Feb 11 2018

Moto del passato: APRILIA RST Futura
Moto del passato: APRILIA RST Futura avatar

Tag: Amarcord,GiteNico @ 00:01

Oggi è il turno di un  modello che purtroppo  anni fa non ha avuto il successo che si meritava, forse perchè  la sua  linea era troppo futuristica per quei giorni. Parliamo della:

APRILIA RST 1000 FUTURA

Dotata di un motore bicilindrico a V  di 60° a 4 valvole e 2 candele  di accensione per cilindro di produzione ROTAX per una cilindrata  complessiva di 997,62 cm e 84 KW(114 CV ) di potenza  massima. Lo stesso propulsore, in potenze diverse, equipaggia anche la APRILIA ETV 1000 CAPONORD e la  APRILIA RSV . Lo scarico era un “due in uno” con collettori in acciaio inox  e catalizzatore  a norme euro 1  con scarico centrale sottosella.

E’ stata prodotta dal 2001 al 2004   e si collocava nel settore delle ” sport touring” e forse proprio per questo non è stata molto considerata dal pubblico.

La   FUTURA non ha avuto vita facile visto  doveva confrontarsi con quel modello che è la sport touring per eccellenza.  La HONDA VFR 800 che a suo favore aveva la sicurezza del marchio di garanzia HONDA  e per di piu’  costava un bel milioncino in meno.

Di certo non si potevano confrontare ad armi pari, anche perchè completamente diverse su qualsiasi particolare,  dal motore (  HONDA un 4 a V e APRILIA un bicilindrico a V ) alla ciclistica ( piu’ evoluta quella APRILIA ), ma  per l’ utente quello che serviva era proprio capire il suo comportamento nel uso turistico.

Di fatti la VFR è una garanzia per questo utilizzo  visto l’ esperienza maturata negli anni,  invece APRILIA essendo la novità non è proprio riuscita a farsi valere forse perchè il suo carattere era un po’ piu’ sportivo come tutti i modelli della casa di NOALE.

Un vero peccato, forse  se la FUTURA   sarebbe stata prodotta piu’ avanti avrebbe avuto il successo che si meritava.

  A parer mio  questa linea che a quei tempi sembrava troppo futuristica oggi farebbe sfigurare molti ultimi nuovi modelli.

Di fatti proprio nella scorsa stagione con il GRUPPOZONAROSSA  in occasione di una delle nostre gite  ho avuto il piacere di vederne uno ancora in giro in condizioni spettacolari  e quando ho fatto notare ai piu’ giovani che questo modello aveva piu’ di 15 anni son rimasti stupiti proprio dalla linea e dalla componentistica di questo modello.

Non c’è niente da dire noi italiani in fatto di stile siamo avanti anni luce, purtroppo  troppo avanti in certe occasioni.

Be Sociable, Share!

Dic 01 2015

WEEK-END IN MOTOSLITTA
WEEK-END IN MOTOSLITTA avatar

Tag: Comunicazioni soci,GiteAmos & Roby @ 18:56

Cosa fare se la voglia di moto non passa ma Lei ormai è in letargo in garage fino alla prossima Primavera??? Semplice… Passiamo dalla moto.. alla MOTOSLITTA!

Eh si… il GRUPPO ZONA ROSSA infatti organizza nei giorni di SABATO 30 & DOMENICA 31 GENNAIO 2016 un week-end a PONTE DI LEGNO (BS) con escursione serale a bordo di motoslitte.

Le guide esperte di TONALE RACING ci accompagneranno alla scoperta by-night del Comprensorio del Tonale, fino ad arrivare ad un rifugio per la cena in compagnia. L’escursione partirà dalle ore 17:00 e terminerà verso le ore 23:00. La partenza dal BELLOT’S è prevista per le ore 11:00.

Il prezzo a motoslitta (2 persone) è di € 180,00 e comprende anche la cena (sempre prezzo totale per 2 persone).

Il week-end poi proseguirà con pernottamento (per chi interessato) presso l’HOTEL GARNI PEGRA’ di PONTE DI LEGNO. Il costo a camera doppia (con pernottamento e prima colazione) è di € 110,00.

