Apr 23 2012

3° USCITA 2012 : Piu’ breve che non si puo’
3° USCITA 2012 : Piu’ breve che non si puo’ avatar

Tag: GiteLeo @ 20:54

Tocca purtroppo a me l’ingrato compito di descrivere questa gitarella domenicale nata sotto i peggiori auspici, ma che vale sempre la pena di incorniciare nella nostra bacheca. Come da precedente scelta si doveva percorrere uno dei piu’ suggestivi itinerari, vale a dire il passo Cento Croci, il passo del Bracco e del Bocco, ma il famigerato Guatto ( a proposito dov’era ieri ? ) consigliava , viste le avverse condizioni atmosferiche,  di effettuare un breve giro sulle Alpi Bergamasche. Ritrovo puntuale alle ore 9,30 a Grumello con la sola presenza di Beppe Piccioni e Ade Taro e un inconsueto President logorato da una precedente serata felliniana e pertanto non idoneo alla partenza.Nel frattempo giungeva il Nada e GianMario  e dopo successivi contatti telefonici anche il Ciano Bajetti.

Ovviamente  le previsioni  del tempo non erano favorevoli e gia’ qualcuno era intenzionato a ritornare a casa, ma dopo aver letto il giornale proponevo una breve capatina a Gussola dove  si teneva  il consueto motoraduno  dedicato al mitico pilota Bergamonti.

Giunti a  Gussola  ci siamo immersi in un immenso miscuglio di colori, suoni , abbigliamenti e smanettate tipiche di un motoraduno ( ci hanno informati che  sono giunti fra gli 800 e i  900 motociclisti ) e  certamente ci si ritrova uniti con le stesse motivazioni ed esperienze  inimitabili.

 

Al termine della sfilata ho proposto di proseguire la gita e portarci in poco tempo a Brescello ( R.E. ) a visitare i celebri luoghi resi famosi dai bellissimi film di Don Camillo e Peppone. La proposta e’ stata accolta con entusiasmo e  arrivati sulla mitica piazza abbiamo scattato alcune foto ricordo. Successivamente abbiamo pranzato  sotto i portici nel locale intitolato a Don Camillo e dopo una sosta  vicino al carro armato ( il museo era chiuso ) siamo ripartiti con destinazione facilmente prevedibile ( chiedere  al Ciano !!!!! ).

Arrivederci a sabato  28/04/2012 per il week – end a Palazzolo sul Senio !

6 PARTECIPANTI  6 MOTO

200 KM PERCORSI

 

 

 

Be Sociable, Share!

Apr 16 2012

Garmisch 2012: Raduno BMW Motorrad
Garmisch 2012: Raduno BMW Motorrad avatar

Tag: Cene, feste, eventi,RaduniNico @ 14:26

Il GRUPPO ZONA ROSSA  organizza per tutti i soci ( in particolare i possessori di modelli BMW ) la trasferta al piu’ grande raduno mondiale  BMW Motorrad 2012

Il raduno si trova a GARMISCH in Germania e dista da noi circa 450km a seconda del percorso che si intende fare, il periodo è il week-end del 6/7/8 LUGLIO.

Il raduno  è aperto a qualsiasi tipo di moto dato che è una vera festa motociclistica, ma dedicata alla BMW  con prove dei modelli della casa bavarese, esposizioni storiche, stunt man,concerti e molti piloti SBK e non.( guardate il video…)

 

Il GRUPPO ZONA ROSSA ha pensato di partire il Venerdì pomeriggio, passare due notti a GARMISCH e ritornare la Domenica.

Visto che la disponibilita’ degli alberghi  è in esaurimento chi fosse interessato puo’ contattare tramite SMS il GRUPPO ZONA ROSSA al n. 3888546769, dopodichè verrà contattato per le informazioni necessarie.

 

 

Be Sociable, Share!

Feb 26 2012

BMWisti …. Arrivo!!!
BMWisti …. Arrivo!!! avatar

Tag: Comunicazioni sociNico @ 12:13

Come in tutti i motoclub anche nel  GRUPPO ZONA ROSSA  si dividono le preferenze di marca  a seconda della di moto che si guida.

E’ vero che siamo tutti motociclisti ( ed è proprio questo il bello dell’ essere motociclisti…… tutti uguali ), ma chi di noi cavalcando una giapponese non ha mai scherzato chi invece guida una DUCATI o una MV AGUSTA o una BMW ????

Tutti noi l’ abbiamo fatto ……… vero???

 

Oggi parliamo dei BMWISTI del gruppo e mi sembra giusto partire da loro visto che il President è passato ala casa bavarese

( tradendo dopo molti anni la casa dell’ ala dorata )

E diciamo che nel nostro gruppo c’è quasi l’ intera gamma della casa dell’ elica.

