Mag 04 2018

Raduno BMW R1200S 2018
Raduno BMW R1200S 2018 avatar

Tag: Amarcord,Cene, feste, eventi,RaduniNico @ 16:55

Dopo mesi di messaggi su whatsapp il giorno del raduno Italiano dei possessori di BMW R1200S, meglio conosciuti come ESSISTI ITALIANI è arrivato.

Un ringraziamento speciale va a BEBO  per l’impegno e la costanza per aver informato tutti noi ed aver trovato la location per passare il week-end del 21-22 Aprile.

Visto l’entusiasmo  ho anticipato di molto la mia partenza, dato che  il primo ritrovo era per le 9 al primo autogrill dopo l’ uscita di Parma centro con tre ESSISTI ed io son arrivato la  alle  8.10.

Ore 8.30 arrivano i Milanesi SLOODY con una bellissima ESSE in versione BOXER CUPFABRIZIO e la sua NEMO super accessoriata.

Finalmente dopo mesi di soli messaggi ci conosciamo dal vero, dopo pochi minuti arriva SERGIO che purtroppo rimane con noi solo a far colazione, visto che le sue condizioni fisiche non gli consentono di proseguire il viaggio e con molto dispiacere riprende la strada verso casa.

Ripartiti in tre usciamo dall’ autostrada da Modena nord per arrivare al secondo ritrovo a MARANELLO dopo ci aspetta il gruppo veneto.

Qui altra colazione con tutte le ESSE parcheggiate davanti al bar e grazie a BEBO una bella sorpresa per festeggiare il raduno 2018. Oltre agli ottimi cannoli e brioches una pergamena di marzapane con la scritta     AGLI ESSISTI ITALIANI…. BUON RADUNO.

Da quì inizia il vero RADUNO, bellissimo il serpentone formato da tutte le ESSE che attraversano le strade  di MARANELLO con direzione il passo dell’ ABETONE.

Molto bella la strada del passo con bellissimi panorami, arrivati in cima al passo fantastico l’effetto di tutte le ESSE parcheggiate, mai viste così tante ESSE insieme neanche a GARMISCH  in occasione del BMW Motorrad days.

Per festeggiare al meglio ecco un’ altra sorpresa, dalla valigia laterale del buon EMANUELE esce una bottiglia di Prosecco di Valdobbiadene ed il cin cin al raduno è d’ obbligo.

Ripartiti dal passo visto l’orario  cerchiamo un posticino per il pranzo.

Per evitare di perder tempo una volta trovata la trattoria decidiamo di mangiare un primo veloce per tutti e devo dire che il proprietario ci ha trattato da dio, con soli 9€  primo, acqua e caffè.

E le sorprese non finiscono.

Prima che arrivino i caffè l’ ESSISTA GIANLUCA  ci regala  un portachiavi personalizzato con il logo della nostra ESSE realizzato direttamente da lui.

Continuiamo il nostro percorso verso l’agriturismo e le strade che percorriamo son l’una piu’ bella dell’ altra anche se la stanchezza si fa sentire.

Dopo aver passato Firenze intorno alle 19 arriviamo finalmente  a Greve di Chianti- loc. Dudda- , paese dove si trova il nostro agriturismo CASA AL CHIANTI  – per info www.casaalchianti.it –

Dopo aver parcheggiato le ESSE  siamo stati accolti dal gentilissimo staff  della struttura che dopo averci spiegato la disposizione delle stanze e gli  orari per cena e colazione ci ha fatto rilassare  all’ aperto per un buon aperitivo in compagnia.

Ore 21 tutti belli profumati e con abbigliamento ordinario pronti per far rombare le forchette. Una cena da favola con tutti prodotti locali Toscani accompagnati da un buon  CHIANTI e per finire come dolcetto i famosi cantucci con il vin santo.

E per il brindisi finale altra sorpresa, il mitico GIOVANNI offre a tutti un ottimo prosecco non filtrato portato direttamente per noi.

Il gruppo per la nottata si divide nei due appartamenti, visto che io russo come un trattore smarmittato i miei conquilini SLOODY, BEBO, ENRICO e PIERO mi hanno riservato una stanza tutta per me al piano terra. Invece FABRIZIO, GIOVANNI ed EMANUELE  erano nell’altro appartamento.