Gli organizzatori di questa gita sono MARCO MAGO ROSSI 347/6961417 & AMOS 334/8007001.

Affrettatevi perché la disponibilità è limitata: soltanto 14 motoslitte (28 persone totali)

Chi è interessato può confermare la propria presenza entro il 20 DICEMBRE, con il versamento della CAPARRA di € 100,00.

 

Be Sociable, Share!

Ott 29 2015

Festeggiando la MOTOGP 2015
Festeggiando la MOTOGP 2015 avatar

Tag: Cene, feste, eventiNico @ 09:38

Il GRUPPOZONAROSSA in occasione dell’ ultima gara della MOTOGP a VALENCIA organizza un pranzo per vedere la gara tutti assieme.

CASCINA CANTONE

– Pellegra di Castelleone (CR)

MENU’:
-Tagliolini pomodoro,salsiccia, verdure e basilico
-Stracotto di manzo con polenta
– Crostata della casa
-Caffè-
( amari da pagare a parte )

25€ TUTTO COMPRESO

IL PRANZO E’ APERTO A TUTTI, AMICI E SIMPATIZZANTI DEL GRUPPO

Ritrovo direttamente all’ agriturismo a partire dalle ore 12:30

Per conferma ENTRO GIOVEDì 5 NOVEMBRE, tramite SMS al cel del gruppo 3888546769 o tramite commento su questo articolo.

Be Sociable, Share!

Ott 19 2015

Aprilia Tuono V4 1100
Aprilia Tuono V4 1100 avatar

Tag: Novita'Black @ 13:54

La naked veneta è una delle moto più cattive, prestanti, appaganti che ci siano in circolazione, capace di soddisfare tanto lo smanettone da pista quanto il diportista domenicale con animo sportivo. Una sportiva vera senza i limiti “strutturali” di una racer con i semimanubri.

La Factory si riconosce per le grafiche “racing”, le sospensioni Öhlins e l’ammortizzatore di sterzo realizzato sempre dall’azienda svedese.
Le novità tecniche da segnalare per questa nuda, sono la curva di coppia più omogenea e corposa, specie ai medi regimi e una maggiore potenza (175CV). Anche l’elettronica di gestione ha subito un’evoluzione, pur rimanendo sempre imperniata intorno alla “piattaforma” digitale APRC.

Le modifiche alla ciclistica migliorano l’agilità: diminuisce l’inclinazione del cannotto di sterzo e l’avanzamento della forcella. Aumenta anche la lunghezza del forcellone

Nel pacchetto elettronico della nuova Tuono è compresa la Piaggio Multimedia Platform, un sistema multimediale che trasforma lo smartphone in una sorta di computer di bordo.

La nuova taratura delle sospensioni regalando al pilota stabilità, precisione di guida e sicurezza in appoggio. Il traction control pone rimedio all’eventuale esuberanza del pilota, con il suo modo pastoso ed educato di intervenire sulla gestione dei cavalli. Lo stesso si può dire dell’ABS, che lavora in abbinamento ad un impianto a cui la potenza non manca di certo. Insomma, la Tuono offre di tutto e di più… e nella versione RR non costa molto più della diretta concorrenza. Anzi, in qualche caso può risultare anche economica.  (RR 15.550 euro e Factory 17.650 euro) [Dueruote]

 

 

Be Sociable, Share!

Ott 05 2015

Un matrimonio a tutto gass!!!
Un matrimonio a tutto gass!!! avatar

Dopo una vita  trascorsa insieme, tra fidanzamento e convivenza ( non chiedetemi quanti anni la ROBY sopporta AMOS… ahahahah ) finalmente hanno deciso di pronunciare il loro felicissimo ” Sì”.

Proprio così, SABATO 26 SETTEMBRE presso la chiesa di Annicco  è stato celebrato il  loro matrimonio in perfetto stile motociclistico.

Diciamo subito che ne son combinate un po’ di tutti i colori, ma per chi conosce AMOS c’era per forza da aspettarselo.

