Warning: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, function '_wp_footnotes_kses_init' not found or invalid function name in /web/htdocs/www.gruppozonarossa.it/home/wp-includes/class-wp-hook.php on line 307

Warning: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, function '_wp_footnotes_kses_init' not found or invalid function name in /web/htdocs/www.gruppozonarossa.it/home/wp-includes/class-wp-hook.php on line 307
Gruppo Zona Rossa » Valentino l’ ottava meraviglia


Set 28

Valentino l’ ottava meraviglia
Valentino l’ ottava meraviglia avatar

Tag: MotomondialeBMWista @ 14:46

Ragazzi che gara, finalmente  un po’ di spettacolo  prima in tre a scannarsi poi il solito duello STONER-ROSSI

E  l’ ottavo mondiale e’ arrivato in un anno ricco di soddisfazione per VALENTINO  dopo aver vinto piu’ di SHEENE,  DOOHAN, NIETO,  e’ riuscito ad eguagliare le vittorie nella classe regina  un altro mito italiano delle 2 ruote ossia GIACOMO AGOSTINI  

Adesso nella classifica per il numero di mondiali vinti è secondo dato gli innumerevoli mondiali vinti sempre da AGOSTINI  e mettendo al terzo posto un altro re della classe 500 MICK DOOHAN ( 5 titoli vinti 94-95-96-97-98 ).

Anche se a molti soci del GRUPPOZONAROSSA   il VALENTINO non e’ molto simpatico pero’ questo articolo se lo merita perche’ un mondiale che parla italiano non puo’ essere trascurato nemmeno sul nostro sito

rossi_campione_del_mondo1.jpg

L’ unica cosa  ( si sa che il president e’ Anti-valentiniano, ma sportivo sempre ) va bene la t-shirt commemorativa, ma  per me poteva anche risparmiarsela la solita scenetta buffonata dopo aver tagliato il traguardo, ormai non e’ piu’ il bambino che correva nella 125.

E comunque  adesso il mondiale della MOTOGP e’ nostro, speriamo di farcela anche in 250

  GRANDE VALENTINO e FORZA SIMONCELLI!!!!

Be Sociable, Share!

3 Responses to “Valentino l’ ottava meraviglia
Valentino l’ ottava meraviglia avatar

  1. metyu says:

    Non sono un rossiniano però giù il cappello ad un campione made in italy come lui!!!
    La scenetta l’ho intravista allo speciale dedicato a lui prontamente preparato dalla redazione di mediaset…mah io Nico ti dò ragione dopo tutti i record infranti non gli bastava???
    Sicuramente a Meda sarà piaciuta una cifra…sarebbe voluto essere il pennarello!!

  2. Aisac says:

    cmque io il cappello non lo tolgo, solo gli uomini veri come bayliss hanno il mio rispetto, i buffoni non l’avranno mai

  3. Aisac says:

    anche perchè poi prendo freddo alla cerega

Leave a Reply