Visto che per il giorno del ritorno avevamo un percorso ricco di km e nuovi passi,  sveglia alle 8 per il caricamento bagagli sulle nostre ESSE e la ricca e sfiziosa colazione degna del agriturismo.

Sorpresa della mattina, si aggiunge DAVIDE un altro ESSISTA TOSCANO  con un’ altra NEMO.

Dopo aver fatto le foto di rito con lo staff, salutiamo ed iniziamo il nostro viaggio, anche se ci dimentichiamo la bottiglia regalo.… mannaggia…. Un grazie va al mitico SLOODY che si propone per tutto il percorso come capogruppo e navigatore umano a parte il suo sottocasco che sicuramente per lui è un bel ricordo, ma per la gente intorno è inguardabile… ahahahaha.

Oltre al passo del MURAGLIONE, RATICOSA e FUTA   sinceramente non mi ricordo tutti i passi fatti della giornata, comunque quì le strade ed i panorami sono stupendi e poi vedere il serpentone di tutte le ESSE sinceramente emoziona non poco.

Fermati a pranzo per  assaporare per l’ ultima volta la cucina Toscana, iniziamo a decidere per gli ultimi km da fare per tornare a casa. EMANUELE e PIERO decidono, visto l’ orario di prendere l’autostrada a BARBERINO DEL MUGELLO, invece IO, SLOODY, BEBO, FABRIZIO, GIOVANNI ed ENRICO non ancora stanchi di curve decidiamo di fare il passo RATICOSA e FUTA per poi prendere l’autostrada a BOLOGNA.

All’ entrata le ultime foto e i saluti, visto che il gruppetto VENETO- LOMBARDO si divide per raggiungere le proprie abitazioni.

Per me e come penso per tutti gl’altri questa è stata un’esperienza stupenda, un week-end dove abbiamo fatto delle strade stupende, squisita cucina e location e dove abbiamo conosciuto persone fantastiche con cui abbiamo riso e scherzato  con la vera passione motociclistica.

Piu’ che motociclisti sembravamo  amici da una vita, forse anche perchè tutti appassionati ad un solo modello, la nostra fantastica BMW R1200S e l’ effetto di vederne così tante insieme aveva qualcosa di speciale. N.B. ASPETTARE QUALCHE MINUTO PER LE FOTO DELLA GALLERIA

Raduno ESSE 2018

Quindi visto che il RADUNO 2018 è già passato non ci resta di organizzare la replica nel 2019, perchè tutti i possessori di ESSE son gente allegra e simpatica ed il nostro modello merita un raduno per far vedere alla gente di quanto è ancora bella la…….

BMW R1200S

Be Sociable, Share!

Gen 01 2018

La Nemo racconta……
La Nemo racconta…… avatar

Tag: Comunicazioni soci,GiteNico @ 00:01

Caro NICOLA,

anche se la nostra convivenza è durata un po’ troppo poco, ti sono grata  per tutti i km fatti insieme.

Mi hai sempre trattata bene, sempre tagliandata con i migliori prodotti, lucidata dopo aver presto gli acquazzoni, sempre gommata con pneumatici sportivi e personalizzata con buon gusto.

Ti sgrido solo per le impennate fatte che di certo non facevano del bene al mio cambio e al mio cardano, ma ti perdono perchè sentivo che ti divertivi un sacco.

Ci siamo conosciuti nel Ottobre 2016, avevo solo 18000km e grazie al mio ex proprietario PIERANGELO che mi ha trattato maniacalmente sembravo una moto appena uscita dal concessionario, bensì la mia immatricolazione è stata nel Febbraio 2007.

Fu’ amore a prima vista e  non mi hai fatto scappare, come un bambino ti sei fatto il regalo di S. LUCIA.

Di fatti  il giorno 13 Dicembre sei venuto con un furgone a prendermi ed alla sera ero già nel tuo garage  al calduccio.

E come un bambino con il giocattolo nuovo non hai resistito a provarmi e già prima di Natale abbiamo fatto i primi km insieme, il solito giretto per far veder agli amici la nuova moto.

Già dai primi km ho capito che ti piacevo un sacco, il mio motore BOXER ti ha entusiasmato subito, con  le mie  sospensioni OHLINS sembravo su un binario, poi il cambio elettronico una goduria per te.