Verso le 10:30 intanto che molti soci del GRUPPOZONAROSSA erano al rinfresco a casa di ROBY  si è sentito un rombo per le strade del paese. E chi poteva essere??

Prima sorpresa. Il mitico AMOS  è passato per la via  assieme ai propri testimoni guidando un bellissimo trike motorizzato ALFA ROMEO 33……. Ha tentato di impennare pure questo…. riuscendoci pure!!!

Parcheggiato il mezzo davanti al sagrato, dopo pochi minuti è arrivata  a bordo di un sidecar militare la bellissima ROBY.

Altra sorpresa. Prima di iniziare la cerimonia il sacerdote ha comunicato a tutti gli invitati che ha avuto il rischio di non essere presente, visto che un oretta prima per la foga di tornare presto per il matrimonio ha avuto un incidente con la sua BMW S 1000 RR.  Solo noi di Annicco abbiamo un prete così racing.

Comunque a parte il disguido la cerimonia è stata bellissima ed emozionante ed i nostri eroi sono usciti  acclamati da tutti noi con il classico lancio di qualsiasi cosa.

Dopo le varie felicitazioni e baci a sposo e sposa, tutti pronti per avviarci al ristorante ” PI CASTEL “ a BRESCIA, chi in macchina e chi con il pulmino organizzato e come apri pista i nostri sposini con il loro trike nunziale.

A pochi km dal ristorante altra sorpresa. Vediamo la nostra ROBY  seduta sul trike da sola, che sia già scappato AMOS??

Ma va, tutto ok  in perfetto stile alla AMOS….. è solo rimasto senza benzina!!!!

Arrivati tutti al ristorante  dopo  l’ arrivo degli sposi (  per poi  prendere per il culo AMOS ) si inizia il buonissimo menu’  partendo con un mega buffet all’ aperto come aperitivo e via via tutte le portate servite al tavolo.

E bravo AMOS per la scelta dei vini…… complimenti!!!

E giustamente  baldoria per tutto il tempo con vari brindisi e cori per gli sposi e sul finire  i vari scherzi dei soci del GRUPPOZONAROSSA. E’  giusto che si devono sudare questi regali.

Il primo è stata la bastardata del PRESIDENT, giustamente da ANTI-VALENTINIANO ha nascosto i soldi all’ interno di un modellino della YAMAHA del VALE.  Regalando pure un bel martellino per distruggerla, ma per lo stupore di tutti AMOS ha tirato fuori delle strane doti da vero meccanico  ( ahahahha … proprio lui!!! ) ed ha smontato il modellino senza romperlo.

Il secondo invece è stato un bel tubo in acciaio inox da tagliare con una bel seghetto dalla lama super scappiona, ma anche quì il mitico AMOS è riuscito nell’ intento.

Finiti gli scherzi tutti gli invitati si son spostati per il finale del pranzo con un buffet di dolci  sempre all’ aperto con il rituale  taglio della torta.

Dopo il discorso dei due sposi la serata è continuata in compagnia con canzoni e balli di gruppo.

E’ stata una giornata fantastica per tutti noi  e non  ci resta che augurare alla coppia AMOS & ROBY  i nostri piu’ sinceri auguri e figli maschi.   ( Non Valentiniani .. ahhah .. by President).

Aspettando il loro ritorno dal viaggio di nozze, visto che intanto noi accendiamo i camini, loro sono al calduccio nell’ isola di ARUBA….

 

Be Sociable, Share!

Apr 07 2015

6/04/2015 Gita Passo Penice e Passo del Brallo
6/04/2015 Gita Passo Penice e Passo del Brallo avatar

Tag: GiteUmbe @ 20:51

Nonostante il clima poco promettente del week end di Pasqua il Gruppo Zona Rossa si è ritrovato il lunedi di Pasquetta in sede al Bellot’s per una bella gita visto la giornata soleggiata.
In breve tempo si son presentate un bel po’ di moto e di soci anche se alcuni erano in macchina, Leo Doc, il President e Beppe meritano una bella tirata di orecchie!!!!

