Set 01 2015

Vendo HONDA FMX
Vendo HONDA FMX avatar

Tag: Compro e VendoAmministratore @ 14:18

OCCASIONE

HONDA FMX 650

Per chi si vuol divertire senza spendere un capitale, ecco la moto giusta ( poca spesa, tanta resa…)

Come da foto la moto è tenuta benissimo.

Appena cambiato olio, filtro olio  e candela  ed esteticamente è stato modificato il porta-targa con un  Barracuda e vari pezzi nuovi di cui manubrio, paramani, specchietti, sacca porta oggetti posteriore , frecce piccole e vari pezzi special.

IDEALE PER I NEO-PATENTATI

( Optionals maschera 4 fari e parafango alto tipo Motard)

Son disponibili tutti i pezzi originali

DA VEDERE  2000€  ( compreso pezzi optionals )

HONDA FMX 650

NERA/ARANCIO

ANNO 2005

KM 13500

38 CV

REVISIONATA 2015

BOLLO  48 €

 

Per info:

NICOLA 338 8474507 ( SOLO SMS O WHATAPP )

E-MAIL:  nicobmw73@libero.it

Be Sociable, Share!

Ago 14 2015

09/08/2015 Colli di San Fermo
09/08/2015 Colli di San Fermo avatar

Tag: Comunicazioni soci,GiteAmministratore @ 15:43

Domenica 9 Agosto  il GRUPPOZONAROSSA visto l’ impegno serale  della visione della MOTOGP di INDIANAPOLIS presso l’ OSTERIA il CAVALLINO ha pensato a fare una gita un po’ piu’ soft, meno km, ma il divertimento non è mancato…. anzi l’ asilo del GRUPPOZONAROSSA si è fatto notare ( capirete nel susseguirsi del racconto e nelle foto).

Ore  9 al BELLOTT’S PUB  c’ era già un discreto numero di partecipanti  e molti dubitavano la presenza del President ( visto la sua serata e rispettive ore piccole….. ). Invece a cavallo della FMISSSRED BULL come colazione è  arrivato pure in anticipo.

Dopo un veloce sit-in per la strada da percorre, ore 9:30 si parte. Bellissimo il lungo serpentone formato da  13 moto.

Percorriamo la solita strada che da Soncino va per Bergamo e prima della rotonda di GHISALBA accogliamo l’ ultima pecorella del gruppo il mitico VATTY, un nuovo socio del gruppo che ci aspetta con la sua SUZUKI GSR 750.

Prima tappa per beveraggio nostro in un barettino  a pochi km dal bivio per i COLLI DI SAN FERMO, non vi dico il tasso alcoolico che girava fra la clientela del bar.

Imbocchiamo la stradina che porta ai colli e stradina è dir poco, tornanti strettissimi per qualcuno un divertimento per altri una pena.

Arrivati in cima veniamo fatti deviare, visto che c’era un mercatino in mezzo alla strada. Comunque  visto che ormai era l’ora della pappa ci siam fermati al bar su in cima. Per questa volta il GRUPPOZONAROSSA  non ha esagerato con le forchette, tutti abbiamo optato per un pizza veloce, naturalmente con birra ed ammazzacaffè finale.

Ed a questo punto il GRUPPOZONAROSSA si è trasformato nell’ asilo GRUPPOZONAROSSA vedendo l’ attrazzione posta in cima.

Come eterni bambinoni  via sui bob estivi, tanto ci siam divertiti che abbiamo perso il conto di quanti giri abbiam fatto.

Intorno alle 16:00  prendiamo la strada del ritorno, cambiando un po’ l’itinerario. Invece  di andare fino a Iseo per poi fare il Polaveno con ritorno a casa, abbiamo optato per un tratto piu’ breve.

Direttamente a Sarnico per poi tornare a casa piu’ velocemente con un ultima tappa per i saluti in un bar ad Orzivecchi.