Subito ti ho fatto dimenticare la tua KAPPONA BMW K1200S, sempre un gran mezzo, ma il feeling con me è stato tutta un’ altra cosa.

Dopo pochi mesi i primi particolari messi…. dal bordino rosso con scritta R1200S sui cerchi, alla leve regolabili ed allungabili rosso/ nere, dalle coperture in carbonio dei serbatoi di frizione e freno, alle frecce bianche, dal monoposto in carbonio, alla scritta sul cupolino ” CIRLOMAN” e per finire quel bellissimo doppio scarico GPR sottocoda  che mi ha dato quel bel  vocione quando facevi cantare il mio motorone BOXER.

Le vere gite come si deve  abbiamo iniziato a farle ai  primi giorni  di Marzo 2017, prima in solitaria e poi insieme al GRUPPOZONAROSSA.

Tanti km insieme,  tante curve e tanti  panorami visti.

Siamo stati esclusi anche da una Benedizione, ma questo conta poco con quello che mi hai fatto veder in questo anno, mi hai portato al BMW Motorrad Days 2017  a Garmisch facendo strade bellissime  e per farmi trascorrere un week-end insieme a tutte le mie sorelle BMWiste.

Altri week-end molto belli son stati  quello nell’ entroterra Ligure e la strada dei terremoti a S.Benedetto del Tronto/ Amatrice/ l’ Aquila  con visita nel ritorno ad ASSISI ed al lago Trasimeno insieme ad amici.

Poi le due gite in solitaria con partenza mattutina alle ore 5, il primo da 670 km facendo il lago d’ Iseo poi  il p.sso Gavia/ Stelvio/ Resia con visita al campanile e ritorno dal p.sso Palade, lago di Cles/ Molveno/ Ledro e Idro.

Il secondo da 850km sempre passando dal lago d’ Idro, poi verso Trento e Val di Fassa, p.sso Rolle/ Duran e visita alla diga del Vajon e ritorno dall’ altopiano di Asiago, p.sso Sommo/ Folgaria con ritorno a casa sempre dal lagod’ Idro

Altri km poi fatti  con i soci del GRUPPOZONAROSSA, ogni domenica attraverso i vari passi in zona e con le mitiche soste con i piedi sotto al tavolo per assoporare la cucina tradizionale del posto.

In questa stagione abbiamo macinato piu’ di 14000km insieme, consumando ben tre treni di pneumatici Continental SportAttack.

Eravamo sempre in sella, una stagione stupenda che sembrava non finire mai, ma purtroppo a due giorni prima del tuo compleanno  quella stupida scivolata ha spezzato la nostra favola 2017.

Il 23 Luglio 2017, una gita tranquilla insieme al GRUPPOZONAROSSA si è trasformata nel giorno piu’ brutto della nostra convivenza.

Tu hai avuto la peggio con  tibia e perone rotto e tutte le compicazioni dovute all’ operazione ed io dopo aver strisciato sono andata sbattere di muso sul muretto a bordo strada per poi capottarmi nel campo.

So che sarà dura essere ancora in strada nel 2018, ma sono certa che con il tuo impegno e costanza riuscirai a trasformarmi  e mi renderai ancora piu’ bella di prima, una vera ” SPECIAL “ come si deve.

Nemo 2017

GRAZIE NICOLA PER TUTTI I KM INSIEME !!!

By

La tua NEMO

Be Sociable, Share!

Dic 26 2017

Nuovo Direttivo 2018
Nuovo Direttivo 2018 avatar

Tag: Comunicazioni soci,Notizie,Novita'Nico @ 16:34

Giovedì 14 Dicembre 2017

Come da tradizione prima delle feste Natalizie il GRUPPOZONAROSSA si è ritrovato in sede per lo scambio  degli auguri con taglio del panettone e brindando tutti assieme.

Dopo aver ascoltato L’ ex-presidente UMBERTO MOLASCHI che ha fatto un riassunto della stagione 2017, la parola è andata  a tutti i soci presenti che hanno potuto  esporre le proprie idee ed eventuali suggerimenti per la programmazione della stagione 2018.