Pronti a far rombare le moto del Gruppo Zona Rossa abbiam trovato: Guido, Giampi, Michele, Matteo, Brelio, Amos, Umberto, Angelo e Luca., oltre alle zavorrine: Antonella, Melania, Laura, Roby, Lara e Moira.

Dato che le previsioni erano abbastanza incerte non si era deciso una meta quindi ci si è consultati coi presenti del Gruppo Zona Rossa e dopo un po’ di titubanza tra lago e montagna si è valutato di salire al Passo Penice passando da Borgo Val Tidone.

All’altezza di Piacenza Amosss ha dimostrato la proverbiale affidabilità della propria Aprilia con la ruota posteriore quasi a terra…. Fortuna che il socio Matteo aveva con se un kit con le bombolette di aria compressa che ha permesso ad Amos e Roby di continuare con la gita.
Durante l’operazione alcuni soci del Gruppo Zona Rossa han ricordato che nel percorso deciso c’erano delle fiere quindi per evitare traffico si è deciso di salire al Passo Penice passando da Bobbio.

Attraversata Piacenza si è proseguito attraverso la val Trebbia ci si è fermati a Bobbio per una veloce sosta carburante, indi proseguito per il Passo Penice.

In cima al passo la temperatura era ancora rigida tanto da trovare ancora la neve ai lati della strada e dopo un’attimo di titubanza, complice il fatto che c’era posto al ristorante del Passo il Gruppo Zona Rossa si è fermato a mangiare (e riscaldarsi!! Specie le Zavorrine). Si è pasteggiato con piatti leggeri quali salumi polenta, cinghiale…..

Indi si è proseguito verso il Passo del Brallo , ritorno a Marsaglia e dopo una breve sosta a Bobbio  si è ritornati verso casa.

15 PARTECIPANTI

9  MOTO

CIRCA 250 KM

Be Sociable, Share!

Mag 05 2014

2° Tenferaglia 2014
2° Tenferaglia 2014 avatar

Tag: Amarcord,Novita'BMWista @ 00:15

Domenica 27 Aprile  il GRUPPOZONAROSSA  ha trascorso una giornata molto particolare  non in sella  alle proprie moto per macinare km, ma presenti come spettatori ad una gara molto particolare.

Ritrovo  al  BELLOTT’S PUB  intorno alle 10:30 e dopo aver fatto colazione  partivamo per recarsi al MOTOR-PARK di Piacenza per vedere quella gara ” spiritosa/ competitiva”  la mitica:

MONFERRAGLIA TEN

Per chi non sa cos’è questa manifesrazione, ecco una breve descrizione.

La MONFERRAGLIA è una manifestazione goliardica aperta ai soli possessori di ciclomotori rigorosamente monomarcia  che devono obbligatorialmente indossare un bel paio di baffi ( veri o finti e ovviamente vale anche per le ragazze ).

I ciclomotori   che si vedono in queste gara vanno dai classici  50ini originalissimi  rubati al nonno  a dei veri prototipi super-preparati sia di motore che di ciclistica, ma tutti rigorosamente monomarcia.

Altra cosa caratteristica  è tutto quello che gira attorno a questa manifestazione, il folklore  che si assapora attraversando il paddock è veramente fantastico.

Oltre a pensare di fare il miglior setting al mezzo c’è gente che fa rombare griglie e  alza il bicchiere ad ogni ora per festeggiare qualsiasi cosa che viene in mente.

Quindi noi del GRUPPOZONAROSSA ci siam trovati subito a nostro agio, perchè quando c’è da far casino noi non ci tiriamo mai indietro.

Diciamo che la nostra visita è stato  un vero sopra luogo per capire al meglio cosa si deve fare per partecipare alla MONFERRAGLIA, visto che ci siam già organizzati per partecipare alla manifestazione del  5 LUGLIO o del 28 SETTEMBRE con un team super aggueritissimo.

TEAM PANCIAGROSSA……….

…… PRONTO PER VINCERE…….. NON IN GARA, MA ALLA GRIGLIA!!!