Molti di questa gita per concludere la bella giornata  son poi venuti a Castelverde al CAVALLINO  per la visione della MOTOGP di INDIANAPOLIS.

Difatti ore 19 ritrovo per l’ aperitivo poi intorno alle 20 tutti con i piedi sotto al tavolo  con i motori delle MOTOGP a farci compagnia.

Grande sorpresa per tutti i soci la nostra mitica MARISA era con noi, se questa non è vera passione ed amicizia……

Per quanto riguarda la  gara è stata molto noiosa, vittoria di MARQUEZ su  un LORENZO e terzo ROSSI, invece per quanto riguarda la compagnia sempre il massimo in perfetto stile GRUPPOZONAROSSA.

14 MOTO 15 PARTECIPANTI

160 KM circa

 

Be Sociable, Share!

Mag 10 2014

1/05/2014 100Croci,S.Levante e val d’Aveto.
1/05/2014  100Croci,S.Levante e val d’Aveto. avatar

Tag: GiteUmbe @ 00:11

Giovedi 1 Maggio in occasione della festa del lavoro il GRUPPO ZONA ROSSA  s’è concesso un gran bel giro.

Ritrovati alle ore 9 in sede al Bellott’s Pub  dopo un buon caffè ( ed  un test  di Umberto sulla verdona del Caccia!) s’è messo in sella direzione Parma per raggiungere il passo Centocroci.

Dopo aver “raccolto” un paio di partecipanti per strada (RINALDO e la sua YAMAHA XJ  a Cremona Piergiuseppe al solito distributore a FORNOVO TARO ) ci si è concessi una breve pausa in un bar appena prima del passo Centocroci dove Umberto e il President si son dotati di telecamere per fare un bel video.

Molte le  curve e qualche gocciolina di pioggia sul percorso, poi arrivati sul passo  il Gruppo Zona Rossa s’è concesso qualche foto sul  passo Centocroci (1055m) e di seguito è sceso in direzione Sestri Ligure dove è partita la ricerca di un posto dove mangiare.

Dopo qualche tentativo  andato  a vuoto, su proposta del Leo  il Gruppo Zona Rossa ha parcheggiato le moto sul lungomare per una ricerca a piedi nel centro di Sestri Levante.

Quasi subito s’è trovato un bel localino con un gestore molto simpatico dove si è potuto apprezzare della buona cucina, tra cui pizza e focaccia tipica oltre all’ottima torta di mele il tutto con una spesa contenuta.

Dopo un breve giro a piedi per godersi la bella vista sul mare il Gruppo Zona Rossa è ripartito in direzione Val d’Aveto ma visto i bruttissimi nuvoloni il President ha avuto  direi l’ ottima idea di fermarsi a indossare le tute antiacqua. ( Divisa da benzinaio per Umberto, gialla ultraabbagliante del Lorenz e la solita criticabile con sacchetti ai piedi per il President!)

Dopo parecchia acqua quando oramai si era nella provincia di Piacenza ci si è fermati un momento per ricompattare il Gruppo Zona Rossa e constatare che il Ranca senza calzari antiacqua aveva le scarpe piene d’acqua!!

Per finire il Gruppo Zona Rossa  si è  fermato a Caorso per un’ultimo veloce aperitivo prima di rincasare dopo una bellissima giornata e gita (bagnata ma….fortunata!).

8 MOTO  8 PARTECIPANTI

400 km circa.

Be Sociable, Share!

Apr 18 2014

The President al Resurrection RUN 2014
The President al Resurrection RUN 2014 avatar

Tag: Gite,RaduniBMWista @ 23:42

Domenica 13 Aprile. Intanto che vari soci del GRUPPOZONAROSSA erano impegnati in una delle gite organizzate, il Presidente  ha accolto l’ invito  di mister ENNIO RAGLIO di partecipare  al RESURRECTION RUN.

Questa manifestazione non è altro che un bel giro turistico per le stradine piu’ caratteristiche dei paesi del Soresinese insieme a delle stupende  HARLEY DAVIDSON.

