Gen 23 2011

Simulatore di guida Honda
Simulatore di guida Honda avatar

Tag: Novita'Hyperleo @ 15:36

Immaginate uno strumento che, ricreando le sensazioni di guida trasmesse da una moto, renda possibile a tutti il poter migliorare le proprie capacità di coordinazione azionando l’acceleratore e le diverse leve di freno, cambio e frizione, oltre a trasmettere la corretta percezione dei rischi che si incontrano quando si guida nel traffico caotico delle città od in montagna. E tutto questo nella più assoluta sicurezza, con i piedi ben piantati per terra!

Questo è oggi realtà grazie al Riding Trainer, un vero e proprio “allenatore all’uso delle due ruote” che Honda Italia sta diffondendo in molte concessionarie e centri di guida sicura, in grado di divenire lo strumento didattico principale per l’educazione stradale dei ragazzi (14-18enni) e dei principianti a due ruote di ogni età, grazie alla propria semplicità, agli interessanti contenuti ed alla realistica grafica computerizzata. Ed é inserito come strumento didattico nella Carta Europea per la Sicurezza Stradale, siglata da Honda per ridurre di 25.000 unità le vittime di incidenti stradali in Europa. Prezzo €  3.200

Be Sociable, Share!

Gen 05 2011

Kawasaki ZX-10R Ninja: problema risolto!
Kawasaki ZX-10R Ninja: problema risolto! avatar

Tag: VideoHyperleo @ 10:52

Pare che si stia avviando a conclusione la sfortunata vicenda che ha interessato il lancio della nuova Kawasaki Ninja ZX-10R 2011. Dopo che tutta la stampa mondiale aveva già provato la moto e che negli USA erano già cominciate le prime consegne, la casa di Akashi ha deciso di ritirare tutte le unità dal mercato: ricomprandole. All’epoca, sulla natura del problema, si era parlato delle fasce elastiche che avrebbero potuto creare grippaggi pericolosi ma ora c’è una nuova risposta: il guaio starebbe nelle molle delle valvole di aspirazione dei cilindri che comprometterebbero il normale funzionamento dei cicli del motore.

Le Ninja 1000 torneranno sul mercato da fine gennaio con molle e alberi a camme sostituiti.



Be Sociable, Share!

Giu 08 2010

La caduta del “DIO”
La caduta del “DIO” avatar

Tag: MotomondialeNico @ 04:06

Come tutti sanno durante le prove libere del gran premio d’ Italia sul circuito del Mugello il pilota piu’ famoso al mondo si è procurato una bruttissima frattura alla gamba destra.

vale

Capisco che VALENTINO ROSSI è amato e osannato da tutto ( o quasi….) il popolo   motociclista, ma  tutto questo rumore da parte delle televisioni e dei giornali mi sembra un po’ eccessivo……… o no !!!!

Dopo anni e anni di successi ( strameritati 9 mondiali……….) e mai un errore,( vuoi perchè è il piu’ forte o il piu’ fortunato) ma non per questo  puo’ essere considerato  un “dio in moto”  sulla terra.

E’ un pilota di moto  e come tutti sanno in moto si puo’ cadere………….. e quindi dopo anni di voli senza conseguenze serie, diciamo che la fortuna questa volta non lo ha assistito.

 

moto

 valentinorossiincidentemugello1Ma comunque anche senza il VALE lo spettacolo deve continuare, non diminuiamo il  potenziale dei piloti restanti anche perchè  è forse stato questo ad indurre  ROSSI all’ errore. 

Magari è stata proprio la pressione fatta dal suo compagno di squadra LORENZO…………, ma chi lo sa,  speriamo soltanto che torni piu’ competitivo  di prima.

Be Sociable, Share!

Mag 27 2010

Su la ruota!!!!!
Su la ruota!!!!! avatar

Tag: Comunicazioni sociBMWista @ 06:06

Devo dire che è proprio vero girovagando su internet si puo’ trovare di tutto, ecco per chi è alle prime armi le precauzioni per non fare brutte figure  per eseguire dei buoni monoruota.