Monferraglia è una manifestazione goliardica aperta ai soli possessori di ciclomotori rigorosamente monomarcia e che devono obbligatoriamente indossare un bel paio di baffi (veri o finti e ovviamente vale anche per le ragazze). L’abbigliamento è a tema ad ogni edizione e tutti si danno da fare per trovare le soluzioni più strampalate e folkloristiche.
Il percorso si snoda tra le colline su strade aperte al traffico, sia asfaltate che sterrate e misura in media circa 50/60 km. Non sono previsti i rifornimenti, per cui è consigliata la classica tanichetta di emergenza al seguito. – See more at: http://www.monferraglia.it/monferraglia.php#sthash.LBT5o2pH.dpuf
Monferraglia è una manifestazione goliardica aperta ai soli possessori di ciclomotori rigorosamente monomarcia e che devono obbligatoriamente indossare un bel paio di baffi (veri o finti e ovviamente vale anche per le ragazze). L’abbigliamento è a tema ad ogni edizione e tutti si danno da fare per trovare le soluzioni più strampalate e folkloristiche.
Il percorso si snoda tra le colline su strade aperte al traffico, sia asfaltate che sterrate e misura in media circa 50/60 km. Non sono previsti i rifornimenti, per cui è consigliata la classica tanichetta di emergenza al seguito. – See more at: http://www.monferraglia.it/monferraglia.php#sthash.LBT5o2pH.dpuf
Monferraglia è una manifestazione goliardica aperta ai soli possessori di ciclomotori rigorosamente monomarcia e che devono obbligatoriamente indossare un bel paio di baffi (veri o finti e ovviamente vale anche per le ragazze). L’abbigliamento è a tema ad ogni edizione e tutti si danno da fare per trovare le soluzioni più strampalate e folkloristiche.
Il percorso si snoda tra le colline su strade aperte al traffico, sia asfaltate che sterrate e misura in media circa 50/60 km. Non sono previsti i rifornimenti, per cui è consigliata la classica tanichetta di emergenza al seguito. – See more at: http://www.monferraglia.it/monferraglia.php#sthash.LBT5o2pH.dpuf
Be Sociable, Share!

Mag 02 2014

Week-end in AUSTRIA: Grossglockner e dintorni
Week-end in AUSTRIA: Grossglockner e dintorni avatar

Tag: Comunicazioni soci,GiteAmos & Roby @ 21:20

 Come da programma, il GRUPPOZONAROSSA  organizza per i giorni.

31 MAGGIO – 1 E 2 GIUGNO

un week-end tutte curve in Austria. La destinazione sarà la zona del               ghiacciaio del GROSSGLOCKNER.La partenza è prevista la mattina di SABATO 31 MAGGIO, mentre rientreremo nel pomeriggio di LUNEDì 2 GIUGNO 

Per il pernottamento, l’hotel sarà in Austria, nella zona di Lienz (visto che i prezzi sono più convenienti rispetto ai nostri hotel…) e la mezza pensione si aggira intorno ai € 40,00 / € 45,00.Tutti i dettagli (itinerari compresi) verranno discussi durante la riunione che si terrà con i partecipanti, che verranno informati tramite SMS.

La conferma è richiesta entro.

GIOVEDI’ 8 MAGGIO

mentre il termine per il versamento della caparra di € 20,00 sarà comunicato ai partecipanti sempre tramite SMS.

PER INFO:

AMOS 334/8007001

Be Sociable, Share!

Apr 11 2014

Un Week-end di moto in prova
Un Week-end di moto in prova avatar

Tag: Comunicazioni soci,Novita'BMWista @ 22:47

Avviso  tutti i motociclisti che in questo week-end  ci sarà la possibilità di recarsi in varie concessionare per provare alcuni modelli 2014.

In primis l ‘ APRILIA che darà la’ opportunità di provare su strada la nuovissima CAPONORD 1200  endurona che si distingue per la dotazione tecnica e elettronica di avanguardia, come le sospensioni semiattive ADD, capaci di adattare automaticamente il setup in dipendenza del percorso e della guida.