 

Si va dalle superturistiche R1200RT e K1300 GT rispettivamente del BEPPE e IVAN  alla supersportiva S1000RR del GIANLUCA  alle due GS, F800GS  e R1200GS  del MASA e CLAUDIO  e per ultima la K1200S del PRESIDENT.

Quindi aspettando la prima gita 2012  e  come un bambino non vedo l’ ora di provare il nuovo giocattolo………..

BMW K 1200 S  …………….. arrivo!!!

Be Sociable, Share!

Set 30 2011

24′ Uscita 2011: lago di Como – agr. al Cenacolo
24′ Uscita 2011: lago di Como – agr. al Cenacolo avatar

Tag: GiteNico @ 17:00

Domenica 25 Settembre, altra gita numerosa del GRUPPOZONA ROSSA, visto che si trattava  di una vera gita gastronomica.

Partenza dalla sede non di certo puntuale, visto la flessibilità d’ apertura dell’ Osteria,  ma comunque per tutto il tragitto non ci son stati intoppi.

     

 

Dato che la direzione da prendere era molto semplice, ossia Bergamo per poi dirigersi verso Como ed  arrivati sul lago seguendo per Menaggio fino ad Argegno.

Dopodichè  imbocchiamo la stradina di montagna che ci porta sulla val d’ Intelvi direzione Porlezza  con varie curve e controcurve per sfogare la monotonia della strada lungo-lago.

Tappa a Porlezza per un aperitivo veloce  per prepararci fra meno di 10 km alla grande abbuffata.

Arrivati tutti ” in moto” ( tranne il nostro BEPPE  passeggero del LORENZ, visto che non ha voluto che la sua RT assaggiasse lo sterrato ) all’ agriturismo AL CENACOLO, dopo le fasi di parcheggio siamo stati accolti dal mitico PINO che ci ha offerto un aperitivo a base di bruschette, salamelle e del buon vino rosso.

   

 

Dopodichè abbiamo l’ onore di conoscere MICHELE, il figlio di PINO che come noi è un super appassionato di moto  e per di piu’ DUCATISTA sfegatato (  ha  tatuato sull’ avambraccio lo stemma storico della DUCATI….) e  a parere mio  fortunato possessore di una delle piu’ belle moto della casa di Borgo Panigale……. la DUCATI 851 SUPERBIKE

Fatte le rituali foto di gruppo ci sediamo a tavola ed iniziamo con il solito pranzo:

” DA MOTOCICLISTA DEL GRUPPO ZONA ROSSA”

Antipasti di ogni tipo, due primi ( risotto e pizzoccheri..), una grigliata mista con verdure, dolce fatto in casa e come sempre con ottimo vino e per il piacere del nostro CIANO anche la birra sarda.

Finito tutto il  PINO si è presentato con un bel bottiglione da piu’ di 5 litri della sua grappa fatta in casa………..cosa volete di piu’ ???

Quindi carissimi motociclisti quando siete dalle parti del lago di Como ricordatevi ( se volete veramente mangiare bene e spendere il giusto… )

AGR. il CENACOLO loclità CARLAZZO.

     

Tutti soddisfatti, dopo aver salutato tutti,  all’ alba delle 17:00 alziamo i tacchi  e con una guida tipo coccodrilli ammaestrati ci dirigiamo verso casa, con tappa per un amaro “digestivo”…. quando ci vuole ci vuole!!!!!

19 partecipanti  16 moto

340 km percorsi

 

 

Be Sociable, Share!

Set 22 2011

2012 ……. Si cambia, ma !!!
2012 ……. Si cambia, ma !!! avatar

Tag: VideoNico @ 06:20


Ormai la stagione 2011  è quasi finita e visto che  sempre di  piu’ utilizzo la moto in maniera turistica il pensiero di iniziare la nuova stagione in maniera piu’ comoda non mi dispiace del tutto.

Prima di tutto pero’  bisogna avere le idee chiare su che cosa guidare.

Diciamo che fino a pochi mesi fa l’ unico modello che mi interessava ( criticata da tutti i soci del GRUPPO ZONA ROSSA… ) era la HONDA CROSSRUNNER, ma dopo una attenta visione dei  modelli che per il mio utilizzo potevano andar bene è uscita una moto che fa davvero per me.

Devo dire che sono veramente stanco delle supersportive, ma non sono ancora pronto ad una nonna-turistica tipo TRAVELLER o RT  ed è così che grazie al mio carissimo amicone MARVO ( mio compagno di classe dalla scuola superiore ed allo stesso tempo super-appassionato di motori ) mi ha proposto l’ acquisto della sua BMW K 1200 S.