Nella stessa sera si hanno avute le dimissioni del vecchio direttivo ed i soci presenti ad alzata di mano hanno eletto il nuovo DIRETTIVO 2018 composto da:

 

 PRESIDENTE:

MARISA FASELLA

VICE-PRESIDENTE:

MASSIMO LORENZINI

SEGRETARIA:

AZZURRA FREZZA

CONSIGLIERI:

ORESTE CHIOZZI

NICOLA SOMENZI

Dopo i complimenti da tutti per le nuove persone che rapprersentano il futuro del GRUPPOZONAROSSA, la festa  ha avuto inizio con bottiglie stappate e bicchieri per festeggiare.

Da parte del DIRETTIVO 2018, si comunica a tutti i soci del gruppo che prossimamente verrà presentato direttamente sul sito il PROGRAMMA GITE 2018.

Quindi chiunque ( socio o non socio del gruppo ) abbia delle idee da proporre per quanto riguarda gite e week-end non fa altro che comunicare direttamente ad un rappresentante del DIRETTIVO o chiamando o sms  al numero esclusivo del gruppo:

 cell. GRUPPOZONAROSSA 3888546769

Si ricorda a tutti gli utenti del sito  che le gite e gli eventi del GRUPPOZONAROSSA sono liberi a tutti e  chiunque puo’ partecipare, ma è buona cosa leggere il regolamento e lo statuto direttamente sulla pagina  “ASSOCIAZIONE” .

Per chi invece vuol diventare socio  a tutti gli effetti puo’ consultare la pagina  ” PER IL SOCIO” o aspettare la festa di TESSERAMENTO che si terrà nella nostra sede il BELLOTT’S PUB nel mese di Febbraio.

Altre informazioni si possono avere su FACEBOOK digitando GZR GRUPPOZONAROSSA.

VI ASPETTIAMO TUTTI PER UN 2018 A TUTTO GASSS!!!

 

Be Sociable, Share!

Mag 29 2016

Salita on Board
Salita on Board avatar

Tag: VideoNico @ 11:18

Con tutta questa tecnologia che ci ruota attorno anche noi  comuni motociclisti ci sentiamo  dei veri piloti quando guidiamo le nostre amate moto e di conseguenza  proviamo a far filmini di tutti i tipi.

Diciamo che le telecamere d’ oggi hanno prezzi accettabili e possiamo toglierci lo sfizio, ma di certo non  siamo esperti registi.

Si provano numerevoli posizioni d’ inquadratura  e mille esperimenti, ma piu’ delle volte escono filmati pietosi e pallosi.

Questa  spiegazione è per presentare il mio primo video on board 2016  che registra la mia  salita verso la MADONNA DEL GHISALLO alla guida della mia BMW K 1200 S.

Il risultato diciamo che è accettabile, ma  quello che mi fa ridere è  che dopo numerose prove di inquadratura la mia pigrizia mi ha premiato..

Vi spiego: voglia di pulire la moto no, smontare il cupolino fume’ no, applicare la ventosa no, mettere il marsupio della telecamera no, montare sulla pedana no, quindi che ho fatto??

HO GIRATO LA TELECAMERA VERSO ME

OTTIMA IDEAAAA ( posso dire che l’ ho fatto apposta.. ahahah )

Be Sociable, Share!

Set 22 2014

21/09/2014 P.sso Penice e pranzo al “CENTENA”
21/09/2014 P.sso Penice e pranzo al “CENTENA” avatar

Tag: GiteBMWista @ 13:38

Visto la voglia di molti di far più  km possibili ed alcuni di fare qualcosa di piu’ soft   in questa Domenica il GRUPPOZONAROSSA   si è diviso in due gite, una con partenza alle ore 8:30 con destinazione PORTO VENERE e l’altra con partenza ore 10  con destinazione da decidere insieme.

Infatti  OMAR, NELLO, PAOLO, LORENZ & GUENDA, BEPPE, ALESSANDRO e MARCELLO  hanno deciso di  andar a fare una bella mangiatina di pesce a PORTO VENERE.

Per chi come me era reduce di una serata abbastanza pesante ha optato per la seconda proposta.

Ore 10 quindi ci si trova davanti al BELLOTT’S PUB e sinceramente pensavo che ci fosse piu’ affluenza, eravamo IO, PAOLO GATTI, UMBERTO e il RANCA che quest’anno ha fatto con noi pochissime gite.