Ci sarà poi la MOTO GUZZI che  propone invece la prova su strada della GAMMA V7 MODEL YEAR 2014  declinata in tre accattivanti versioni che rivelano tre caratteri unici, oltre alla poderosa CALIFORNIA  1400, la cruiser che riporta l’aquila di Mandello del Lario tra i protagonisti del segmento delle grandi moto di lusso.

Per conoscere l’elenco dei concessionari aderenti e prenotare la prova su strada è sufficiente collegarsi al sito delle due marche APRILIA e MOTO GUZZI.

Invece in esclusiva per quanto riguarda la sola concessionaria:

Gruppo  AUTOTORINO ( BMW Motorrad )

via ERIDANO n. 11 CREMONA

Ci saranno in prova tre modelli richiestissimi della casa bavarese

BMW R 1200 GS                        F 800 GS                 e la nuovissima e stravagante  R NINE T

Oltre ad aver la possobilità di provare questi modelli, nel giorno di Sabato 12 ci sarà la  diretta con RADIO MALVISI NETWORK ed invece  in entrambe le giornate ci saranno delle  sfiziosita valtellinesi dell’ agriturismo  ” LA FLORIDA”

Naturlmente il GRUPPOZONAROSSA è stato invitato a non mancare, comunque l’ invito è aperto a tutti.

Un ringraziamento ad ALEX RIZZI e ANDREA BORELLA  per l’ invito esclusivo a tutti i soci.

BUON WEEK-END E BUON TEST RIDE !!!

 

 

Be Sociable, Share!

Dic 06 2013

Nuovi amici ….
Nuovi amici …. avatar

Tag: Cene, feste, eventi,Novita'Nico @ 09:49

Chi  l’ ha  detto che gli smanettoni  ed i customari non posso andar d’ accordo???

Magari  molti gruppi motociclisti smanettoni son così ….. noi del  GRUPPO ZONA ROSSA  no !!!

Sabato 30 Novembre   il ” REGISTRO SHOVEL HEAD ITALIA “  ha invitato alcuni soci del gruppo  al ” WINTER IS NEVER” , una loro festa per salutare la stagione passata.

Per chi non lo sapesse il ” REGISTRO SHOVEL HEAD ITALIA” non è altro che una assaciozione dove fanno parte tutti i fortunati possessori di quel modello di motore che equipaggia le vecchie HARLEY-DAVIDSON.

La serata si è svolta presso l’ agriturismo ” CASCINA CANTONE”  a Pellegra  di Castelleone  con tutto quello che serve per trascorrere  una seratona coi fiocchi.

Musica dal vivo con il complesso MR MOJO RISIN (tributo ai DOORS),  ricco buffet .. tanta buona birra e molti amici con la vera passione per le due ruote …. sia quelle veloci .. che quelle un po’ piu’ lente ( scusate la battuta….. ).

Molto bello è stato, a pare mio,  vedere molte persone insieme a far festa  anche se da paesi molto lontani, ma uniti dalla passione e l’ amore per  questo motore.

Ho conosciuto gente di PAVIA CUNEO, TORINO  ecc….. ed a  parlagli assieme mi sembravano amiconi da una vita. Anche se  eravamo  diversi come tipologie di moto, eravamo sulla stessa onda del divertimento in stile GRUPPOZONAROSSA : ….. Belle strade e ottima cucina……. , quindi pronti a percorrere molti km assieme.

Da parte del GRUPPOZONAROSSA  mi sembra doveroso  far i migliori complimenti per tutti quelli che si sono impegnati ad organizzare questa  festa ed in modo  particolare a MARCO, SALVATORE , ERMETEVALERIA   per l’ ospitalità data.

Come promesso nel 2014  ci sarà una collaborazione con  il GRUPPOZONAROSSA  per organizzare varie manifestazioni insieme.

E come c’è scritto sulle loro felpe, visto la passione…. bisogna dirlo a voce alta:

SHOVEL HEADS  NEVER DIE !!!

Be Sociable, Share!

Pagina successiva »