Warning: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, function '_wp_footnotes_kses_init' not found or invalid function name in /web/htdocs/www.gruppozonarossa.it/home/wp-includes/class-wp-hook.php on line 307

Warning: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, function '_wp_footnotes_kses_init' not found or invalid function name in /web/htdocs/www.gruppozonarossa.it/home/wp-includes/class-wp-hook.php on line 307
Gruppo Zona Rossa » UN GRANDE RICORDO


Mar 30

UN GRANDE RICORDO
UN GRANDE RICORDO avatar

Tag: Cene, feste, eventi,Novita'Leo @ 19:03

SABATO SCORSO,COME MOLTI DI VOI SAPRANNO, HO RITIRATO DAL CONCESSIONARIO LA MIA NUOVA SUZUKI GSX TRAVELLER 1250 E AL MIO ARRIVO  DI FRONTE A CASA MI SONO RITROVATO UN FOLTO GRUPPO DI AMICI DEL G.Z.R. CON LE LORO MOTO IN SEMICERCHIO, AD ATTENDERE LA NUOVA ARRIVATA.  GRANDE LA SORPRESA E LA COMMOZIONE  PER  QUESTA GRADITA E INASPETTATA ACCOGLIENZA. TALE CIRCOSTANZA E’  STATA POI ALLIETATA DA UN GUSTOSA TORTA  CON FOTO RICORDO E SI E’ PROSEGUITO  IN SERATA CON UNA PIZZA  TUTTI IN COMPAGNIA. D’ALTRA PARTE SONO  SI’ O NO UN EX NUMBER ONE ? UN GRAZIE A TUTTI DI VERO CUORE !!!!

IL MATTINO DOPO PARTENZA IN GRUPPO PER LA PRIMA GITA DELL’ANNO CON LA CONSUETA EUFORIA E SOPRATTUTTO LA  VOGLIA DI  TESTARE IL NUOVO ACQUISTO ( CON ME C’ERA ANCHE MIA MOGLIE MARY ).  DOPO UN PO’ DI KM.  IN PIANURA E POI NELLE PRIME SALITE IN COLLINA, HO CONSTATATO UNA GRANDE MANEGGEVOLEZZA ( NONOSTANTE IL PESO ) E UNA GRANDE RISPOSTA A QUALSIASI SOLLECITAZIONE DURANTE IL PUR BRUTTO E ASPRO PERCORSO. PURTROPPO DURANTE IL RITORNO UN INATTESO IMPREVISTO  HA UN PO’ ROVINATO LA GRANDE FESTA. DURANTE LA SALITA PER IL PAESE DI BARDI, IL GRUPPO IN TESTA E’ RITORNATO  FACENDOCI SEGNO CHE ERA IN ARRIVO  LA PIOGGIA E NELLE CONCITATE FASI DELL’INVERSIONE DI MARCIA, HO MALVALUTATO LA PENDENZA DELLA STRADA . INFATTI  A META’ CORSIA HO COMPLETAMENTE  PERSO IL CONTROLLO DELLA MOTO  LASCIANDOLA SCIVOLARE SULL’ASFALTO. DOPO LA CADUTA E L’INIZIALE DISAPPUNTO ( PER DISAPPUNTO INTENDO TUTTA UNA SERIE DI IMPROPERI E VAFFA… ) PER  LA  BRUSCA E INATTESA SITUAZIONE, MI SONO SUBITO RESO CONTO DI NON ESSERMI ASSOLUTAMENTE FERITO E COSI’ PURE MIA MOGLIE MARY. DEVO RINGRAZIARE TUTTO IL GRUPPO PER AVERMI AIUTATO A RISOLLEVARE  LA PESANTE MOTO E  SOPRATTUTTO AD ALLEVIARE QUELL’INIZIALE  TURBAMENTO PSICHICO E SENSO DI INAPPROPRIATEZZA CHE COINVOLGE CHIUNQUE SI TROVI IN QUESTA MALVOLUTA SITUAZIONE. ( DOPO TANTI ANNI CHE VAI IN MOTO SI PENSA SEMPRE CHE A TE NON SUCCEDA MAI NIENTE !!!!!! ) DURANTE IL RITORNO , MENTRE PENSAVO ALL’ACCADUTO , HO RITROVATO QUEL SANO PRAGMATISMO CHE MI HA RASSICURATO  SULLO SCANSATO PERICOLO PER EVENTUALI LESIONI FISICHE  E  A SORVOLARE SULLO  SCARSO DANNO A CARICO DELLA  MOTOCICLETTA. ( GIA’ CONTATTATO E FATTI VISIONARE I DANNI AL MITICO GAZZONI CON IL QUALE SI E’ GIA’ ARRIVATI AD UN SODDISFACENTE PREVENTIVO PER RIPORTARE LA MOTO ALLO STATO INIZIALE.).

GRAZIE A TUTTI :  SPERO DI ESSERE PRONTO PER DOMENICA !!!!!

Be Sociable, Share!

3 Responses to “UN GRANDE RICORDO
UN GRANDE RICORDO avatar

  1. Taro75 says:

    A parte il dispiacere generale x il piccolo incidente di percorso,devo ammettere di essere rimasto veramente stupito nel vedere il nostro DOCTOR sfrecciare da subito in modo incredibilmente disinvolto con la sua traveller anche sull asfalto più”impervio”……….insomma DOC sta SUZUKI era proprio nel tuo DNA!!!! X tutte le altre cose ricorda che gl amici del GZR ci sono sempre,in tutte le occasioni;quindi non ci resta che rivederti in sella con la stessa euforica voglia di sempre,GRANDISSIMO

  2. Taro75 says:

    P.S.la torta era fantastica

  3. Nico says:

    Come dico sempre oltre ad esere un gruppo di motociclisti, il gruppo zona rossa è diventato un gruppo di AMICI VERI ed è per questo che vedere sempre piu’ felice uno di noi è una soddisfazione che non a un prezzo.
    E non preoccuparti LEO sei sempre il numero UNO…….. anche i migliori a volte sbagliano !!!
    Ti aspetto domenica piu’ in forma del solito, perchè vederti veleggiare fra una curva e l’ altra con la tua TRAVELLER è davvero uno spettacolo.

Leave a Reply