Dopo aver fatto colazione facciamo  una breve consultazione e decidiamo di fare una gitarella sul piacentino.

Partiti poco dopo le dieci la destinazione scelta è la VAL TIDONE per arrivare come prima tappa sul P.SSO PENICE.

Come al solito la strada si alterna con tratti  ben asfaltati  ed alcuni penosi, ma di certo non dobbiamo fare una gara quindi ognuno con il proprio ritmo si va  verso la meta. Una lode alla guida di UMBERTO che guida in maniera spettacolare il suo BMW GS  in perfetto stile super-motard ( anche se il GS pesa piu’ di 200km a differenza dei MOTARD), molto difficile tenere il suo ritmo.

Arrivati per orario aperitivo sul  P.SSO PENICE, proprio da UMBERTO viene un’ ottima idea, perchè non andare a mangiare dal mitico GUIDO al circolo ” CENTENA” ???

Approvato a mille, quindi scendiamo dal PENICE   facciamo una parte della VAL TREBBIA per poi svoltare sulla stradina a dir poco schifosa che ci porta a FERRIERE.

Da notare che oggi era il primo giorno di caccia e sulla strada per arrivare a CENTENARO ci siamo imbattuti in una ridicola scena, una jeep con su sul cofano un cinghiale appena abbattuto. Non vi dico che ridere abbiamo fatto trovarsi in piega con il muso del cinghiale che ti guarda.

Arrivati alla  CENTENA siamo ospitati in maniera fantastica dal mitico GUIDO, non vi elenco cosa abbiamo mangiato le foto parlano da sole.

Finito il pranzo e come al solito  una buona crema di lemoncino per digerire il tutto, paghiamo neanche il prezzo per una pizza e una birra  e ringraziamo GUIDO con la promessa che ad Ottobre torniamo con il GRUPPOZONAROSSA per far il pieno del suo ottimo gutturnio.

Ritorno con calma  in stile coccodrilli sulle moto  e dopo una tappa a Piacenza  per far benzina  a Codogno ci salutiamo.

4 MOTO 4 PARTECIPANTI

KM. 260/270

Leo Doc allega due foto a Sarzana ( motoraduno dei CINQUE CASTELLI ) :

 

 

Be Sociable, Share!

Mag 05 2014

2° Tenferaglia 2014
2° Tenferaglia 2014 avatar

Tag: Amarcord,Novita'BMWista @ 00:15

Domenica 27 Aprile  il GRUPPOZONAROSSA  ha trascorso una giornata molto particolare  non in sella  alle proprie moto per macinare km, ma presenti come spettatori ad una gara molto particolare.

Ritrovo  al  BELLOTT’S PUB  intorno alle 10:30 e dopo aver fatto colazione  partivamo per recarsi al MOTOR-PARK di Piacenza per vedere quella gara ” spiritosa/ competitiva”  la mitica:

MONFERRAGLIA TEN

Per chi non sa cos’è questa manifesrazione, ecco una breve descrizione.

La MONFERRAGLIA è una manifestazione goliardica aperta ai soli possessori di ciclomotori rigorosamente monomarcia  che devono obbligatorialmente indossare un bel paio di baffi ( veri o finti e ovviamente vale anche per le ragazze ).

I ciclomotori   che si vedono in queste gara vanno dai classici  50ini originalissimi  rubati al nonno  a dei veri prototipi super-preparati sia di motore che di ciclistica, ma tutti rigorosamente monomarcia.

Altra cosa caratteristica  è tutto quello che gira attorno a questa manifestazione, il folklore  che si assapora attraversando il paddock è veramente fantastico.

Oltre a pensare di fare il miglior setting al mezzo c’è gente che fa rombare griglie e  alza il bicchiere ad ogni ora per festeggiare qualsiasi cosa che viene in mente.

Quindi noi del GRUPPOZONAROSSA ci siam trovati subito a nostro agio, perchè quando c’è da far casino noi non ci tiriamo mai indietro.

Diciamo che la nostra visita è stato  un vero sopra luogo per capire al meglio cosa si deve fare per partecipare alla MONFERRAGLIA, visto che ci siam già organizzati per partecipare alla manifestazione del  5 LUGLIO o del 28 SETTEMBRE con un team super aggueritissimo.