Ore 10:30 ritrovo per una colazione veloce presso il  MAGIC BAR a Soresina, dove  pian piano arrivavano tutti i mezzi formando così una  esposizione di moto tutte personalizzate  in perfetto stile CUSTOM. Si potevano ammirare HARLEY di vari generi, dai nuovi modelli a quelli d’ epoca .

Un ringraziamento va ai ragazzi del BIG TWIN di PIACENZA che con impegno hanno organizzato questo ritrovo ed in particolare al distaccamento di questo gruppo che come CLUB HOUSE ha scelto il  locale soresinese RE’ NOIR.

Partiti intorno alle 11:20 per il primo giro pre-aperitivo, il lungo serpentone  luccicante dopo aver percorso alcune vie della città di SORESINA  ha preso la direzione CASALMORANO ed in sequenza passando questi paesi:   – BARZANIGA- ACQUALUNGA – PADERNO – ANNICCO, dopodichè ripresa la  statale si arrivava  ancora a SORESINA per la sosta aperitivo al bar RE’ NOIR.

Ottimo aperitivo offerto a tutti i partecipanti  che dopo i festeggiamenti e le varie foto di rito  hanno ripreso le proprio moto per gli ultimi km in compagnia prima di fermarsi ad AZZANELLO per il pranzo.

Sempre in direzione CASALMORANO, ma questa volta il tragitto è molto breve, di fatti  subito si prende la strada che va a MIRABELLO CIRIA e dopo alcuni km immersi nella natura si arriva ad AZZANELLO presso il ristorante ” LA SOSTA”.

Devo ammettere che per me è stata un esperienza molto particolare, visto che la mia HONDA FMX sembrava un po’ come una mosca bianca  insieme a tutte quelle CUSTOM  che sinceramente non sono di certo le mie moto preferite ……. belle da vedere, ma di certo dalla guida  molto meno emozionante della mia HONDINA.

Pero’ mi è piaciuto tantissimo per  quel senso di amicizia  e voglia di divertirsi insieme che accomuna tutti i proprietari di questi CUSTOM e la voglia di contraccambiare l’ amicizia con la presenza delle prossime feste del GRUPPOZONAROSSA.

Intorno alle ore 16:30 dopo aver gustato un menu’ da favola, saluto tutti questi nuovi amici e  ringrazio  in particolare  il mitico ENNIO che mi ha dato questa possibilità di conoscere tutte queste persone.

 

 

Be Sociable, Share!

Mar 21 2014

Gita togli ruggine 16/03 Polaveno Iseo e Coste
Gita togli ruggine 16/03 Polaveno Iseo e Coste avatar

Tag: GiteUmbe @ 09:39

Finalmente il primo giro in moto del 2014!

Domenica 16 Marzo  il GRUPPO ZONA ROSSA  s’è trovato alle ore 13.30 in sede per un veloce caffè  post pranzo e nel giro di pochi minuti son arrivate parecchie moto pronti a levare la polvere dalle ruote.

Per alcuni utenti tra l’altro si trattava del primo giro con la moto nuova, tra i quali  PICCIONI ( BMW R 1200 RT ), DAVIDE ( BMW K 1300S), UMBE ( R 1200 GS)  e ROBERTO ( BMW R 1200 GS)…….. oh oh guarda caso tutte moto della casa bavarese…….  chissà se durante la stagione non aumenteranno ( sarà felicissimo il nostro mitico SUZUKISTA ….. ahahahahah …… vero LEO DOC ??? )

L’idea era di andare a fare un breve giro in zona ISEO per poi scollinare passando dal POLAVENO e tornare dalle mitiche COSTE.

L’andata è passata in un’attimo grazie alla bella giornata ed alla temperatura piacevole, una prima sosta in un distributore c’ha permesso di chiarire il tragitto e pianificare una sosta per una bevuta (oltre a qualche foto!!)