E che dire, visto che mi ha promesso una prova del suo mezzo, vedremo se la mia decisione restera’ sulla HONDA CROSSRUNNER o diventero’ un BIEMMEVUISTA ……… per il piacere del mitico PICCIONI.

O magari non cambiera’ niente e mi faro’ un’ altra stagione con il VTR  con le membrane nuove???

Be Sociable, Share!

Set 18 2011

UN NUOVO AMICO DALLA SARDEGNA
UN NUOVO AMICO DALLA SARDEGNA avatar

Tag: Comunicazioni sociLeo @ 11:00

Come promesso, pubblichiamo la foto dell’amico Filippo conosciuto nel villaggio 4 Mori  in Sardegna, al quale Mary e il grande Beppe hanno donato la mitica maglia del Gruppozonarossa. Ci ha confidato che si colleghera’ giornalmente al nostro sito per  seguire le nostre avventure motociclistiche.

Leo Doc, Mary, Beppe, Ciano e Fabio Caccia.

Be Sociable, Share!

Feb 20 2011

Magnifici 7
Magnifici 7 avatar

Tag: Comunicazioni sociNico @ 07:07

Il 2011 è per il GRUPPO ZONA ROSSA un anno molto importante, oltre a diventare associazione a tutti gli effetti è anche un’ occasione per festeggiare.

Proprio così,  dato che il GRUPPO ZONA ROSSA è stato creato nel 2001 quest’ anno è il decenno della fondazione che verrà ricordato con un’ inedita maglia commemorativa.

In questi 10 anni di soci ne sono passati molti, qualcuno solo di passaggio altri si sono affezzionati moltissimo a questa “nuova famiglia”, ma questo articolo lo voglio dedicare a chi come me ha creduto in questo gruppo ed ha continuato a frequentarlo.

Ecco i nomi dei  MAGNIFICI SETTE:

NICOLA SOMENZI  ( the president )

RAFFAELE DOLERA

MASSIMO LORENZINI

FABIO BETTI

PIERGIUSEPPE PICCIONI

MASSIMILIANO VILLA

CORRADO CAMOZZI

Insieme dal 2001  ad oggi … ( nella prima foto il secondo da sx è il CAVA che è mancato qualche anno, ma nel 2011 è ritornato)



Be Sociable, Share!

Nov 18 2010

Return of a legend……
Return of a legend…… avatar

Tag: Amarcord,Novita'Nico @ 20:08

Ci sono moto che al solo pronunciare il modello fanno storia……. ed alcune no.

Questo lo si puo’ dire di uno dei modelli che hanno entusiasmato milioni di motociclisti al mondo…………. il suo nome è:

HONDA CBR 600 F

Proprio così chi si aspettava un successo così grande, mi sa che neanche la casa dell’ ala dorata si aspettava un elevato piacimento di questo modello.

Qualcuno magari non si ricorda l’ anno del primo modello dato che son passati piu’ di 20 anni.

E sì, dopo aver stregato molti motociclisti nei primi anni OTTANTA  con i vari modelli VF400F, VF500F2,VF750F ed il VF1000 F ( quella che ha avuto meno successo) la HONDA decise ,con grande scalpore tra i vari utenti, di abbandonare la struttura del motore a “V” per produrre un’ inedito 4 CILINDRI in linea in due diverse cilindrate:  600cc. e 1000cc.

600cbr-871

Era il lontano 1987 quando al salone di COLONIA venne presentata la CBR in versione 600 e 1000. Tutte con carenatura super sigillata ( una novità per quegli anni ), ma con diversa filosofia. La 600  per un pubblico piu’ sportivo, invece la 1000 per un turismo “veloce” magari in coppia.

E da qui inizio’ il successo della CBR 600 F

La prima versione aveva già un buon potenziale come motore e ciclistica  e di certo la linea molto innovativa, vedendo i modelli delle altre casa , fece innamorare molti motociclisti.

Ma il vero salto di qualità lo ha avuto proprio all’ inizio degli anni novanta, quando la HONDA rivoluziono’ l’ intero mezzo con il modello del 1991.

.

.

honda_cbr-600-f2-1991_main1Sempre sulla base del primo, ma dalla linea ancora piu’ bella ed il motore che per primo prometteva la bellezza di ben 100 cavalli (….per un 600 a quei tempi ereno davvero tanti!!!!). Modello che diede davvero fastidio a molti 750, dato le caratteristiche di guidabilita’ ed un buon compromesso tra sportività e turismo ( la sella e le pedane  ospitavano in maniera degna un eventuale passeggero.)

.

.

 

 

cbr-600-971Questo modello duro’ per molti anni ( sempre con vari accorgimenti …….ogni stagione ), solo nel 1997 viene proposto un vero e proprio nuovo modello, ma ormai la linea dei modelli delle altre case nipponiche piacevono molto di piu’ ed è per questo che non ha avuto quel gran successo che speravano.