TEAM PANCIAGROSSA……….

…… PRONTO PER VINCERE…….. NON IN GARA, MA ALLA GRIGLIA!!!

Monferraglia è una manifestazione goliardica aperta ai soli possessori di ciclomotori rigorosamente monomarcia e che devono obbligatoriamente indossare un bel paio di baffi (veri o finti e ovviamente vale anche per le ragazze). L’abbigliamento è a tema ad ogni edizione e tutti si danno da fare per trovare le soluzioni più strampalate e folkloristiche.
Il percorso si snoda tra le colline su strade aperte al traffico, sia asfaltate che sterrate e misura in media circa 50/60 km. Non sono previsti i rifornimenti, per cui è consigliata la classica tanichetta di emergenza al seguito. – See more at: http://www.monferraglia.it/monferraglia.php#sthash.LBT5o2pH.dpuf
Monferraglia è una manifestazione goliardica aperta ai soli possessori di ciclomotori rigorosamente monomarcia e che devono obbligatoriamente indossare un bel paio di baffi (veri o finti e ovviamente vale anche per le ragazze). L’abbigliamento è a tema ad ogni edizione e tutti si danno da fare per trovare le soluzioni più strampalate e folkloristiche.
Il percorso si snoda tra le colline su strade aperte al traffico, sia asfaltate che sterrate e misura in media circa 50/60 km. Non sono previsti i rifornimenti, per cui è consigliata la classica tanichetta di emergenza al seguito. – See more at: http://www.monferraglia.it/monferraglia.php#sthash.LBT5o2pH.dpuf
Monferraglia è una manifestazione goliardica aperta ai soli possessori di ciclomotori rigorosamente monomarcia e che devono obbligatoriamente indossare un bel paio di baffi (veri o finti e ovviamente vale anche per le ragazze). L’abbigliamento è a tema ad ogni edizione e tutti si danno da fare per trovare le soluzioni più strampalate e folkloristiche.
Il percorso si snoda tra le colline su strade aperte al traffico, sia asfaltate che sterrate e misura in media circa 50/60 km. Non sono previsti i rifornimenti, per cui è consigliata la classica tanichetta di emergenza al seguito. – See more at: http://www.monferraglia.it/monferraglia.php#sthash.LBT5o2pH.dpuf
Be Sociable, Share!

Dic 06 2013

Nuovi amici ….
Nuovi amici …. avatar

Tag: Cene, feste, eventi,Novita'Nico @ 09:49

Chi  l’ ha  detto che gli smanettoni  ed i customari non posso andar d’ accordo???

Magari  molti gruppi motociclisti smanettoni son così ….. noi del  GRUPPO ZONA ROSSA  no !!!

Sabato 30 Novembre   il ” REGISTRO SHOVEL HEAD ITALIA “  ha invitato alcuni soci del gruppo  al ” WINTER IS NEVER” , una loro festa per salutare la stagione passata.

Per chi non lo sapesse il ” REGISTRO SHOVEL HEAD ITALIA” non è altro che una assaciozione dove fanno parte tutti i fortunati possessori di quel modello di motore che equipaggia le vecchie HARLEY-DAVIDSON.

La serata si è svolta presso l’ agriturismo ” CASCINA CANTONE”  a Pellegra  di Castelleone  con tutto quello che serve per trascorrere  una seratona coi fiocchi.

Musica dal vivo con il complesso MR MOJO RISIN (tributo ai DOORS),  ricco buffet .. tanta buona birra e molti amici con la vera passione per le due ruote …. sia quelle veloci .. che quelle un po’ piu’ lente ( scusate la battuta….. ).

Molto bello è stato, a pare mio,  vedere molte persone insieme a far festa  anche se da paesi molto lontani, ma uniti dalla passione e l’ amore per  questo motore.

Ho conosciuto gente di PAVIA CUNEO, TORINO  ecc….. ed a  parlagli assieme mi sembravano amiconi da una vita. Anche se  eravamo  diversi come tipologie di moto, eravamo sulla stessa onda del divertimento in stile GRUPPOZONAROSSA : ….. Belle strade e ottima cucina……. , quindi pronti a percorrere molti km assieme.

