: un duro del GRUPPOZONAROSSA
MICHELE: un duro del GRUPPOZONAROSSA avatar

Tag: Cene, feste, eventi,RaduniNico @ 19:35

AGNELLO TREFFEN 2016: IL MOTORADUNO INVERNALE PIU’ ALTO D’ITALIA

E’ agosto inoltrato , io e il mio amico Cighe, stiamo facendo l’ aperitivo al bar dove ci troviamo di solito. Nel parlare del piu e del meno siamo finiti sul discorso “Elefantentreffen”, decisi di buttarci in questa avventura mi torna alla mente che Davide il mio meccanico e amico, una volta volta mi aveva parlato di un raduno simile ma in Italia.“L’agnello treffen”.

Il giorno successivo contatto Davide e gli chiedo di questo raduno, mi ha spiegato un po com’ era, l’equipaggiamento consigliato, e che avrebbero participato anche lui ed alcuni suoi amici all’edizione del 2016.

E’ deciso, si parte!!!

     
     

Nei mesi successivi ci siamo preparati al meglio per quanto riguarda l attrezzatura; materasso gonfiabile per rimanere staccati dal suolo, sacco a pelo invernale, catene da neve per la moto, moffole da fissare al manubrio e ogni cosa potesse servire per far fronte al freddo e al vento.
15-01-16, il giorno della partenza.
Sono le 10:30 di sabato mattina e vado a casa di Cighe, sistemiamo gli ultimi dettagli e partiamo verso Castel San Giovanni (Pc), dove imbocchiamo l’autostrada Torino-Piacenza-Brescia.  Davide, Marco e Diego son partiti prima di noi, ci troveremo quindi direttamente al raduno.
Percorriamo l’autostrada fino all’uscita Asti est, proseguendo poi, in direzione Savigliano e Valle Varaita fino a Pontechianale. Il paesaggio che vede è da mozzare il fiato, una giornata limpida e assolata ci permette di ammirare le Alpi in tutto il loro splendore che ci fanno da cornice.
Dopo circa tre ore e mezza di strada dalla nostra partenza, con le dovute soste per rifornire i serbatoi, arriviamo al raduno, dove ci iscriviamo e  raggiungiamo gli altri compagni d’avventura, che ci han tenuto un posto vicino le loro tende per montare  la nostra.

     

Il costo dell’ iscrizione è di 15 euro a persona e comprende un buono pasto, un adesivo, una toppa da cucire al giubbotto, una targhetta con l’anno di partecipazione da applicare alla spilla commemorativa (da acquistare a parte) e una brioches.
Neanche il tempo di montare il tavolino da campeggio che già è invaso da pane, salame, formaggio, vino. Accendiamo una stufa ricavata da un bidone dell’olio che abbiam trovato lì abbandonata dall’anno prima, e ci riuniamo davanti al fuoco per la merenda. La legna per il fuoco e la paglia da mettere sotto le tende si trovano al raduno, sono le prime cose da prendere perchè vanno via come il pane, e se sia arriva tardi si rischia di rimanere senza.
Sono le ore 16:00 e qui a 1614 m s.l.m. la temperatura atmosferica è di -6°C, il lago artificiale è completamente ghiacciato, al punto che ci si può camminare sopra.
La festa è concetrata nella piazza di Pontechianale, dove troviamo stand di Honda, Suzuki, Bmw e un tendone riscaldato dove si può bere, mangiare, e sul tardi fare festa con il dj set.
Facciamo un breve giro nel paese e raggiungiamo l’info point dove è possibile acquistare la spilla commemorativa e altri gadget, come un cappello con para orecchie a forma di agnello.
Per tirar l’ora di cena ci rintaniamo al caldo in un barettino della piazza. Pit-stop veloce alle tende dove lasciamo altra legna che abbimo comprato e ci avviamo al tendone per mangiare.
Consegnamo il buono pasto alla cassa e abbiamo diritto ad un vassoio con un abbondante porzione di polenta da accompagnare ad una rosticciata con salamella e fagioli, due bei pezzi di formaggio, fontina e tomino, del pane e una fetta di panettone come dolce. Il bere è al di fuori del buono pasto.

 

la cena è stata soddisfacente durante la quale abbiamo fatto conoscenza con altre persone sedute al tavolo con noi. la sera l’abbiamo proseguita nel tendone dove abbiam fatto festa a base di musica e birra.
E’ giunta l’ora di andare a dormire, sono le 2:00 di notte e la temperatura è scesa drasticamente a -18°C, ma il sacco a pelo e l’ abbigliamento hanno fatto il loro lavoro, permettendoci di dormire “al caldo”.
La mattina seguente ci siamo svegliati verso le 10:00, abbiamo smontato le tende, caricato le moto, e dopo un abbondante colazione, purtroppo, siamo partiti verso casa.
Devo ammettere che la fortuna è stata dalla nostra parte, nonostante avesse nevicato di giovedi’, abbiamo trovato strade pulite anche se in alcuni tratti ghiacciate, e poca neve nell’area  campeggio. E’ stata una bella esperienza, che mi ha fatto riscoprire il piacere di usare la moto anche nel periodo invernale.
Sicuramente parteciperò anche all’edizione 2017 ma con l’aggiunta di manopole riscaldate

  Michele “Opi” Zoppi


Pagina successiva »