Così i tecnici della HONDA ( vedendo il calo delle vendite…) nel 2000 presentarono un modello della CBR600 F molto particolare.

 

 

 

cbr600f2000

Cancellando dai ricordi quella linea ne proponevano una completamente diversa ( ..a parer mio il piu’ brutto CBR mai costruito ), ma oltre a questo dai contenuti molto interessanti. Il motore sempre piu’ potente, sospensioni regolabili e da una notevole leggerezza. Tutte caratteristiche che a parere degli utenti appagavano la guida su strada.

Ma ormai molti motociclisti preferivano modelli ispirati alle moto da competizione e quindi si spostavano selle varie R6, GSX-R, NINJA………ed per  il povero CBR 600 F iniziava un’  era di declino….

Fino a quando nel 2003 la HONDA  presento’ il CBR 600 RR dedicato ai motociclisti “racing”,   sempre però  non dimenticando il modello F colui che ha fatto vendere molte moto alla casa madre con un nuovo modello.

honda-cbr600f-2003Così dal 2003 fino ai giorni nostri il modello “F” affiancava il sempre piu’ performante modello “RR”……………………………..

Ma una moto così non si puo’ certo dimenticare. Allora la HONDA cosa ha pensato?????

Proprio così al EICMA 2010  si è presentato un inedito modello di CBR 600F, sempre riprendendo le caratteristiche che la resero famosa.

Sportiva sì, ma sempre con un occhio di riguardo al passeggero e perchè no anche piu’ economica all’ acquisto.

.

honda_cbr600f_2011_161

Riuscirà il nuovo modello ( dopo una lunga attesa 2003-2011 ) ad entusiasmare il popolo di noi motociclisti come nel lontano 1987 ???????

E come dice lo spot uffiaciale:

1987 – 2011

RETURN OF A LEGEND

Be Sociable, Share!

Apr 11 2010

Foto Segrete
Foto Segrete avatar

Tag: Novita'Nico @ 02:02

Come molti sanno il nostro carissimo socio PICCIONI  è  in procinto  di cambiare mezzo,  ma dalle recenti affermazioni non nasconde certi dubbi sulla guida della nuova moto.

beppe

beppe-2beppe-3beppe-4Ma grazie al   paparazzo piu’ famoso ( FABRIZIO CORONA )  al mondo  abbiamo incastrato il nostro BEPPE alle prese con l’ apprendistato sulle misure e le caratteristiche del nuovo mezzo.

 

A   dimenticavo…………. dopo aver macinato km con la sua bellissima BMW R 1200 GS   è  passato alla  piu’ turistica  della casa bavarese ossia :

 BMW R 1200 RT  

Complimenti da tutti i soci del GRUPPO ZONA ROSSA

Be Sociable, Share!

Dic 20 2009

Premiati & Caduti
Premiati & Caduti avatar

Tag: Cene, feste, eventiNico @ 02:28

Come da tradizione durante il pranzo di chiusura stagione motociclistica  vengono premiati vari soci del GRUPPO ZONA ROSSA in due diverse categorie.

PRESENZE ALLE GITE  —E—  ONORE AI CADUTI

premiati

La prima è sempre quella piu’ ambita, anche  perchè viene premiata la costanza  nel macinare ogni domenica  km e km  in ogni condizione ambientale.

E quest’ anno ad aggiudicarsi il primo premio è stato il mitico LEO ( Leandro Mainardi il primo a partire da destra  ) che in sella al suo TDM 900 ed  in diverse domeniche  accompagnato dalla sua dolce metà MARY   ha  distaccato i suoi diretti inseguitori,   la new-entry CIANO ( peccato perchè ha avuto vari problemi con la sua BRUTALE e non ha potuto partecipare a varie gite  )  ed il grande veterano del gruppo  GIUSEPPE PICCIONI, quarto posto TONY  e quinto AMOS

Ed il vincitore del fantamotogp  METYU

 

cadutiLa seconda categoria  invece non è proprio così ambita,  perchè si tratta di premiare chi purtroppo ha sdraiato la propria moto.

Diciamo che è un modo per noi del gruppo per sdrammatizzare l’ evento e  speriamo sempre di festeggiarlo così, anche perchè si spera sempre che i danni siano solo meccanici e  non di ossa rotte.

Ed anche quest’ anno i protagonisti non sono mancati…………………..E per  qualcuno il premio non è stata una novità  il mitico ATTILA a   fatto il tris………

                                           3 anni 3 premi  2007/2008/2009

Be Sociable, Share!

« Pagina precedentePagina successiva »