Non ho scritto l’ intero articolo, ma solo le precauzioni perchè era troppo specifico e soprattutto era troppo lungo.

ruota-alta.jpg

Precauzioni prima di impennare:

  • Impennare può essere pericoloso per sé e per gli altri e inoltre non è consentito dal Codice della Strada (c’è addirittura la confisca del mezzo), pertanto chi vorrà esercitarsi lo dovrà fare in una strada o in un piazzale privati e sufficientemente ampi per evitare situazioni di pericolo.
  • La moto può sbacchettare quando ricade, può essere una buona idea montare un ammortizzatore di sterzo.
  • E’ consigliato un abbigliamento protettivo.
  • Fare riscaldare i  pneumatici facendo qualche kilometro.
  • Fare riscaldare l’olio delle forcelle pompando un pochino.
  • Per chi ha la possibilità, usare una moto vecchia di scarso valore in quanto le prime esperienze in impennata potrebbero rivelarsi disastrose…

 Mi raccomando è solo un articolo per prenderci un po’ in giro e non  sono certo dei consigli per  incitarvi a questa stupida disciplina.

Be Sociable, Share!

Apr 07 2010

No Dainese, non va bene!!!
No Dainese, non va bene!!! avatar

Tag: Novita',PistaNico @ 11:55

Guardate un po’ cosa ha inventato la DAINESE per un  pubblico femminile motociclista.

dainese

Va bene che si tratta di un accessorio per la sicurezza delle nostre amate passeggere.

 Questo però  toglie quella bella sensazione che proviamo  noi maschietti quando portiamo a spasso le nostre amiche sul sellino posteriore ………….

Chi di voi non ha mai frenato un pochino in piu’  tanto per sentirsi addosso la poverina di turno????

Se succede con questo altro che bella sensazione, mi sa che ci troviamo con la schiena a pezzi.

Be Sociable, Share!

Gen 27 2010

Il mito ritorna………
Il mito ritorna……… avatar

Tag: Amarcord,Novita'Nico @ 09:59

Sicuramente qualcuno dirà….:” Ma che palle il nostro Presidente, dopo anni di supersportive adesso che guida un DOMINATOR vede solo quello!!!!!!,   ma  per chi non  ha mai provato a guidare una monocilindrica non  riuscirà mai a capire che divertimento si prova a scorrazzare con questo tipo di moto.

E perchè dico questo!!!!!!!!.  Guardate un po’ che cosa ho trovato curiosando fra vari siti:

dominator_001dominator_011 Un certo ” OBERDAN BEZZI”  ha interpretato il concetto dalla moto tutto-fare  in chiave moderna mantenendo le caratteristiche estetiche che hanno dato successo al modello d’ origine  Per essere al passo con i tempi, la offre in due differenti salse, alla classica dual-enduro unisce la supermotard.

 

L’offerta di Oberdan è la più classica possibile, e cerca di contenersi al massimo in termini di costi, garantendo però la qualità con una ciclistica all’altezza e un infaticabile monocilindrico da 650cc, come la sua antenata. Moto schiette e facili come la Dominator stanno andando scomparendo nel mercato, chissà se Honda ci farà un pensierino in futuro…

 IN   CASA  HONDA  CI  CREDERANNO ANCORA ? ? ?

 (  VISTO IL SUCCESSO ANNI 90…….)

Be Sociable, Share!

Gen 26 2010

Cantico della Zavorrina
Cantico della Zavorrina avatar

Tag: Comunicazioni soci,GiteNico @ 02:02

Mogli, fidanzate, amiche o compagne.

zavorzavor-2Presenti o in trepidante attesa casalinga, accompagnamo con gioia  e pensieri i cavalieri motorizzati.