Indi ci siam fermati a  LUMEZZANE -BS-  per una bevuta e qui sé deciso di proseguire verso le famose “ COSTE BRESCIANE”, con somma gioia da parte di chi voleva godersi delle belle curve.

Purtroppo un po’ per il traffico un po’ per la grande presenza di forze dell’ordine non si è potuto guidare con la massima libertà perchè bisognava prestare molta attenzione, ma come prima gita non ci si può certo lamentare.
Ovviamente la sosta alla curva degli spettatori era d’obbligo sia per godersi qualche bella piega sia per fare delle belle foto come da tradizione.

Infine si è rientrati verso Brescia in direzione  BELLOTT’S PUB  per un’ultimo break verso le ore 18.

16 PARTECIPANTI  14 MOTO

210 KM PERCORSI

Be Sociable, Share!

Ago 20 2013

Week-end in Toscana
Week-end in Toscana avatar

Tag: GiteAmministratore @ 23:46

Anche quest’ anno  il GRUPPO ZONA ROSSA ha trascorso il tradizionale week-end in TOSCANA presso l’ hotel EUROPA  a PALAZZUOLO SUL SENIO  in data  1 / 2 GIUGNO

Questo week-end è stato un susseguirsi di curve, passi e angoli di natura che non possono non  rimanere impresse nella memoria.

Oltre al piacere datoci dalle strade, scesi dalle moto abbiamo trascorso come era ovvio, ore piacevoli e speserate in compagnia.

Anche questa volta l’ hotel EUROPA è stato piu’ che all’ altezza soprattutto  per l’ aspetto culinario per  le Mitiche Fiorentine ed il Chianti a volontà, oltre che per  la pazienza e la  cortesia dimostrataci.

Visto che descrivere tutto quello che è successo in questo week-end in parole sarebbe impossibile, godetevi attraverso le varie foto della galleria  i momenti piu’ belli trascorsi insieme.

( Aspettate qualche minuto …. perchè le foto sono molte )

Toscana 2013

12 PARTECIPANTI 9 MOTO

850 KM PERCORSI

Be Sociable, Share!

Ago 19 2013

Gita di Ferragosto 2013
Gita di Ferragosto 2013 avatar

Tag: GiteLeo @ 18:49

Dopo mesi che il Leo Doc non inserisce articoli sul sito del G.Z.R. e visto che alcuni articolisti del gruppo sono indaffarati in svariate attività soprattutto a carattere culinario ( vero Amos e Roberta ? ), mi sono deciso di ricominciare a descrivere le nostre gite motociclistiche.

Inizio dalla gita di Ferragosto ( la cosidetta gita fuoriporta ) , che doveva solo essere un contentino per i pochi del gruppo non in ferie o indaffarati in grigliate familiari ecc….

Solito ritrovo a Grumello Cr. Se e partenza verso le ore 9,30 con destinazione Val Tidone per raggiungere il monte Penice. Solita fermata di circostanza e successiva decisione di raggiungere Marsaglia ( val Trebbia ). L’ora del pranzo si avvicinava repentina, ma al momento si decideva di deviare per Ferriere passando per il passo del Mercatello.

Strada bellissima per gli sboroni della moto ( il President si è’ reso conto che la BMW non era adatta a queste strade e  per non sfigurare ha usato  la Honda di cui non ricordo il nome, ma che certamente supera in maneggevolezza l’altra bestiona), ma purtroppo senza accorgersene, siamo arrivati a Ferriere verso le 13,30. A questo punto affamati e preoccupati per non trovare ristoranti, ci siamo affidati al bmwista Claudio che, ricordandosi di una segnalazione del figlio Umberto, decideva di salire in un piccolo paesino ( Centenaro ) dove è presente un circolo ( culinario? sociale? Centena ?…. )  e a questo punto il Dio  dei motociclisti si è ricordato di noi e ci ha permesso di passare due incantevoli e piacevoli ore seduti attorno a un tavolo difficilmente dimenticabile.

