Set 29

WEEKEND IN TOSCANA
WEEKEND IN TOSCANA avatar

Tag: GiteNico @ 20:33
12 e 13 Settembre
Come ogni anno il GruppoZonaRossa si sposta in Toscana per il tradizionale weekend.
Ritrovo alle 7:30 (più o meno…) al Bar Sport di Guardamiglio, appena fuori dal casello autostradale con
Marisa e Brelio, Azzurra e Lorenz, Moira e Luca, Ornello, Dino e Beppe Piccioni (6 moto e 9 centauri) pronti
e belli carichi per questa nuova avventura sulle due ruote.
Prendiamo l’autostrada e raggiungiamo l’uscita di Sasso Marconi dove iniziamo subito a destreggiarci nelle
curve per raggiungere prima il Passo della Futa proseguendo verso il Passo della Raticosa per poi
ridiscendere passando per il Passo della Faggiola ed arrivare a Palazzuolo sul Senio.
Qui sostiamo per il pranzo iniziando ad assaggiare le prelibatezze toscane e montane.
Rinvigoriti nel corpo e nello spirito, risaliamo in sella alle nostre moto per raggiungere il Passo Sambuca, una
delle strade più divertenti che io abbia mai percorso, tante curve ed asfalto perfetto!
Dopo questa scarica di adrenalina ci dirigiamo finalmente verso il nostro albergo. Quest’anno abbiamo
deciso di alloggiare a Firenze. Italiana Holtels Florence si rivela una scelta azzeccata! Camere spaziose e con
letti comodi e personale veramente gentile e disponibile!
Arriva l’ora di cena e cosa ci aspetta? Ma ovviamente la Fiorentina ed un bicchiere di chianti!
E per finire in bellezza, una passeggiata ed un ottimo gelato! E’ ora di riposare adesso, tutti a letto che
domani ci aspetta un’altra fantastica giornata!
La domenica, dopo un’abbondate colazione, prendiamo un bus e ci dirigiamo verso il centro di Firenze che
non ha bisogno di presentazioni. Tutto parla da sé, ogni angolo è una meraviglia ed ogni piazza ci lascia a
bocca aperta!
Per il pranzo la nostra zavorrina Moira, ci incuriosisce con il panino al lampredotto, altro piatto tipico di
Firenze…e sorpresa! E’ piaciuto a tutti!
Le foto parlano da sole…
Dopo pranzo rientriamo in hotel per ritirare armi e bagagli e per rimetterci in sella verso la strada del
ritorno.
Stavolta si parte verso il Passo dell’Oppio con una strada davvero ampissima e tenuta molto bene.
Proseguiamo poi verso il Passo dell’Abetone…la strada è circondata da una fitta foresta che ci rinfresca in
questa calda giornata di settembre.
Breve sosta per una bibita e poi di nuovo in sella per scendere verso
Modena passando dal passo Radici.
Protagoniste di questo weekend sono state sicuramente le mille curve che abbiamo fatto! E cosa c’è di
meglio delle curve in moto?
Arrivati a Modena, abbiamo poi preso di nuovo l’autostrada e ci siamo diretti a casa…arrivati tardi, stanchi
ma contenti!
km percorsi circa 900
by Moira
Be Sociable, Share!

Leave a Reply