Pugni nei fianchi, fiato sospeso, occhi serrati, sorrisi felici, sguardi sognanti,  condivisione totale ( o quasi ) inseguono valli e montagne, avvolte da panorami inebrianti.

Piegano e pregano, amano e accettano, insultano e ridono incollate alla sella, si riempiono di sensazioni ed immagini assecondando la  fatalità gravitazionale.

Angeli confinati in seconda fila, ripongono fiduciose  la loro vita nelle mani dei centauri che spesso le dimenticano per la foga della corsa.

 

zavor-sport  zavor-disPortatrici sane di risate e chiacchiericci arricchiscono le pause di deliziosa presenza, pronte a ripartire verso nuove curve e tornanti.

 Al loro coraggio io m’ inchino e applaudo.

Ed a loro dedico, con affetto e stima, questo articolo sul sito troppo sovente riservato ai soli maschiacci impenitenti!!!!!!!

GRAZIE A TUTTE LE ZAVORRINE……..

  PERCHE’ RENDETE MIGLIORE (  DI MOLTO….) QUELLO CHE PER NOI MOTOCICLISTI E’ GIA’ BELLO DI SUO!!!!!!!!

Be Sociable, Share!

Gen 24 2010

Lode a SAN BREMBO
Lode a SAN BREMBO avatar

Tag: Comunicazioni soci,GiteNico @ 19:10

Ogni persona  ha un santo preferito………….., ma noi motociclisti abbiamo un santo in comune.

Chi di noi in tutti quei bei km che facciamo con i nostri destrieri non si è mai affidato alla gratitudine di:

san-bremboSAN BREMBO

Protettore di noi motociclisti

brembo-65brembo-pompa

Be Sociable, Share!

Ott 10 2009

Bravo…Bravo….Pirla!!!
Bravo…Bravo….Pirla!!! avatar

Tag: Comunicazioni sociNico @ 08:50

Ed  ecco a voi  il  il perfetto imbecille!!!!!!!!!

Come disintegrare la propria moto con una bella manovra da veri PIRLA

crash_wheelie1   E  poi con il nuovo codice della strada per una evoluzione così oltre al danno a se stessi e alla moto chissà che razza di multa  c’è e quanti punti  tolgono??????

MAGARI SE VIENE BENE PERO’ I VIGILI TI DANNO ANCHE IL VOTO………  6 punti in condotta ed esame a Settembre!!!

Be Sociable, Share!

Set 30 2009

Oh, piove…….!?!?!?
Oh, piove…….!?!?!? avatar

Tag: Comunicazioni soci,Test e SondaggiNico @ 16:49

E’  la  parola che piu’ fa  tremare tutti i motociclisti ( anche quelli piu’ incalliti) .

E oltre al problema dell’ asfalto che diventa viscido con pericolo di caduta,   l’ altro è quello di non bagnarsi piu’ di tanto.

E  qual’è l’ accessorio che ogni ( o quasi )  motociclista compra e non vorrebbe mai usare?????…. Ma certo:

LA  TUTA  ANTI-ACQUA 

h201

..h20-l Questo  maledetto accessorio è  un po’  l’ ossessione di noi motociclisti…. e  vediamo il perchè:

..h20-r1– Una  fatica  disumana  per indossarla  ( dato che si appiccica alla tuta di pelle umida)

2” TANTO PER 2 GOCCE!!! ( alla fine viene giu’ l’  IMPOSSIBILE!! e ti tocca metterla )

3- Appena messa   2 km dopo esce il sole a 40 gradi e si forma l’ effetto serra dentro di te!!! 

4– Una volta aperta non riesci piu’ a piegarla com’ era prima  e ti serve uno zaino da escalatore

5LA PROSSIMA VOLTA PRENDO 3 SACCHI  della spazzatura  così almeno dopo butto via tutto

6-…………..Continuate  voi con i vostri commenti del perchè si  odia COSI’  TANTO LA TUTA ANTI-ACQUA!!!!!

Be Sociable, Share!

« Pagina precedentePagina successiva »