Da parte del GRUPPOZONAROSSA  mi sembra doveroso  far i migliori complimenti per tutti quelli che si sono impegnati ad organizzare questa  festa ed in modo  particolare a MARCO, SALVATORE , ERMETEVALERIA   per l’ ospitalità data.

Come promesso nel 2014  ci sarà una collaborazione con  il GRUPPOZONAROSSA  per organizzare varie manifestazioni insieme.

E come c’è scritto sulle loro felpe, visto la passione…. bisogna dirlo a voce alta:

SHOVEL HEADS  NEVER DIE !!!

Be Sociable, Share!

Dic 02 2013

FantaMotogp 2013
FantaMotogp 2013 avatar

Tag: MotomondialeNico @ 00:02

In questo 2013  finalmente abbiamo potuto assistere, grazie ai tre piloti spagnoli della MOTOGP, a  delle gare tutto sommato molto entusiasmanti.

Con un ROSSI  che ha dato anche lui una buona parte di spettacolo  ed i vari  “piloti normali”  BRADL, CRUTCHLOW, BAUTISTA e combricola  sempre pronti a combattere fra di loro.

VINCITORE DEL FANTAMOTOGP 2013

TAVERNA RICCARDO

con 504 punti

Premio: TESSERA VIP 2013 + GIUBBINO UFFICIALE DEL GRUPPO ZONA ROSSA

E come da tradizione anche il GRUPPOZONAROSSA  ha il suo campionato personale  di  MOTOGP,  l’ ormai famoso FANTAMOTOGP  che viene disputato dai soci del gruppo.

Il gioco in se è indovinare  da parte di ogni iscritto il risultato di ogni GP della stagione attraverso commenti sul sito o sms  dopodichè  prendere i punti relativi ai piazzamenti  per poi vedere a fine campionato chi è il vincitore del FANTAMOTOGP.

SECONDO CLASSIFICATO

BETTI FABIO

con 457 punti

Premio: TESSERA VIP 2013

Dopo anni che facciamo questo gioco e premiavamo solo il  ” campione del mondo fantamotogp “  per quest’ anno abbiamo pensato di premiare il relativo podio di fine anno. ( vedete nel riquadro dedicato ai vincitori il relativo premio)

L’ idea è stata apprezzata da tutti, così  avendo ben tre premi a fine anno molti soci si davano da fare anche ” solo” per i piu’ basso gradino del podio.

TERZO CLASSIFICATO

SOMENZI NICOLA

con 387 punti

Premio : TESSERA BASE 2013

In questa stagione 2013 il vincitore è stato TAVERNA RICCARDO che per quasi l’ intero campionato è stato dietro a BETI FABIO rosicando punti su punti  e come ha fatto MARQUEZ  laureandosi  campione all’ ultima gara.

Invece  il gradino piu’ basso del podio è andato matematicamente  a  SOMENZI NICOLA ( The President )  già con una gara in anticipo.

VEDREMO CHI VINCERA’   LA NUOVA STAGIONE  IN MOTOGP …… E DEL FANTAMOTOGP 

 

 

 

Be Sociable, Share!

Set 09 2013

BMW Motorrad days 2013 ….
BMW Motorrad days 2013 …. avatar

Tag: Cene, feste, eventi,RaduniNico @ 23:50

A tutti i soci del GRUPPO ZONA ROSSA …e non solo….. Volevo rendervi partecipi della mia bellissima esperienza avuta nel Luglio 2013  insieme ai mitici PIERGIUSEPPE PICCIONI, OMAR LAVEZZI, MASSIMO LORENZINI e NOCERA NELLO.

Ossia la presenza al piu’ importante raduno mondiale della casa baverese il :

BMW MOTORRAD DAYS 2013

Spiegarvi  l’ intero week-end  scrivendo tutto quello che abbiamo visto sarebbe un po’ impossibile ( le foto delle  gallerie fotografiche   rendono molto di piu’ l’ idea), quindi  vi lascio solo qualche informazione del nostro viaggio.

All’ andata abbiamo percorso  la gran parte dei km in autostrada, ma prima di  arrivare a GARMISCH  siamo stati presi da una vena di romanticismo che ci ha portato a visitare uno dei piu’ bei castelli  della GERMANIA.