Una impressionante serie di piatti di salumi locali seguiti da un misto di primi ( agnolotti, marubini … ), il tutto accompagnato da un delizioso gutturnio. Successivo piatto di dolci locali  con caffè , limoncino e bargnolino  a go-go. ( ritorneremo….; oltretutto il ristoratore e’ stato gentilissimo e molto cordiale ).

A questo punto un po’ abbioccati, ma decisamente consapevoli di aver passato una bellissima giornata, ci siamo avviati verso Carpaneto Pc. e dopo una breve sosta, lento ritorno verso le proprie abitazioni.

Purtroppo la mancanza della mia zavorrona Mary non mi ha permesso di scattare belle foto da aggiungere all’ articolo e lascio il compito a Nicola di completare l’articolo.

Partecipanti 11 persone

Moto 9

km. : piu’ di 300

 

Be Sociable, Share!

Feb 14 2013

Trasformazione ….FMX
Trasformazione ….FMX avatar

Tag: Novita'Amministratore @ 21:20

Poca spesa e tanta resa ………

Visto che il nostro ” PRESIDENT ”  dopo aver trasformato il povero DOMINATOR  …. e  averlo fuso.

Il solito criminale, come molti sanno, è riuscito a venderlo a pezzi  e cosa si è portato a casa…………….

L’  evoluzione del DOMINATOR………… Una bellissima HONDA FMX.

E secondo voi è riuscito  a non modificarla?????

Eccovi due foto ….. una appena fatto l’ affare ……. e una dopo un mese di lavoro nel suo garage

                     PRIMA                             DOPO

E che dire…….. sarà un pazzo psicolabile, ma quando si impegna riesce a rendere al meglio qualsiasi cosa che gli va sotto mano……………

E sicuramente  per le prima gite abbandonerà il suo mitico BMW K 1200S   per  far vedere a tutti i soci del

GRUPPO ZONA ROSSA…………… la sua nuova creatura.

Be Sociable, Share!

Apr 16 2009

1988/2008= mono HONDA
1988/2008= mono HONDA avatar

Tag: Amarcord,Test e SondaggiAmministratore @ 16:57

Ormai tutte le case motoristiche giapponesi  sono alla ricerca ogni anno di  costruire motori  sempre piu’ performanti e ricchi di cavalli per equipaggiare i loro modelli supersportivi alla ricerca di produrre moto sempre piu’ simili a quelle che vediamo nelle competizioni.

Ma per fortuna certe case non abbandonano mai dei motori che hanno fatto storia, magari riciclandoli ed apportando varie modifiche per renderli ancora utilissimi   motorizzando nuovi modelli.

Uno di questi motori è l’ intramontabile mono HONDA  da 650 c.c. e vi spiego il perchè.

Questo motore non è altro che l’ evoluzione di quello che montavano le mitiche XL anni 80 con cilindrata da 600c.c.,  poi nel 1988 con la nascita della prima DOMINATOR  viene portato a 650c.c. e da qui i poi rimasto  pressochè invariato.

Ed ecco la novità, nel  2007  viene ripreso e montato  su un nuovo  modello ( HONDA FMX ) che a dir il vero non ha avuto un gran bel successo come se non altro il suo predecessore  DOMINATOR,  forse perchè con tutte le norme anti-inquinamento e normative varie ha perso  quella prontezza e facilità di guida che caratterizzava questo tipo di motore.

fmxdominator

La  risposta l’ ho avuta proprio domenica in occasione della benedizione del GAAS CLUB,  quando ho trovato un mio amico che ha  comperato la FMX  e chiedendomi che moto avevo in mano mi disse:

” il  DOMINATOR!!!!,, anche  se  è vecchio è sempre molto meglio della mia che è del 2008!!!!!!!!!  Se lo sapevo prendevo un DOMINATOR e lo trasformavo in motard andava sempre piu’ forte  del FMX e spendevo molto meno.

( le due foto ne sono un esempio  a sx  FMX, invece a dx  una motard su base DOMINATOR )

Be Sociable, Share!