La struttura del  castello di   NEUSCHWANSTEIN    fa pensare al vero castello delle fiabe che tutti noi abbiamo nella nostra mente.  Semplicemente stupendo, immerso in una natura  quasi surreale.

BENVENUTI A GARMISCH….

Ed ecco  cosa si puo’ vedere al raduno, le foto sono meglio di molte spiegazioni, il raduno BMW  è semplicemente perfetto.

BMW days 2013

Noi cinque  abbiamo passato tre giorni immersi in tutto quello che puo’ offrire la casa dell’ elica ……….. prove su strada di tutti i modelli, spettacoli free-style e stunt-man, esposizioni ufficiali, stand dedicati…. ecc… il tutto nell’ impeccabile organizzazione in stile tedesco.

Invece la seguente galleria non è altro di tutto quello che abbiamo fatto al di fuori del raduno BMW, ossia  come  se fossimo  in un week-end in stile GRUPPOZONAROSSA :

  ” IO MOTOCICLISTA, MANGIARE ,BERE E FAR TANTO CASINO”

Noi BMW Days 2013

Il BMW Motorrad days è un’ esperienza  bellissima e la consiglio a qualsiasi motociclista,   anche se qualcuno pensera’ che si tratta solo di  un raduno per BMWisti si sbaglia di grosso. Siamo in GERMANIA  e la passione che c’è qua per la moto è qualcosa di fantastico….. non  conta la marca, ma l’ importante è divertirsi tutti assieme.

Dopo tre giorni immersi nel mondo delle due ruote e del divertimento puro, era quasi un dispiacere ritornare a casa.

Per il viaggio di ritorno abbiamo optato per le statali che ci portano in ITALIA,   passando dal passo RESIA con sosta di rito  al lago dove c’è l’ ormai famoso paese sommerso con il  proprio  campanile che spunta delle acque del bacino artificiale.

Visto che poi eravamo un po’ in ritardo sulla tabella di marcia per arrivare a casa,  abbiamo deciso di prendere l’ autostrada a BOLZANO.

Arrivati intorno alle ore 18:00 a CREMONA  dopo aver fatto in tre giorni piu’ di 1000 KM    eravamo sì  un po’ stanchini, ma super-felici per aver passato un week-end  in allegria    con la promessa di ritornare per l’ edizione 2014.

Be Sociable, Share!

Giu 18 2013

Marathon Night 2013
Marathon Night 2013 avatar

Tag: Comunicazioni soci,GiteNico @ 23:01

Anche quest’ anno il GRUPPO ZONA ROSSA parteciperà al mitico MARATHON NIGHT  organizzato dal MOTOCLUB PIACENZA ed il GRUPPO SCODELLATOR’S

Marathon Night 2013 si svolgerà nella notte tra il 22 e il 23 Giungno. Identico il programma con la probabile novità dell’arrivo al mattino in una località marittima ligure.

Questi i dettagli :
Sabato 22 giugno alle 17,30 apertura iscrizioni presso il solito locale a S.Antonio (PC) in via Emilia Pavese.
Alle ore 22.00 partenza a gruppi di due per un giro di circa 300 km su strade collinari e di montagna interamente asfaltate con intervallo a metà percorso per ristoro.
Domenica 23 giugno alle ore 7.00 circa arrivo dei primi in località balneare ligure, colazione e possibilità di riposo e successivo pranzo a prezzo convenzionato.
Si ricorda che sul percorso saranno presenti alcuni controlli di passaggio con timbro sul road book consegnato alla partenza e un servizio “scopa”. Le moto dovranno avere un’autonomia minima di 200 km.

Per info tel a  NICO 3388474507

Per chi volesse partecipare ci troviamo in sede  SABATO 22 GIUGNO ore 19:00  per poi partire tutti assieme intorno alle ore 19:30  in direzione PIACENZA per l’ iscrizione al MARATHON NIGHT.

L’ iscrizione costa € 25.00 (20.00 per i tesserati F.M.I) E € 10.00 PER EVENTUALE PASSEGGERO  COMPRENDONO :
GADGET DELLA MANIFESTAZIONE, MATERIALE CARTOGRAFICO, SPUNTINO NOTTURNO, COLAZIONE, AREA RIPOSO ALL’ARRIVO CON DOCCE, SERVIZIO SCOPA.

 

Be Sociable, Share!

Pagina successiva »